Condividi su

13 gennaio 2017 • 12:00 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Split – La nostra videointervista a James McAvoy

James McAvoy ci parla di Split, il film di M. Night Shyamalan dove interpreta un uomo con 23 personalità diverse. L'uscita nelle sale è attesa per il 26 gennaio.
0

LEGGI ANCHE: Il resoconto della conferenza stampa milanese di Split con M. Night Shyamalan, James McAvoy e Anya Taylor-Joy

Interpretare un personaggio con ben 23 alter ego diversi è quel genere di sfida che mette alla prova le capacità istrioniche di un attore, e James McAvoy ha saputo vincerla con garbo ed eleganza, senza mai risultare macchiettistico: al centro di Split, il nuovo film di M. Night Shyamalan, c’è infatti il tormentato Kevin, un uomo che soffre di disturbo dissociativo dell’identità, ed è costretto a condividere la sua mente con altre 22 personalità alternative. Una di esse, Dennis, rapisce la giovane Casey (Anya Taylor-Joy) insieme a due compagne di scuola, e le segrega in un bunker per scopi poco chiari: cosa vuole da loro? Casey, ragazza chiusa ed emarginata che convive con una sofferenza quotidiana, deve affrontare i tre alter ego dominanti di Kevin (ovvero Dennis, Patricia e il piccolo Hedwig) nella speranza di trovare una via d’uscita e risolvere l’enigma del suo carceriere.

Ebbene, il film è stato presentato mercoledì a Milano, e ho avuto l’occasione di parlarne con James McAvoy nell’intervista video che troverete qui di seguito: l’attore scozzese parla del suo lavoro sul personaggio e dei temi alla base di Split.

POTETE VEDERE L’INTERVISTA ANCHE IN HD SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE SCREENWEEK TV.

Vi ricordo che Split uscirà nelle sale italiane il prossimo 26 gennaio.

Tornate nei prossimi giorni per molte sorprese legate a Split!

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *