Condividi su

17 marzo 2017 • 19:00 • Scritto da Marlen Vazzoler

Alien: Covenant – Scott progetta altri 4 film, il titolo del seguito è [SPOILER]?

Ridley Scott si lascia sfuggire il titolo del seguito di Alien: Covenant? Parla delle differenze con Prometheus, dei prossimi film e di Elizabeth Shaw
1

LEGGI ANCHE: Alien: Covenant – Ridley Scott parla della sequenza iniziale

Nuovi interessanti dettagli sull’universo di Alien sono stati rivelati da Ridley Scott in una recente intervista con Fandango, tanto che la protagonista femminile di Alien: Covenant, Katherine Waterston è dovuta intervenire più di una volta per impedire al regista di rivelare troppe informazioni chiave.

Il filmaker ha spiegato come questo film si differenzia da Prometheus, ambientato 10 anni prima:

“Comincia a rispondere ai chi e ai perché. E’ sicuramente più cruento, e più intelligente. Al suo interno solleviamo alcune domande molto interessanti sulla posizione e la possibilità dell’AI contro la condizione umana, toccando l’apartheid – un po’ come quando Roy Batty è stato trattato come cittadino di seconda classe [in Blade Runner]. E così lo è David (Michael Fassbender). L’impulso è stato di creare un cittadino di seconda classe, anche se è superiore a tutti quanti. Quindi la cosa più naturale da fare alla fine di Prometheus è stato di mandarli via insieme, perché quando pensi che ci sei, devi mantenere i personaggi in vita, invece di ucciderli. E [Coventant] inizia a rispondere ai chi e ai perché”.

Sappiamo che Elizabeth Shaw (Noomi Rapace) sarà presente nel film, ma come?

“Si, in un certo senso. Non completamente, ma in un certo modo. E’ stata integrale in quello che David ha poi realizzato”.

Considerando quanto rivelato nelle clip mostrate al SXSW possiamo farci un’idea. A questo punto la Waterston interviene e spiega:

“Vedrete! Ci sono alcune cose che non vorrete sapere…”.

noomirapace-prometheus-copertina

Ma dopo Covenant quali sono i progetti di Scott per la franchise? Il regista ha precedentemente dichiarato che potrebbe girare nuovi film per molto tempo, ma quanti? Quattro.

“Ce ne sarà un altro prima che letteralmente e logicamente, in senso orario, torneremo indietro all’Alien [originale].
Prometheus, Awakening, Covenant… alquanto integrale dove la nave colonizzatrice sta andando verso…”.

Ancora una volta la Waterston ha interrotto il regista. E’ la prima volta che viene fatto il nome Awakening, potrebbe Alien: Awakening essere il titolo del prossimo capitolo?

La Waterston ha confermato che si

“Ce ne saranno molti altri dopo questo. Penso che questa fosse la domanda”,

a questo punto Scott ha concluso dicendo:

“Se questo avrà successo, e poi quello dopo, allora ce ne saranno sicuramente altri tre film”

Quindi Covenant non è più il primo capitolo di una trilogia di prequel, ma di una pentalogia!

LEGGI ANCHE:
Conosciamo i personaggi di Alien: Covenant nel prologo del film

Il trailer di Alien: Covenant

Il nuovo poster di Alien: Covenant svela che l’uscita è stata anticipata

Michael Fassbender interpreterà due ruoli in Alien: Covenant

Svelato un grosso spoiler su Katherine Waterston in Alien: Covenant?

Nuovi dettagli sulla trama di Alien: Covenant

Il sonno criogenico di Daniels in un video di Alien: Covenant

Prima foto ufficiale di Katherine Waterston in Alien: Covenant

Alien: Covenant sarà “hard R”, e Ridley Scott vuole superare se stesso

Questa è la sinossi di Alien: Covenant:

Ridley Scott ritorna all’universo che ha creato in ALIEN con ALIEN: COVENANT, secondo capitolo della trilogia prequel iniziata con PROMETHEUS, che si connette direttamente alla seminale opera fantascientifica del 1979. Diretto a un remoto pianeta sul capo opposto della galassia, l’equipaggio della nave coloniale Covenant scopre quello che crede essere un paradiso inesplorato, ma che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso, il cui solo abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender), sopravvissuto alla disastrosa spedizione Prometheus.

Per il resto, la trama di Alien: Covenant resta avvolta nel mistero, ma il “paradiso inesplorato” in questione dovrebbe essere il pianeta natale degli Ingegneri, dove approderà una nuova spedizione a bordo della nave Covenant: l’equipaggio comprenderà Katherine Waterston (Vizio di forma, Steve Jobs, Animali fantastici e dove trovarli) nella parte di Daniels, la nuova protagonista. Michael Fassbender e Noomi Rapace torneranno rispettivamente nei ruoli di David e Shaw, ma il primo interpreterà anche Walter, un altro androide. Nel cast figurano inoltre Danny McBride, Demián Bichir, Amy Seimetz, Carmen Ejogo, Jussie Smollet, Callie Hernandez, Billy Crudup e James Franco (Branson, il marito di Daniels).

La regia è di Ridley Scott. La sceneggiatura di Alien: Covenant è stata affidata a Jack Paglen, Michael Green e John Logan. L’uscita è prevista per l’11 maggio 2017.

Fonte Fandango

Vi ricordiamo la nostra rubrica HIT MANIA TRAILER, riguardante i migliori trailer del 2015 e realizzata in collaborazione con Cool And The Game. Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI SU ALIEN: COVENANT!

Condividi su

Un commento a “Alien: Covenant – Scott progetta altri 4 film, il titolo del seguito è [SPOILER]?

  1. “ … se questo avrà successo , e poi quelli dopo , allora ce ne saranno altri … “
    Allora se raccolgono quattro soldi resta tutto li sospeso a metà strada tipo cliffhanger di una serie televisiva non rinnovata ? Ma è questo il modo di fare cinema ? Ma ci stai prendendo per il culo ? Ma pensa a far bene almeno UN film , perché con quello che hai iniziato a fare con Prometheus è esattamente quello che con Alien3 e 4 hai sempre denigrato e criticato per come è stato gestito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *