Condividi su

03 dicembre 2018 • 10:30 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Daredevil e i Difensori non andranno su Disney+, potrebbe esserci un reboot

Disney+ non salverà Daredevil e le altre serie Marvel cancellate da Netflix, ma è possibile che in futuro questi personaggi siano protagonisti di un reboot.
0

LEGGI ANCHE: Dopo la cancellazione di Daredevil, Marvel promette altre avventure di Matt Murdock

Non aspettatevi che Disney+ salvi Daredevil e le altre serie Marvel cancellate da Netflix: in alcuni tweet, Alan Sepinwall di Rolling Stone spiega che la dirigenza non vuole questi show sulla nuova piattaforma, confermando la “faida” tra Marvel Studios e Marvel Television. Le serie per Disney+ (come Loki e Vision and the Scarlet Witch) saranno infatti prodotte dai Marvel Studios, ovvero il ramo cinematografico della compagnia, che non vuole avere niente a che spartire con il ramo televisivo.

Marvel ha recentemente assicurato che ci saranno altre avventure di Matt Murdock, ma come e dove si collocheranno? Non è da escludere che la serie venga resuscitata da qualche altro canale o piattaforma, o che Daredevil faccia delle comparsate in altre serie tv, come Agents of S.H.I.E.L.D.; al momento, però, queste sono solo speculazioni prive di fondamento, poiché non è da escludere che sorgano degli ostacoli concreti. Una cosa, però, è quasi certa: Daredevil e gli altri Difensori non appariranno nei film del Marvel Cinematic Universe, considerando l’antagonismo tra la squadra del grande schermo e quella del piccolo schermo.

Sepinwall cita quindi la possibilità che, in futuro, i Marvel Studios decidano di rilanciare da zero questi personaggi con un reboot, un po’ come ha fatto la Sony quando ha abbandonato lo Spider-Man di Andrew Garfield per la nuova versione di Tom Holland, appartenente al MCU. Vi terremo aggiornati, ma intanto potrete leggere i tweet qui di seguito:

CLICCATE QUI PER VEDERE LA TERZA STAGIONE DI DAREDEVIL

Ricomparso dopo mesi di assenza, Matt Murdock (Charlie Cox) è un uomo distrutto, incerto sul futuro del giustiziere Daredevil e dell’avvocato Matthew Murdock. Ma quando il suo acerrimo nemico Wilson Fisk (Vincent D’Onofrio) esce di prigione, Matt deve scegliere se nascondersi al mondo o accettare il suo destino di eroe.

Nel cast della terza stagione di Daredevil figurano Charlie Cox (Matt Murdock / Daredevil), Elden Henson (Foggy Nelson), Deborah Ann Woll (Karen Page), Vincent D’Onofrio (Wilson Fisk / Kingpin), Joanne Whalley (Sorella Maggie), Jay Ali (agente Ray Nadeem) e Wilson Bethel (Bullseye).

LEGGI ANCHE:

Netflix cancella Daredevil dopo tre stagioni

La recensione della terza stagione di Daredevil

Il backstage del combattimento in chiesa nella terza stagione di Daredevil

Vi ricordo che lo showrunner di Daredevil è Erik Oleson, che ha raccolto il testimone di Douglas Petrie (Buffy, American Horror Story) e Marco Ramirez (Sons of Anarchy); questi ultimi erano succeduti a Steven S. DeKnight. Petrie, Ramirez, Jeph Loeb e Drew Goddard (creatore della serie) svolgono la funzione di produttori esecutivi.

Charlie Cox è il protagonista Matt Murdock, Elden Henson interpreta il suo amico e socio Foggy Nelson, mentre Deborah Ann Woll presta il volto a Karen Page, segretaria dello studio legale di Matt nonché suo storico interesse amoroso; Rosario Dawson è invece Claire Temple, infermiera notturna che lavora a Hell’s Kitchen. Jon Bernthal interpreta Frank Castle alias il Punitore, mentre Elodie Yung è Elektra; Vincent D’Onofrio presta il volto a Kingpin.

Tutti gli episodi di Daredevil sono disponibili su Netflix.

Fonte: Heroic Hollywood

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *