Condividi su

13 aprile 2018 • 16:40 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Agents of S.H.I.E.L.D. – Daisy e Ruby in lotta nella clip di The Honeymoon

La clip di The Honeymoon, diciassettesimo episodio della quinta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., mostra lo scontro fra Daisy e Ruby.
0

GUARDA ANCHE: Agents of S.H.I.E.L.D. potrebbe essere rinnovata per la stagione 6

Dopo il promo, è disponibile anche una clip tratta da The Honeymoon, diciassettesimo episodio della quinta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., in onda stasera sulla ABC.

Ruby (Dove Cameron) fugge dal Generale Hale (Catherine Dent) e incontra per la prima volta Daisy (Chloe Bennet), da cui è profondamente ossessionata. La giovane “prescelta” dell’Hydra vuole dimostrare di essere migliore di lei, e la scena in questione mostra proprio lo scontro fra le due guerriere. Potrete vederlo sotto la sinossi ufficiale:

Mentre la vita di un agente è in bilico, Fitz, Simmons e Yo-Yo cercano di neutralizzare un’arma che potrebbe giocare un ruolo importante nella distruzione della Terra.

LEGGI ANCHE:

Craig Parker sarà l’alieno Taryan in Agents of S.H.I.E.L.D.

La recensione del 100° episodio di Agents of S.H.I.E.L.D.

Gli autori di Agents of S.H.I.E.L.D. sono preparati nel caso la quinta stagione fosse l’ultima

Vi ricordo che la squadra della serie è composta principalmente da Coulson (Clark Gregg), May (Ming-na Wen), Fitz (Iain De Caestecker), Daisy (Chloe Bennet), Simmons (Elizabeth Henstridge), Mack (Henry Simmons) ed Elena “Yo-Yo” Rodriguez (Natalia Cordova-Buckley). Nick Blood è tornato nel ruolo di Lance Hunter. Dove Cameron presta il volto a Ruby. Craig Parker interpreta l’alieno Taryan.

Fonte: Marvel Entertainment

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *