Condividi su

19 febbraio 2019 • 09:32 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Jeph Loeb risponde alla cancellazione delle serie Marvel/Netflix con una lettera ai fan

Dopo la cancellazione di tutte le serie Marvel/Netflix, Jeph Loeb scrive una lettera ai fan promettendo che le avventure dei Difensori non sono finite. Nel futuro immediato, però, potrebbero esserci degli ostacoli...
Marvel Netflix
0

LEGGI ANCHE: Netflix cancella anche Jessica Jones e The Punisher

Alla fine, l’epurazione è stata completata: dopo Iron Fist, Luke Cage e Daredevil, anche Jessica Jones e The Punisher sono state cancellate da Netflix.

Il futuro di queste serie – e dei loro personaggi – è incerto: si è parlato di rilanciarli su altre piattaforme come Hulu e Disney+, ma per il momento non sembra esserci nulla di concreto. Intanto Jeph Loeb, capo di Marvel Television, ha pubblicato una lettera in cui si rivolge direttamente ai fan, lasciando aperta la porta a un eventuale ritorno dei Difensori.

La lettera

Non era mai stato fatto prima.

Quattro serie tv separate, ognuna con i suoi talentuosi showrunner, sceneggiatori, registi, cast e troupe, in uscita a pochi mesi l’una dall’altra, e poi…

…si sarebbero incontrate in una singola serie-evento ambientata nel cuore di New York City.

Li abbiamo chiamati The Defenders.

E, insieme, siamo stati elettrizzati dalle storie di Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist e persino il Punitore.

Dicevano che non si poteva fare.

Ma la Marvel ha assemblato delle fantastiche squadre per scrivere, produrre, dirigere, montare e musicare 13 stagioni e 161 episodi da un’ora.

Prendetevi un momento per andare on-line e guardare l’abbagliante lista di attori, sceneggiatori, registi e compositori che ci hanno graziato con il meglio della loro arte.

Abbiamo amato ogni minuto di questa esperienza.

E l’abbiamo fatto per voi, i fan, che avete esultato per noi in tutto il mondo, ripagandoci per tutto il duro lavoro.

Quindi, grazie!

Da parte di tutti presso Marvel Television, non potremmo essere più orgogliosi e grati del nostro pubblico.

Il nostro partner può anche aver deciso di non voler continuare a raccontare le storie di questi grandi personaggi… ma conoscete bene la Marvel.

Come disse una volta il padre di Matthew Murdock, “Un uomo non si misura da come viene messo al tappeto, ma da come si rialza”.

To be continued…!

Jeph Loeb e tutti noi di Marvel Television

Insomma, Loeb lascia intendere che potrebbe esserci un futuro per Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist e il Punitore, e forse Marvel Television sta già lavorando a una soluzione.

Una clausola scomoda

C’è però un ostacolo da tenere in considerazione. Come dice Royce Johnson (alias il Detective Brett Mahoney) a ComicBook.com, gli attori di questi show sono legati a un contratto che impedirà loro di apparire nei rispettivi ruoli al di fuori di Netflix per circa un paio d’anni. Ciò significa che Charlie Cox, Krysten Ritter e gli altri non possono interpretare i loro personaggi per i prossimi 18 mesi, o forse di più. Questa clausola sembra escludere la possibilità che facciano delle comparsate in altre serie Marvel, o che i loro show vengano rinnovati in tempi brevi da altre piattaforme.

La situazione, comunque, è piuttosto nebulosa. Vi terremo aggiornati.

LEGGI ANCHE:

Daredevil e gli altri Difensori potrebbero davvero tornare su Disney+

Netflix detiene i diritti dei Difensori fino al 2020 compreso

Dopo la cancellazione di Daredevil, Marvel promette altre avventure di Matt Murdock

Netflix cancella Daredevil dopo tre stagioni

Marvel Netflix

Fonti: ComicBookMovie; Heroic Hollywood

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *