Condividi su

12 marzo 2019 • 16:58 • Scritto da Marlen Vazzoler

Il 20 marzo verrà conclusa l’acquisizione della 21st Century Fox

Il 20 marzo verrà conclusa l'acquisizione della 21st Century Fox, che potrebbe portare a 4000 licenziamenti. Gli ultimi dettagli sul passaggio
acquisizione Disney-Fox
0

LEGGI ANCHE: L’accordo Disney-Fox verrà chiuso il 1 gennaio 2019

Il 20 marzo verrà conclusa l’acquisizione della 21st Century Fox da parte della Disney, l’annuncio è stato dato questa mattina dalla compagnia. Mentre dal 19 marzo emergerà dagli asset della 21st Century Fox non compresi nella transazione, la Fox Corporation la nuova entità della Fox.

Questa mossa indica che la Disney ha ricevuto l’ultima importante approvazione per l’accordo da parte delle autorità di regolamentazione messicane.

Gli attuali azionisti della 21st Century Fox avranno tempo fino alle 17:00 ET di giovedì per scegliere la quantità di denaro e le azioni Disney (dal valore di 38$) da ricevere nella transazione da 71,3 miliardi $. La Disney prevede di pagare 35.7 miliardi di $ in contanti e di emettere 343 milioni di nuove azioni Disney.

La compagnia ha inoltre posto una condizione stock collar nell’accordo, per adeguare più in alto il rapporto di cambio della borsa se il prezzo delle azioni Disney scenderà per quella data sotto i 93,53$ o più in basso se le azioni Disney supereranno i 114,32 $ al momento della chiusura dell’operazione. Lunedì, le azioni Disney hanno chiuso a 114,75 $.

LEGGI ANCHE: Fox-Disney: Spedita una lettera agli azionisti, Feige aspetta la telefonata

Questa storica unione diventerà effettiva dalle 12:02 a.m. ET del 20 marzo. L’integrazione delle due compagnie dovrebbe portare a 4.000 licenziamenti, causati dalla sovrapposizione delle operazioni e il ricollocamento delle risorse per supportare il lancio della piattaforma streaming globale Disney + entro la fine dell’anno.

Emma Watts rimarrà la vice-presidente di 20th Century Fox, e riferirà ad Alan Horn presidente di Disney Studios. Manterranno il loro ruolo Nancy Utley e Stephen Gilula capi di Fox Searchlight ed Elizabeth Gabler presidente della produzione di Fox 2000.

LEGGI ANCHE: Disney alza l’offerta per la Fox a 71.3 miliardi di dollari

Peter Rice presidente di 21st Century Fox diventerà il chairman di Walt Disney Television e co-presidente dell’unità Media Networks, riferirà a Bob Iger chairman-CEO di Disney. Rice supervisionerà tutti gli aspetti delle operazioni televisive mondiali della Disney tramme ESPN, guidata da Jimmy Pitaro.

Dana Walden della Fox diventerà chairman di Disney Television Studios e ABC Entertainment. Invariati i ruoli di John Landgraf di FX Networks e di Gary Knell chairman di National Geographic. Walden, Landgraf e Knell riferiranno a Rice.

Craig Hunegs di Warner Bros. TV è il presidente di Disney Television Studios, riferirà a Walden.

Fonte Variety

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *