Condividi su

25 ottobre 2017 • 11:00 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Venom – Tom Hardy darà vita al personaggio con la performance capture

Andy Serkis parla della performance capture e rivela che Tom Hardy interpreterà Venom utilizzando questa tecnologia.
0

GUARDA ANCHE: Tom Hardy nella prima foto dal set di Venom

La notizia non è certo sorprendente, ma conferma ciò che molti si aspettavano: Tom Hardy darà vita a Venom con la tecnica della performance capture, lo stesso sistema usato da molti attori – in primo luogo Andy Serkis – per interpretare mostri, creature o altri personaggi fantastici.

Non a caso, è stato proprio Serkis a parlarne. L’attore inglese ha utilizzato questa tecnologia numerose volte (basti pensare a Il Signore degli Anelli, King Kong, la nuova trilogia de Il Pianeta delle Scimmie, i nuovi Star Wars…), e sostiene che non debba essere un ostacolo in rapporto alla stagione dei premi, poiché gli interpreti che recitano con la performance capture meritano gli stessi riconoscimenti di chiunque altro. Ecco le sue dichiarazioni a Yahoo Movies:

È giunto il momento che la gente capisca che la performance capture è una tecnologia, non un tipo di recitazione. La recitazione è la recitazione, e ci sono sempre più attori – come Steve Zahn… e Karin Konoval, che interpreta Maurice in War For The Planet of the Apes – coinvolti in questa tecnologia, anche di primissimo livello, come Mark Rylance nel GGG, o molti attori nei nuovi film Marvel… Tom Hardy interpreterà un nuovo personaggio con la performance capture. La domanda è “Qual è la natura della recitazione?”, e non c’è differenza tra recitare con un costume e il trucco, o con la tuta per il motion capture.

La citazione di Tom Hardy riguarda chiaramente Venom, personaggio che non può funzionare con un semplice costume: il Protettore Letale della Marvel, infatti, ha caratteristiche sovrumane che necessitano della CGI per essere rese al meglio, come la bocca zannuta, la lingua e la vitalità del simbionte, che produce tentacoli e altri costrutti.

Vi ricordo che la regia di Venom è stata affidata a Ruben Fleisher, e che l’uscita è prevista per il 5 ottobre 2018.

LEGGI ANCHE:

Anche Jenny Slate nel cast di Venom, Kelly Marcel per la sceneggiatura

Michelle Williams sarà la protagonista femminile di Venom

Riz Ahmed avrà un ruolo chiave in Venom

Venom non farà parte del Marvel Cinematic Universe

Carnage sarà l’antagonista di Venom

Tom Hardy sarà il protagonista di Venom, con la regia di Ruben Fleischer

Il film di Venom sarà R-rated e inaugurerà un nuovo universo narrativo

La Sony fissa la data di uscita di Venom per il 2018

Primi dettagli su Silver and Black, il film con Gatta Nera e Silver Sable

L’uscita di Venom è prevista per il 5 ottobre 2018, mentre il copione è stato affidato a Scott Rosenberg (Con Air, Fuori in 60 secondi, Jumanji) e Jeff Pinkner (The Amazing Spider-Man 2, La Torre Nera, Jumanji), dopo la prima stesura di Dante Harper (incaricato un anno fa). Anche Rhett Reese e Paul Wernick scrissero una sceneggiatura, in passato. Il protagonista Eddie Brock è interpretato da Tom Hardy, mentre Michelle Williams interpreta una procuratrice distrettuale nonché interesse romantico di Eddie; Riz Ahmed è stato scritturato in un ruolo misterioso, e Jenny Slate in quello di una scienziata. Reid Scott e Scott Haze interpreteranno altri due personaggi, non ancora rivelati. Alla regia c’è Ruben Fleisher. Il film non sarà connesso a Spider-Man: Homecoming e al Marvel Cinematic Universe.

Al centro della trama ci sarà ovviamente Venom, il “protettore letale”, antieroe che condivide le sue avventure con un simbionte alieno precedentemente appartenuto all’Uomo Ragno; di conseguenza, il simbionte può infondere nel suo compagno umano tutti i poteri del Tessiragnatele, ma con una forza fisica persino superiore, una ragnatela inesauribile e una sostanziale invulnerabilità (gli unici punti deboli dell’alieno sono il fuoco e le onde sonore).

La produzione sarà curata da Avi Arad e Matt Tolmach (già alle spalle degli ultimi film di Spider-Man).

Fonte: heroic Hollywood

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *