Condividi su

12 febbraio 2017 • 22:16 • Scritto da Leotruman

BAFTA 2017 – La La Land è il Miglior Film : tutti i vincitori!

La La Land vince cinque BAFTA Awards, tra cui miglior Film, regia e Attrice Protagonista (Emma Stone) e vola verso gli Oscar. L'elenco dei vincitori!
0

È terminata la 70esima edizione dei British Academy Film Awards, meglio conosciuti come BAFTA Awards. Sono i premi conferiti dalla British Academy of Film and Television Arts alle migliori produzioni cinematografiche del 2016.

Anticipano gli Oscar di un paio di settimane, e con il tempo sono diventati l’ultimo utile indicatore per capire dove potrebbe tirare il vento dell’Academy durante la Notte delle Stelle, quest’anno in arrivo il 26 febbraio.

Miglior film è La La Land, presentato durante la 73a edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e candidato a ben 14 premi Oscar, tra cui Miglior Film e Regia. Il film di Damien Chazelle con Ryan Gosling ed Emma Stone ha vinto 5 BAFTA importanti, mentre tra i film premiati anche Lion – La Strada Verso casa, Kubo e la Spada Magica, Manchester by The Sea, Barriere e Il Figlio di Saul. Non ce l’ha fatta il nostro Fuocoammare a vincere come Miglior Documentario.

L’ELENCO DEI VINCITORI:

MIGLIOR FILM

LA LA LAND (Fred Berger, Jordan Horowitz, Marc Platt)

MIGLIOR FILM BRITANNICO

Io, Daniel Blake (I, Daniel Blake), regia di Ken Loach

MIGLIOR DEBUTTO ALLA REGIA/SCENEGGIATURA/PRODUZIONE BRITANNICO

Babak Anvari (sceneggiatore, regista), Emily Leo, Oliver Roskill, Lucan Toh (produttori) – L’ombra della paura (Under the Shadow)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Casey Affleck – Manchester by the Sea

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

Emma Stone – La La Land

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Dev Patel – Lion – La strada verso casa (Lion)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Viola Davis – Barriere (Fences)

MIGLIOR FILM IN LINGUA STRANIERA

Il figlio di Saul (Saul fia), regia di László Nemes • Ungheria

MIGLIOR DOCUMENTARIO

13th, regia di Ava DuVernay

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

Kubo e la spada magica (Kubo and the Two Strings), regia di Travis Knight

MIGLIOR REGISTA

Damien Chazelle – La La Land

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

Kenneth Lonergan – Manchester by the Sea

manchester-by-the-sea-cover

MIGLIOR SCENEGGIATURA ADATTATA

Luke Davies – Lion – La strada verso casa (Lion)

MIGLIOR COLONNA SONORA

Justin Hurwitz – La La Land

MIGLIOR FOTOGRAFIA

Linus Sandgren – La La Land

MIGLIOR MONTAGGIO

John Gilbert – La battaglia di Hacksaw Ridge (Hacksaw Ridge)

MIGLIOR SCENOGRAFIA

Stuart Craig e Anna Pinnock – Animali fantastici e dove trovarli (Fantastic Beasts and Where to Find Them)

Animali Fantastici

MIGLIORI COSTUMI

Madeline Fontaine – Jackie

MIGLIOR TRUCCO

J. Roy Helland e Daniel Phillips – Florence (Florence Foster Jenkins)

MIGLIOR SONORO

Claude La Haye, Bernard Gariépy Strobl, Sylvain Bellemare – Arrival

MIGLIORI EFFETTI VISIVI

Robert Legato, Dan Lemmon, Andrew R. Jones, Adam Valdez – Il libro della giungla (The Jungle Book)

MIGLIOR CORTO ANIMATO BRITANNICO

A Love Story, regia di Anushka Kishani Naanayakkara

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO BRITANNICO

Home, regia di Daniel Mulloy

MIGLIOR STELLA EMERGENTE

Tom Holland

bafta-premi

GUARDA ANCHE: Tutti i candidati agli Oscar 2017 in un video supercut

Ecco i vincitori dei premi di categoria:

I vincitori dei DGA Awards

I vincitori dei PGA Awards

I vincitori dei People’s Choice Awards

I vincitori dei London Critics’ Awards

SAG AWARDS: I PREMI PER I MIGLIORI ATTORI

ANNIE AWARDS: I PREMI PER L’ANIMAZIONE

ASC AWARDS – I PREMI PER LA MIGLIOR FOTOGRAFIA

Fonte: Deadline

Per rimanere aggiornati su tutte le nomination, i premi e il cammino verso gli Oscar, seguite la nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook. L’89esima edizione della cerimonia degli Oscar si terrà al Dolby Theatre di Los Angeles il 26 febbraio 2017.

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWeek è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: Deadline

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *