Condividi su

21 febbraio 2012 • 19:05 • Scritto da Leotruman

Oscar 2012 – Le previsioni per Migliori Scenografie e Costumi

Secondo appuntamento con le nostre previsioni degli Oscar 2012. Oggi ci occupiamo di Scenografie e Costumi. Chi vincerà? Rispondete ai nostri sondaggi:
Post Image
3

Continua il contro alla rovescia per la cerimonia di consegna degli Academy of motion picture arts and sciences Awardsmeglio conosciuti come premi Oscar, che verranno consegnati nella notte di domenica

questo link potete trovare la lista completa delle candidature.

Anche quest’anno è iniziato il nostro gioco delle previsioni, che ci accompagnerà in questi ultimi giorni che ci separano dalla Notte delle Stelle. Dopo esserci occupati delle categorie legate alle sceneggiature, occupiamoci oggi di Scenografie e Costumi, nelle quali lo scorso anno trionfò Alice in Wonderland.

Hugo Cabret Chloe Moretz Ben Kingsley Martin Scorsese foto dal set 3

MIGLIORI SCENOGRAFIE:

The Artist (Production Design: Laurence Bennett Set Decoration: Robert Gould)
Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 2 (Production Design: Stuart Craig,Set Decoration: Stephenie McMillan)
Hugo Cabret (Production Design: Dante Ferretti, Set Decoration: Francesca Lo Schiavo)
Midnight in Paris (Production Design: Anne Seibel,  Set Decoration: Hélène Dubreuil)
War Horse (Production Design: Rick Carter, Set Decoration: Lee Sandales)

Nella categoria delle migliori scenografie l’Italia potrebbe e dovrebbe riuscire a ritagliarsi un proprio spazio in questa Notte delle Stelle. Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo sono i favoriti (meritatamente) per la vittoria grazie al magnifico lavoro svolto per Hugo Cabret di Martin Scorsese, per il quale hanno creato grandiosi e costosissimi set. Anche in questo caso un eventuale trionfo di The Artist potrebbe costar loro la statutta a favore del film francese, favorito su molti fronti. Da non sottovalutare anche Rick Carter, già premio Oscar per Avatar due anni fa.

Vincerà: Hugo Cabret

Potrebbe vincere: The Artist

Dovrebbe vincere: Hugo Cabret

Avrebbe dovuto esserci: Sherlock Holmes 2

 

Esprimete la vostra preferenza nel sondaggio e nei commenti in fondo al post:



MIGLIORI COSTUMI:

Anonymous – Lisy Christl
The Artist – Mark Bridges
Hugo Cabret – Sandy Powell
Jane Eyre – Michael o’Connor
W.E. – Arianne Phillips

Una delle categorie più incerte di questa 84esima edizione. The Artist non parte come favorito mentre si dice che possa essere Michael o’Connor (Jane Eyre) a portarsi a casa l’Oscar (ne ha già vinto uno nel 2008 per La Duchessa). Hugo Cabret porta in dote l’esperienza di Sandy Powell, premiata già tre volte di cui una per un altro film di Scorsese (The Aviator), eppure credo che ci sarà poco da competere con il film francese più amato dell’anno.

Vincerà: The Artist

Potrebbe vincere: Jane Eyre

Dovrebbe vincere: Hugo Cabret

Avrebbe dovuto esserci: Harry Potter 8

 

Esprimete la vostra preferenza nel sondaggio e nei commenti in fondo al post:



Tornate a trovarci domani per il terzo appuntamento con le previsioni degli Oscar, che ci accompagneranno per tutta la settimana. Qui trovate le altre previsioni:

#1 Migliore Sceneggiatura Originale e Adattata

Anche quest’anno seguiremo in diretta l’84esima edizione degli Academy of motion picture arts and sciences Awards. L’appuntamento è per domenica 26 febbraio, non mancate! Potete recuperare tutte le news sugli Oscar e premi vari nella nostra sezione Awards 2012.

Condividi su

3 commenti a “Oscar 2012 – Le previsioni per Migliori Scenografie e Costumi

  1. Per quanto riguarda le scenografie, vinceranno (e meritano la vittoria) i nostri Ferretti/Lo Schiavo per il magnifico lavoro svolto con Hugo (uno dei migliori della loro carriera), ma vorrei tanto che vincesse la coppia Craig/McMillan per l’ultimissimo straordinario Harry Potter. Entrambi sono stati premiati dal sindacato scenografi, HP tra i fantasy e Hugo tra i film periodici: ok quest’ultimo ha vinto praticamente dovunque (dai critici ai Bafta), ma tutto può ancora succedere (basti pensare all’anno scorso, quando le scenografie di Inception vinsero praticamente ovunque, ma alla fine l’Oscar a sorpresa lo vinse Alice in Wonderland).
    Per quanto riguarda i costumi, è una bella sfida: molto meritevole il lavoro della pluripremiata Powell per Hugo, ma io concordo con i critici e con i Bafta nel ritenere i costumi di The Artist (a cui va il mio voto) i migliori dell’anno, anche se alla fine, a sorpresa, potrebbe vincere W.E., come accaduto stanotte al sindacato dei costumisti nella sezione periodici (vincitori nelle categorie fantasy e contemporanei rispettivamente HP e Millennium).
    Alla fine, chiunque vinca tra i magnifici The Artist e Hugo (e HP per le scenografie, e il trucco, e gli effetti visivi: spero vivamente che almeno uno di questi 3 premi lo vinca!) a me farà molto piacere!

  2. Per le scenografie vincerà Hugo. Per i costumi è possibile una doppietta.
    The artist incombe, a meno di clamorosi colpi di scena dovrebbe rastrellare i premi principali e lasciare al diretto concorrente i prestigiosi premi di consolazione, e non credo che The Artist avrà l’effetto band-wagon ( dalle sei statuette in poi ).
    Vedo come frontrunner Jane Eyre. I costumi sfarzosi, eleganti ed ottocenteschi, con un tocco british piacciono molto all’Academy e mettono in luce il lavoro di alta sartoria richiesto.

  3. Ciao a tutti ! Finalmente stasera (notte in Italia) la premiazione degli Oscar 😀
    Ecco i miei pronostici per quanto riguarda queste due categorie:
    Migliori scenografie
    Tra i film candidati non ho visto solo War Horse; comunque in questa categoria penso che meriti di vincere Hugo, indipendentemente dal fatto che gli scenografi siano italiani 🙂 penso che sia un premio abbastanza scontato… l’unico avversario temibile è The Artist.
    Migliori costumi
    Tra i film di questa categoria ho visto solo The Artist e Hugo… In questa categoria c’è gran equilibrio tra Hugo e The Artist, e personalmente anche io sono indeciso su quali siano i migliori costumi… quindi che vinca il migliore 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *