Condividi su

20 marzo 2017 • 21:17 • Scritto da Marlen Vazzoler

Rogue One – Gary Whitta parla della versione dello script con l’happy ending

Gary Whitta spiega come sono riusciti a cambiare il finale di Rogue One: A Star Wars Story e parla delle differenze col finale 'felice'
rogue-one-c2
0

LEGGI ANCHE: Rogue One: perché il finale originale non funzionava? La risposta di Gareth Edwards

I filmaker di Rogue One: A Star Wars Story hanno spesso spiegato che fin dall’inizio hanno avuto l’intenzione di uccidere l’intero gruppo di ribelli implicati nel furto dei piani della Morte Nera sul pianeta di Scarif.
Ma le prime bozze dello script avevano previsto un piano di fuga, ammette lo sceneggiatore Gary Whitta in un’intervista a EW. Nel treatment iniziale scritto da John Knoll, e nella prima sceneggiatura di Whitta, alcuni eroi erano riusciti a cavarsela per il rotto della cuffia.

“L’istinto originale era che tutti dovevano morire. Ne valeva la pena. Se devi dare la tua vita per qualcosa, dona la tua vita per questo, per distruggere un’arma che ti ucciderà comunque. Quello è quanto abbiamo sempre voluto fare. Ma non l’abbiamo mai esplorato perché avevamo paura che la Disney non ce l’avrebbe fatto fare, che la Disney pensasse che fosse troppo dark per un film di Star Wars o per il loro marchio.
Volevamo toglierci la soddisfazione di farli morire tutti.
Chris Weitz [che ha scritto un’altra bozza] pensava che eravamo nel giusto. Alla fine sono andati ed hanno combattuto per questo. Gli abbiamo detto, sentiamo il bisogno che tutti debbano morire, e [la presidentessa della Lucasfilm Kathleen Kennedy] e tutti gli altri hanno detto di farci forza. Abbiamo avuto il finale che volevamo”.

rogueone-cassian-jyn-beach-battle

In questa prima versione cosa c’era?
-erano assenti Bodhi Rook, Chirrut Imwe, Baze Malbus.
-Jyn un soldato semplice dei ribelli invece di un criminale di strada reclutato per una missione di spionaggio. Era un sergente dell’alleanza ribelle, e questi dettagli li potete notare nei primi giocattoli.
-ha comunque comandato una forza d’attacco con un personaggio simile a Cassian Andor, che aveva originariamente un altro nome
-il droide di sicurezza K-2SO ha sempre fatto parte della squadra
-Kaytoo moriva anche in questa versione, Jyn e ‘Cassian’ sono sopravvissuti.
-In entrambe le versioni dello script ci sono state molte morti da entrambe le parti

In questa scena finale, che non è mai stata girata, la Morte Nera esce dall’iperspazio per distruggere Scarif e proteggere i segreti dell’Impero, per distruggere l’impianto delle armi speciali, assieme ai ribelli coinvolti nell’escursione.
Non c’è stata la trasmissione dei piani all’ultimo secondo, dalla torre satellitare. Jyn e Cassian fuggono sulla spiaggia, trasportando i dati. Una nave ribelle discende e atterra, il trasferimento dei dati avviene dopo. Se ne vanno via e poi arriva la nave [di Leia] da Alderaan per aiutarli. Il trasferimento dei dati da nave a nave avviene su Scarif.
Darth Vader li stava inseguendo, ed ha cominciato ad attaccare la navetta di Jyn mentre i ribelli cercano disperatamente di trasferire le informazioni dai dati alla nave di Leia. Vader è riuscito a violare i loro scudi e a distruggere l’imbarcazione.
Il pubblico avrebbe creduto alla loro morte, ma mentre lo Star Destroyer si lancia all’inseguimento della Tantive IV di Leia, sarebbe rimasto concentrato sui frammenti della navetta, che galleggiava nelle vastità dello spazio.
Giusto inte po erano riusciti a scappare tramite una capsula di salvataggio.

Ma questo finale non piaceva ai creatori, ed hanno pregato per cambiarlo.

LEGGI ANCHE:

Rogue One: A Star Wars Story – La recensione in anteprima (NO spoiler)

Rogue One: quali personaggi della saga originale compariranno nel nuovo Star Wars?

Rogue One: la cronologia della saga di Star Wars

Diretto dal regista Gareth Edwards (Monsters, Godzilla), Rogue One: A Star Wars Story ha come protagonisti: Felicity Jones,Diego Luna, Riz Ahmed, Ben Mendelsohn, Donnie Yen, Alan Tudyk, Mads Mikkelsen e il premio Oscar Forest Whitaker.

Rogue One: A Star Wars Story (Blu-Ray 3D + 2D Steelbook) (Blu-ray)


Prezzo: EUR 26,99
Nuovo da: EUR 26,99 Disponibile
Usato da: Non disponibile
Data di uscita April 12, 2017.

Rogue One è il primo spin-off di Guerre stellari e si svolgerà tra Episodio III ed Episodio IV; i protagonisti saranno alcuni membri dell’Alleanza Ribelle che devono rubare i piani di costruzione della Morte Nera. La prima stesura del copione è stata scritta da Gary Whitta (Codice: Genesi, After Earth), ed è stata completata da Chris Weitz (About a Boy, La bussola d’oro, Cenerentola).

Fonte EW

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *