Condividi su

19 aprile 2018 • 20:00 • Scritto da Andrea Suatoni

Deadpool 2: 10 cose che abbiamo imparato dal Final Trailer

Nuove informazioni, citazioni esplicite e nascoste e ovviamente una multipla rottura della quarta parete... Ecco la nostra analisi del Final Trailer di Deadpool 2!
3

LEGGI ANCHE: IL FINAL TRAILER DI DEADPOOL 2

Il nuovo trailer dell’attesissimo Deadpool 2, nei cinema italiani a partire dal 15 maggio, non solo aggiunge alcune succulente informazioni a ciò che avevamo già intuito nelle scorse anticipazioni, ma ci intrattiene anche con alcune divertentissime gag che, in perfetto stile Deadpool, bucano la “quarta parete”, rivolgendosi direttamente al pubblico. Ecco la nostra analisi del Final Trailer di Deadpool 2!

DETENZIONE MUTANTI

Deadpool 2 sembra connettersi, pur se molto indirettamente, ad alcuni dei toni della serie The Gifted: nel trailer, pare che esista un qualche tipo di forza governativa pronta ad imprigionare e a cacciare i mutanti.

“FRENO A MANO SULL’ODIO, THANOS”

Josh Brolin, l’interprete di Cable, è anche l’attore che presta al volto a Thanos nel Marvel Cinematic Universe, ed anche Deadpool sembra saperlo bene, visto che usa “Thanos” come soprannome per Cable: il mercenario chiacchierone è sicuramente un fan dei film degli Avengers!!

DALLO STUDIO CHE…

Il trailer si collega a Logan, il terzo film con protagonista lo Wolverine di Hugh Jackman e che ci ha costretti a dare il triste addio al mutante artigliato. Ryan Reynolds si è battuto moltissimo per apparire in un film insieme a Jackman nel ruolo di Wolverine, ma alla fine ha dovuto desistere.

LINKEDIN – MISTERY MEN

Come trovare una squadra di supereroi? Mettendo un annuncio su Linkedin, ovviamente. Forse la citazione non è del tutto voluta, ma nel film Mistery Men del 2000, anch’esso una divertente parodia del mondo supereroistico (con Ben Stiller protagonista nel ruolo di Furioso, il cui super potere consiste in degli incontrollabili ed inarrestabili scatti d’ira), una sgangherata squadra di supereroi nasce proprio allo stesso modo.

SHATTERSTAR

La conferma dopo lo scorso trailer, dove il personaggio appariva solamente in ombra: Lewis Tan interpreterà il mutante Shatterstar, anche se è molto probabile che le sue incredibilmente contorte e complicate origini vengano modificate (o taciute).

OUTLAW

Durante il “colloquio di lavoro” di Domino, notiamo sullo sfondo un chiaro disegno di Outlaw, una mutante superforzuta sempre vestita come una cowgirl che nei comics è una delle migliori amiche (nonché occasionale amante) di Deadpool. Sarà forse presente anche lei nel film? Inoltre nella stanza sono presenti le più svariate easter egg, relative ad episodi fumettistici di Wade Wilson.

“SEI COSI’ CUPO…”

Un’altra gag che va a bucare lo schermo: Deadpool paragona Cable agli eroi DC Comics, che notoriamente insistono su tematiche più cupe di quelle Marvel.

“FATTI SOTTO, WILLY L’ORBO”

La citazione a Willy L’orbo potrebbe risultare oscura ai più giovani: si tratta di un riferimento al film cult I Goonies del 1985, in cui un gruppo di ragazzini parte per un’avventura alla ricerca del tesoro di un pirata che risponde proprio al nome di Willy l’Orbo.

WOLVERINE: ORIGINS

Un’altra citazione “nascosta”: forse in pochi ricordano l’esordio del personaggio di Deadpool avvenuto in Wolverine: Origins (tranquilli: si tratta sì dello stesso universo, ma in una diversa linea temporale dopo i fatti di X-Men: Giorni di un Futuro Passato). Il “vecchio” Deadpool, pur se allo stesso modo interpretato da Ryan Reynolds, era molto più serio e “silenzioso”… Ed in una scena riesce, grazie al veloce movimento delle sue spade, a deviare tutti i proiettili che gli vengono sparati contro.

PETER

Chi è Peter? Prima del trailer attuale eravamo pronti a giurare si potesse trattare di Pete Wisdom, ex leader di X-Force nei comics. Ma ora non ne siamo più così sicuri… Il personaggio in questione potrebbe essere però una spia (e quindi rivelarsi proprio chi pensavamo che fosse) o magari essere la versione Fox di Bob, agente dell’Hydra, uno dei compagni di Deadpool nelle sue avventure… Il cui nome e le cui origini potrebbero essere stati modificati per un problema di diritti (ricordiamo infatti che benché data ormai quasi per certo, l’accordo fra Disney e Fox non è ancora stato del tutto concluso).

GUARDA ANCHE:

– Ryan Reynolds accoglie i bambini di Make-A-Wish America e Children’s Wish Foundation of Canada sul set di Deadpool 2

– Cable entra in azione nel trailer di Deadpool 2

– Il nuovo poster di Deadpool 2 cita Flashdance

– Deadpool dipinge nel primo teaser trailer

– Deadpool si prepara alle feste nelle immagini di Good Housekeeping

– Deadpool sulla copertina di Good Housekeeping, ecco il primo poster

– Le prime immagini ufficiali di Cable in Deadpool 2

– Prima foto ufficiale di Domino in Deadpool 2

– Wade e Blind Al nella foto dal set di Deadpool 2

– L’easter egg degli Alpha Flight sul set di Deadpool 2

– Ecco il cortometraggio di Deadpool che precede Logan

– Deadpool alla festa di un bambino nelle foto dal set di Deadpool 2

LEGGI ANCHE:

– Julian Dennison nel cast di Deadpool 2, ecco la foto

– Jack Kesy sarà l’antagonista di Deadpool 2

– Shioli Kutsuna nel cast di Deadpool 2

– Alla scoperta di Cable, il co-protagonista di Deadpool 2

In Deadpool 2 torneranno gli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick, oltre al protagonista Ryan Reynolds. Dal canto suo, Tim Miller ha lasciato Deadpool 2 per divergenze creative con Reynolds, dovute soprattutto alle incomprensioni sul casting (pare che Miller volesse Kyle Chandler nel ruolo di Cable) e sui toni del sequel, che il regista voleva più stilizzato e cinematico, con ambizioni da blockbuster. Anche il compositore Junkie XL (al secolo Tom Holkenborg), in seguito a questa defezione, ha deciso di abbandonare il sequel.

Dopo l’abbandono di Miller, la regia è stata affidata a David Leitch (John Wick). Zazie Beetz(Atlanta) sarà DominoJosh Brolin interpreterà Cable e Jack Kesy presterà il volto all’antagonista, probabilmente Black Tom Cassidy.

Condividi su

3 commenti a “Deadpool 2: 10 cose che abbiamo imparato dal Final Trailer

  1. Josh Brolin da giovane ha interpretato uno dei ragazzi dei Goonies, il fratello adulto. Da qui e dall’occhio robotico di Cable, il riferimento a Willy l’orologio ?

  2. Ma Bob non era apparso nel primo film ? Quando Wade sta per uccidere l’ultimo scagnozzo di Francis, ma si blocca e si mettono a parlare del passato e poi lo stende e lo nasconde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *