Condividi su

05 marzo 2018 • 10:59 • Scritto da Filippo Magnifico

Oscar 2018 – Da Guillermo del Toro a Frances McDormand, ecco i discorsi di accettazione! [VIDEO]

Guillermo del Toro, Gary Oldman, Frances McDormand, Sam Rockwell, Jordan Peele. Ecco tutti i discorsi di accettazione degli Oscar 2018.
0

LEGGI ANCHE: Oscar 2018 – Trionfano La Forma dell’Acqua e Dunkirk: L’elenco dei vincitori!

Si è da poco conclusa la cerimonia di premiazione degli Academy Awards, meglio conosciuti come premi Oscar. Come prevedibile The Shape of Water – La Forma dell’Acqua, ha dominato la serata, aggiudicandosi quattro statuette, tra cui Miglior Film e Miglior Regia.

La star sono salite sul palco per ritirare i loro premi, regalando al pubblico i consueti discorsi di accettazione. Il migliore della serata è stato senza ombra di dubbio quello di Frances McDormand, premiata per la sua interpretazione nel bellissimo Tre Manifesti a Ebbing, Missouri.
Salita sul palco, evidentemente commossa, l’attrice ha prima ringraziato il marito Joel Coen e il figlio adottivo Pedro seduti in platea e poi si è rivolta a tutte le donne candidate in sala, invitandole ad alzarsi, prime fra tutte Meryl Streep: “Meryl se lo fai tu, lo faranno tutte!“. Tra gli applausi ha poi continuato:

Tutte noi abbiamo storie da raccontare e progetti che cercano finanziamento di cui vogliamo parlare. Ma non parlateci stasera durante i festeggiamenti, fatelo tra tre, quattro giorni nei vostri uffici. O nel nostro, come preferite, e vi diremo tutto. Ho due parole da dire prima lasciarvi: impegnamoci per l’inclusione!

Emozione e gioia anche per Guillermo del Toro:

Io sono un immigrato, come molti di voi. Negli ultimi 25 anni ho vissuto in un paese tutto nostro. Una parte qui, un’altra in Europa, un’altra è ovunque. Perché la cosa più importante che fa il Cinema è cancellare i confini, quando il resto del mondo vorrebbe renderli più marcati. Dovremmo continuare a sentirci così invece di alzare muri.

Ecco una raccolta dei migliori discorsi:

MIGLIOR FILM: La Forma dell’Acqua

MIGLIOR REGIA: Guillermo del Toro – La forma dell’acqua

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: Gary Oldman – L’ora più buia

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: Frances McDormand – Tre manifesti a Ebbing, Missouri

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Sam Rockwell – Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Allison Janney – Tonya

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE: Jordan Peele – Scappa – Get Out

MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: James Ivory – Chiamami col tuo nome

MIGLIOR FILM STRANIERO: Una donna fantastica – Sebastián Lelio (Cile)

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE: Coco – Lee Unkrich e Adrian Molina

MIGLIOR FOTOGRAFIA: Roger A. Deakins – Blade Runner 2049

MIGLIOR SCENOGRAFIA: Paul D. Austerberry, Shane Vieau e Jeff Melvin – La forma dell’acqua

MIGLIOR MONTAGGIO: Lee Smith – Dunkirk

MIGLIOR COLONNA SONORA: Alexandre Desplat – La forma dell’acqua

MIGLIOR CANZONE: Remember Me – Coco

MIGLIORI EFFETTI VISIVI: John Nelson, Gerd Nefzer, Paul Lambert e Richard R. Hoover – Blade Runner 2049

MIGLIOR SONORO: Mark Weingarten, Gregg Landaker e Gary A. Rizzo – Dunkirk

MIGLIOR MONTAGGIO SONORO: Richard King e Alex Gibson – Dunkirk

MIGLIORI COSTUMI: Mark Bridges – Il filo nascosto

MIGLIOR TRUCCO E ACCONCIATURA: Kazuhiro Tsuji, David Malinowski e Lucy Sibbick – L’ora più buia

QUI trovate la nostra diretta

GUARDA ANCHE: Oscar 2018 – Harvey Weinstein e la parità salariale nel monologo di Jimmy Kimmel

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *