Condividi su

20 marzo 2017 • 17:40 • Scritto da Marlen Vazzoler

Breathe – Andrew Garfield e Claire Foy nella prima foto ufficiale

Sinossi e prima immagine del film drammatico Breathe con Andrew Garfield e Clare Foy, opera prima del regista Andy Serkis
0

LEGGI ANCHE: Andy Serkis spiega che il suo Libro della Giungla sarà un po’ più dark

Breathe, l’opera prima di Andy Serkis potrebbe diventare un contendente per gli Oscar 2018, o almeno così sperano la STX e Bleecker Street che hanno annunciato la data di uscita della pellicola, in Inghilterra, per la fine ottobre.

Il film è basato su una storia vera, quella dei genitori di Jonathan Cavendish partner produttivo di Serkis all’Imaginarium Studios. La sceneggiatura è stata scritta da William Nicholson (Gladiator, Unbroken, Everest) e racconta della lotta di un uomo (Andrew Garfield) e di sua moglie Claire Foy (The Crown) dopo aver contratto la poliomielite ed esser rimasto paralizzato.

BreatheFirstLook

La sinossi:

Bello, avventurosa e brillante, Robin (Andrew Garfield) ha tutta la vita davanti a sé quando rimane paralizzato dalla poliomielite. Contro tutti i consigli, Diana la bellissima moglie di Robin (Claire Foy) lo porta a casa; con la sua devozione, l’intimità e un’arguta determinazione che trascende la sua disabilità e lo rende libero. Insieme si rifiutano di rimanere imprigionati dalla sua sofferenza; trasformando la vita degli altri con il loro umorismo, il loro coraggio e la loro voglia di vivere. Breathe è una celebrazione emotiva e altamente emotiva del coraggio e della possibilità umana; dove la profonda amicizia è radicata nell’onestà e di vedere il lato divertente della vita. Una storia d’amore sul vivere ogni respiro come se fosse l’ultimo.
Basato sull’incredibile vera storia dei genitori del produttore Jonathan Cavendish, Breath mostra come la gestione e la reazione alla malattia di Robin, hanno avuto un enorme impatto sulla mobilità e l’accesso per i disabili.

Breathe verrà distribuito nei cinema inglesi dal 27 ottobre 2017.

Fonte The Playlist

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *