Condividi su

19 febbraio 2019 • 16:31 • Scritto da Filippo Magnifico

Tornano i CinemaDays! Dal 1° al 4 aprile il Cinema costa 3 euro

Tornano i CinemaDays! Da lunedì 1 a giovedì 4 aprile il prezzo del biglietto sarà di 3 euro, ecco tutti i dettagli.
0

Tornano i Cinemadays, organizzati da Anec, Anem e Anica con il sostegno del Ministero Beni e Attività Culturali. Da lunedì 1 a giovedì 4 aprile il prezzo del biglietto sarà di 3 euro in tutti i cinema aderenti.

Ci si prepara per l’Estate di Cinema 2019

L’intento dell’iniziativa è aprire le danze per la Grande Estate di Cinema che ci attende, di cui si è molto parlato durante la 41ª edizione delle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento. Quest’anno il grande cinema animerà le sale anche nei mesi più caldi, questo per avvicinare il mercato cinematografico italiano ai principali mercati mondiali. Come specificato nel comunicato:

Al momento sono stati annunciati tanti blockbuster americani e, a breve, si comunicheranno anche le prime visioni di film italiani e di cinema d’autore. L’obiettivo è avere una line up di film in grado di soddisfare i desideri di tutte le audience

Un’iniziativa importante, che avrà il giusto risalto durante la cerimonia di premiazione dei David di Donatello, che si terrà il prossimo 27 marzo. Durante la serata, ampio risalto sarà dato ai CinemaDays in quanto preambolo all’Estate di Cinema 2019.

È stato inoltre rivelato che dal 1° al 4 aprile, oltre ad usufruire di tutte le prime visioni del periodo e dei film in sala al prezzo speciale di 3 euro, gli spettatori potranno vedere per la prima volta tutta la line up che caratterizzerà la nuova estate cinematografica.

I film presenti nelle sale dal 1° al 4 aprile

Tra i titoli che troveremo nelle sale durante i Cinemadays troviamo Dumbo, Captive State, Shazam! e Noi. Per il momento è tutto, come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *