Condividi su

29 gennaio 2017 • 09:09 • Scritto da Leotruman

La La Land trionfa ai PGA Awards e vola verso l’Oscar come Miglior Film!

La La Land trionfa ai Producers Guild Awards e vola verso l'Oscar come Miglior film. Premiati anche Zootroplis e la serie tv Stranger Things.
0

ACE EDDIE AWARDS – I VINCITORI PER I MIGLIORI MONTAGGI

Si è svolta a Los Angeles la consegna dei Producers Guild Awards (PGA Awards), i riconoscimenti assegnata dalla Producers Guild of America (PGA) ossia l’associazione che riunisce oltre 4700 tra i produttori cinematografici e non degli Stati Uniti. È il secondo premio più importante che un produttore possa vincere dopo l’Oscar al Miglior Film (o dopo l’Emmy come Miglior Serie Tv), nonché un forte segnale per la stessa corsa al prestigioso premio dell’Academy.

È La La Land, il film di Damien Chazelle candidato a 14 Oscar, a trionfare rispettando le previsioni della vigilia, e ci si aspetta  una vera e propria pioggia di Academy Awards a fine febbraio. Tra i vincitori anche Zootroplis e Stranger Things.

Il riconoscimento dei PGA ha infatti assunto una certa rilevanza proprio come barometro per gli Oscar. Il vincitore spesso si è poi portato a casa l’Oscar come miglior Film (The Artist, The Millionaire, The Hurt Locker, Il Discorso del Re, Argo, Birdman). Nel 2014 ricordiamo l’ex-aequo Dodici anni Schiavo-Gravity. Cinque le eccezioni negli ultimi vent’anni: nel 2001 (Moulin Rouge!), 2004 (The Aviator), 2005 (Brokeback Mountain), 2006 (Little Miss Sunshine), e lo scorso anno, quando vinse La Grande Scommessa mentre l’Oscar andrò a Spotlight.

ECCO I VINCITORI:

CINEMA

MIGLIOR PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA:

La La Land (Producers: Fred Berger, Jordan Horowitz, Marc Platt)

MIGLIOR PRODUZIONE ANIMATA:

Zooteopolis (Producer: Clark Spencer)

MIGLIOR PRODUZIONE DOCUMENTARIO CINEMATOGRAFICO:

O.J.: Made in America (Producers: Ezra Edelman, Caroline Waterlow)

TV

MIGLIOR PRODUZIONE TELEVISIVA (MINISERIE O FILM TV):

The People v. O.J. Simpson: American Crime Story (Season 1)
Producers: Scott Alexander, Larry Karaszewski, Ryan Murphy, Brad Falchuk, Nina Jacobson, Brad Simpson, D.V. DeVincentis, Anthony Hemingway, Alexis Martin Woodall, John Travolta, Chip Vucelich

MIGLIOR PRODUZIONE TELEVISIVA EPISODICA (DRAMMATICA):

Stranger Things (Season 1) – Producers: Matt Duffer, Ross Duffer, Shawn Levy, Dan Cohen, Iain Paterson

MIGLIOR PRODUZIONE TELEVISIVA EPISODICA (COMEDY):

Atlanta (Season 1) (Producers: Donald Glover, Dianne McGunigle, Paul Simms, Hiro Murai, Alex Orr)

MIGLIOR PRODUZIONE NON-FICTION:

Making a Murderer (Season 1) (Producers: Laura Ricciardi, Moira Demos)

Gli altri vincitori nel campo televisivo.

Zootropolis-Nick-Wilde-cov

Leggi anche le nomination ai premi di categoria:

LE NOMINATION AI DGA AWARDS (Regia)

LE NOMINATION AI SAG AWARDS (Attori)

LE NOMINATION AI WGA AWARDS (Sceneggiature)

LE NOMINATION AGLI ADG AWARDS (Scenografie)

LE NOMINATION AGLI ASC AWARDS (Fotografia)

Per rimanere aggiornati su tutte le nomination, i premi e il cammino verso gli Oscar, seguite la nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook. L’89esima edizione della cerimonia degli Oscar si terrà al Dolby Theatre di Los Angeles il 26 febbraio 2017.

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWeek è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *