Condividi su

10 ottobre 2016 • 18:30 • Scritto da Andrea Suatoni

Quale villain interpreterà Sigourney Weaver in Marvel’s Defenders?

Sigourney Weaver è pronta ad irrompere nel Marvel Cinematic Universe nel ruolo di un importante villain: ecco le nostre ipotesi sul personaggio che potrebbe interpretare all'interno della serie Marvel's The Defenders!
0

LEGGI ANCHE: TUTTE LE NUOVE SERIE MARVEL IN ARRIVO IN TV!

E’ di ieri l’annuncio che Sigourney Weaver, da tempo incontrastata regina dello sci-fi secondo la cultura popolare pop, interpreterà il villain principale nella serie Marvel’s The Defenders, il culmine del progetto Marvel/Netflix riguardante gli “street level superheroes”. Ancora per moltissimo tempo l’identità del criminale o del supercriminale (non escludendo inoltre anche la possibilità che si tratti di un antagonista mosso da buone intenzioni) che la notissima attrice interpreterà nella sua prima incursione nel media televisivo rimarrà nascosta, e proprio per questo è tempo di lasciar correre il nostro lato nerd alla ricerca del villain perfetto per la performance di Sigourney: ecco ancora a caldo le nostre ipotesi principali riguardo l’identità di questo nuovissimo e misterioso personaggio!

MEFISTO

3080673-mephisto+2_opt

Una delle scelte più improbabili in teoria, avallata da di mai confermati rumor di lunga data riguardo la presenza di Mefisto in Marvel’s Defenders. Ma solo in teoria…
In aggiunta al fatto che con Iron Fist il soprannaturale irromperà nelle serie Marvel/netflix, un Mefisto donna (oggi che il genderswapping è stato ampiamente sdoganato ed accettato, anche all’interno dello stesso MCU) non sarebbe così improponibile come mandante ultimo di vari villain minori, manipolatore dietro le quinte dei nemici che gli eroi affronteranno: potrebbe magari fungere addirittura da tratto d’unione fra i Defenders e l’evento Infinity, viste alcune connessioni fra Mefisto e Thanos nei comics. Inoltre, un’attrice del calibro di Sigourney Weaver sarebbe la più indicata a comparire in una serie in primis e in una o più pellicole cinematografiche poi…
Aggiungiamo infine che è stato ventilato un crossover fra Agents of S.H.I.E.L.D. e le serie Netflix: chi meglio dell’esordiente Ghost Rider potrebbe arrivare ad aiutare i nostri in una battaglia contro il diavolo personificato?

TYPHOID MARY

cb50aa76fd0372f525c176d67c31b5c0_opt

Forse il physique du role non è quello più indicato per la schizofrenica guerriera, ma il personaggio di Typhoid Mary potrebbe inserirsi perfettamente nelle trame dei Defenders come villain principale indiscusso. Nei comics si tratta di una mutante dai molteplici poteri (telecinesi, pirocinesi e, purtroppo per Jessica, telepatia) con dei solidi trascorsi con Daredevil, Kingpin e la Mano. Nella serie potrebbe avere dei poteri di derivazione inumana (o magari essere legata alla IGH), e magari dare del filo da torcere ai nostri come capo della Mano, più su base gestionale che operativa.

CAPO DELLA IGH

IGH-MARVEL

Rimanendo più con i piedi per terra, verosimilmente la Weaver potrebbe interpretare il boss della IGH, la società che si cela dietro i poteri di Jessica, dell’agente Simpson e (forse) anche di Luke. La IGH potrebbe essere il collante grazie al (o contro il) quale i 4 eroi potrebbero trovarsi a fare fronte comune.

VIPER

1140927-viper_4_opt

Alcuni fan hanno visto della malizia nel colore che Sigourney Weaver ha scelto per gli abiti che ha indossato al momento dell’annuncio: un verde che potrebbe rimandare a Viper, alias Madame Hydra. Viper è già comparsa nelle pellicole 20th Century Fox (specificamente in Wolverine: l’Immortale) in una versione inedita, ma potrebbe trattarsi di uno di quei personaggi (come ad esempio Quicksilver) passibili di un uso condiviso con i Marvel Studios, vista la sua importanza nelle trame dell’associazione terroristica Hydra, di cui rappresenta uno dei vertici più alti.

LA BESTIA

Daredevil_and_Ninja_Hand_opt

Shadowland è una delle più famose storyline dei comics Marvel che unisce le strade di tutti gli “eroi della strada” della Casa delle Idee: Daredevil viene posseduto da un demone, la Bestia appunto, un’entità ben radicata nel passato della Mano. Luke Cage, Iron Fist, Misty Knight, Colleen Wing, il Punitore, Elektra, Ghost Rider, Spider-Man e molti altri eroi uniscono le forze per liberare Matt Murdock e sconfiggere il demone. E se questo avesse la forma di Sigourney Weaver?

POLITICO ANTI-VIGILANTES

Schermata 2016-10-10 alle 16_opt

Una delle ipotesi meno affascinanti ma allo stesso tempo una delle più probabili: abbiamo visto con Black Mariah come la politica possa inserirsi nelle storie dei Defenders; e quale nemico più subdolo per gli eroi che non una politicante convinta della pericolosità dei potenziati (con le trame di Agents of S.H.I.E.L.D. a fare da traino) e forte della legalità delle sue azioni? L’Atto di Registrazione dei Superumani dopo gli Accordi di Sokovia è ormai una realtà, e non registrandosi tutti i Defenders potrebbero incorrere in reati che, come abbiamo visto in Capitan America: Civil War, non sono più tollerati dall’autorità. Il personaggio in questione potrebbe quindi essere creato ad hoc per la serie e per Sigourney Weaver, e rivelarsi ben più ostico di un qualsiasi supercriminale.

LEGGI ANCHE: SIGOURNEY WEAVER IN MARVEL’S DEFENDERS

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *