Condividi su

29 giugno 2018 • 19:24 • Scritto da Federico Sciortino

Addio DisneyToon Studios

I DisneyToon Studios chiudono i battenti con effetto immediato.
0

LEGGI ANCHE: Pete Docter a capo della Pixar, Jennifer Lee della Disney Animation

C’è aria di cambiamento in casa Disney. Come sappiamo, dopo le accuse di molestie, John Lasseter ha lasciato la “House of Mouse” ed è stato subito sostituito da Pete Docter, a capo dei Pixar Animation Studios, e Jennifer Lee, a capo dei Walt Disney Animation Studios.

John Lasseter dirigeva anche i DisneyToon Studios ma per quel ruolo non è stato trovato un sostituto, la Walt Disney Company ha optato per la chiusura, con effetto immediato. Se il nome Disney Toon Studios non vi dice niente, vi diranno sicuramente di più i titoli di alcuni film come Il Re Leone II – Il Regno di Simba, Pocahontas II – Viaggio nel nuovo mondo, La Sirenetta II – Ritorno agli abissi, Planes, senza contare titoli con grandi personaggi Disney come Estremamente Pippo e Topolino e la magia del Natale. Una realtà forse di nicchia, specializzata in direct-to-video ma allo stesso tempo importante.

Saranno ben 75 i licenziamenti provocati da questa mossa ma sembra che con molta probabilità tutti gli artisti verranno trasferiti a Pixar o Disney.

Disney Planes The Videogame

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: IndieWire

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *