Condividi su

14 giugno 2018 • 10:43 • Scritto da Filippo Magnifico

Comcast all’attacco: offerti 65 miliardi di dollari per la 21st Century Fox

Comcast ha ufficializzato la sua nuova offerta per l’acquisizione degli asset della 21st Century Fox legati all’intrattenimento: 65 miliardi di dollari contro i 52.4 miliardi della Disney.
0

Era praticamente certo che la fusione tra AT&T e Time Warner avrebbe avuto ripercussioni anche sulla “questione 21st Century Fox” ed ecco che arrivano nuovi, importanti aggiornamenti.

Comcast ha ufficializzato la sua nuova offerta per l’acquisizione degli asset della 21st Century Fox legati all’intrattenimento: 65 miliardi di dollari contro i 52.4 miliardi della Walt Disney Co. La mossa più prevedibile, a questo punto, è una controfferta della Disney, che sicuramente non tarderà ad arrivare. Il 20 giugno si terrà una riunione ai vertici della Fox per valutare le due offerte, molto probabilmente la riunione degli azionisti prevista per il 10 luglio verrà rinviata.

Si dice che la Fox abbia rifiutato l’offerta di Comcast perché preoccupata dalle implicazioni dell’antitrust che vincolerebbero la conclusione dell’accordo ma il precedente di AT&T e Time Warner presuppone ora un altro scenario.
Ricordiamo che Comcast punta ad acquisire gli studi cinematografici e la tv della 21st Century Fox, ma anche le proprietà internazionali e le reti via cavo. Come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: NPR

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *