Condividi su

21 luglio 2016 • 19:30 • Scritto da Andrea Suatoni

Tyler Hoeclin e i Superman televisivi, dagli anni ’50 a Supergirl!

L'ultimo Superman televisivo, dopo il timido Clark "Smallville" Kent interpretato da Tom Welling, sarà Tyler Hoeclin: ripercorriamo la storia di Superman in TV nel nostro speciale!
0

LEGGI ANCHE: LA RECENSIONE DELLA VERSIONE ESTESA DI BATMAN V SUPERMAN – DAWN OF JUSTICE

Dal 1952 ad oggi, sono molte le produzioni che hanno messo al centro delle proprie trame Superman, il supereroe alieno proveniente dal pianeta Krypton (cui è deputata anche una serie in arrivo sul canale Syfy, denominata appunto Krypton) e protagonista dei fumetti DC Comics, ed i suoi comprimari (come Kara o Lois Lane). Il ruolo dell’Uomo d’Acciaio, che nelle ultime versioni cinematografiche è quello di Henry Cavill, è stato negli anni interpretato da vari attori, fino ad arrivare al’imminente esordio di Tyler Hoeclin nella serie Supergirl. Analizziamo quali sono stati tutti i Superman televisivi nel nostro speciale!

LEGGI ANCHE: SYFY ORDINA IL PILOT DI KRYPTON

ADVENTURES OF SUPERMAN (1952-1958)

George-Reeves-Superman-xlarge-xlarge_trans++Rp36Ti1MFCYr8PMuS2fHb17hoDUspm84EYl8tHPMRlk_opt

Il primo Superman televisivo porta il volto di George Reeves, in una serie andata in onda sul canale americano ABC fra il 1952 ed il 1958. Le prime due stagioni della serie erano girate in bianco e nero, passando poi al colore a partire dalla terza stagione fino alla sesta (ed ultima).
Il concept della serie è quello che divenne poi classico passando alla storia: vivendo una normale vita come reporter del Daily Bugle, Clark Kent nasconde la sua reale identità di Superman, che adotta nel momento in cui deve affrontare i criminali ed i gangster di Metropolis. Immancabili i comprimari Lois Lane (sempre e comunque damigella in pericolo, interpretata da Phyllis Coates nella prima stagione e da Noel Neill nelle seguenti), Jimmy Olsen (Jack Larson) e Perry White (John Hamilton).

La serie fu un grande successo, e la sua chiusura dipese dalla triste e prematura dipartita del suo protagonista a causa di un colpo di pistola di non ben specificata origine (non è mai stato chiarito se si sia trattato di un suicidio o di uno sparo partito accidentalmente).

SUPERBOY (1988-1992)

superboy2

E’ John Newton a vestire i panni del giovane Superman (appunto, Superboy) nella prima stagione della serie Superboy in onda sul canale americano CBS e prodotta da Disney. Accanto a lui, l’amore adolescenziale Lana Lang interpretato da Stacy Haiduk. La Haiduk rimarrà nello show fino al termine dello stesso, mentre in seguito ad alcuni problemi (fra cui l’arresto dell’attore protagonista) il personaggio di Clark Kent passò a Gerard Christopher. Le 4 stagioni sono molto diverse l’una dall’altra: nella prima, assistiamo a degli episodi rozzi realizzati in funzione di un prolungamento della serie mai avvenuto (quindi basati puramente sul risparmio del budget); nella seconda invece assistiamo ad una più classica trasposizione della lotta fra l’eroe e i vari supercriminali presenti nel fumetto della DC Comics. La terza e la quarta stagione invece, forse in funzione del successo del Batman di Tim Burton nel 1989, cambiano drasticamente tono per virare verso il noir, in trame che basandosi sulle indagini sul paranormale di un’agenzia governativa fanno da pioniere alle atmosfere di X-Files. Alcuni volti “noti” del franchise fanno capolino fra le guest star, come ad esempio Noel Nill e Jack Larson.

Il termine della serie si deve al passaggio dei diritti di Superman alla Warner Bros.

LOIS & CLARK – LE NUOVE AVVENTURE DI SUPERMAN (1993-1997)

Wallpaper-lois-and-clark-32359777-1920-1080_opt

Ed ecco quindi che, appena acquisiti i diritti sul personaggio di Superman, la Warner Bros non ha tardato a portare sugli schermi una sua serie incentrata sulle avventure dell’Uomo d’Acciaio: il nuovo progetto inizio nel 1993 e andò in onda fino al 1997 sul canale americano ABC.
In questa sede è Dean Cain a dare il volto al reporter del Daily Bugle Clark Kent, mentre la sua collega/compagna di sempre, Lois Lane, è interpretata da Teri Hatcher, prima ancora di acquisire fama mondiale per il suo ruolo di Susan in Desperate Housewives. Come comprimari troviamo ancora Perry White (Lane Smith), il fotografo Jimmy Olsen (Michael Landes prima e Justin Whalin poi) e la “new entry” Cat Grant (Tracy Scoggins), anche lei mutuata dal fumetto.

Più che sulle classiche battaglie fra supereroi, la serie si concentra sul rapporto fra Clark e Lois (inizialmente in un triangolo amoroso con la nemesi di sempre Lex Luthor), mostrando un Superman molto più umano: la concezione che gli showrunner fanno propria è quella dell’autore John Byrne, ovvero la centralità di Clark Kent alle prese con la gestione della sua identità segreta di Superman.

La serie terminò alla sua quarta stagione a causa di un calo di ascolti che portò la ABC a non rinnovare lo show per una quinta stagione.

SMALLVILLE (2001-2011)

smallville-superman_opt

Il Clark Kent interpretato da Tom Welling è un Superman atipico: innanzi tutto non chiama mai sé stesso superman e non indossa mai l’iconico costume che lo caratterizza: le sue avventure hanno luogo, così come per Superboy, negli anni dell’adolescenza. Come da origini fumettistiche, Clark vive la sua giovinezza nella cittadina di Smallville, imparando ad usare i suoi poteri mentre intorno a lui vari individui vengono infettati dalla Kryptonite, un materiale proveniente come lui da un altro pianeta. Lo show è andato in onda sul canale The WB prima e su The CW poi.

La serie si concentra molto sulle dinamiche amorose dei giovani protagonisti, fra cui la Lana Lang interpretata da Kristin Kreuk. Le prime 4 stagioni si fermano a raccontare appunto tali risvolti sentimentali mentre sullo sfondo gli sceneggiatori giocano allo sfinimento con il concetto del “mostro della settimana”. E’ a partire della quinta stagione che Smallville inizia ad entrare nel vivo delle trame fumettistiche, iniziando ad inserire numerosi personaggi conosciutissimi dai fan (come Lois Lane, Freccia Verde, la Kara che diventerà Supergirl nel cosidetto Arrowverse, Doomsday e molti altri).

Dopo ben 10 stagioni, a causa di un notevole calo di ascolti e di varie defezioni da parte del cast originale, The CW decise di non rinnovare lo show, ma una prosecuzione canonica delle trame si è avuta in fumetto, Smallville appunto, che intavola una vera e propria undicesima stagione.

SUPERGIRL

supergirl-poster-copertina

L’ultimo Superman in arrivo sui nostri teleschermi farà la sua apparizione nella seconda stagione di Supergirl, passata dalla CBS a The CW e quindi inserita di peso nel cosidetto Arrowverse, accanto alle serie Arrow, The Flash e Constantine. Il volto del nuovo Clark Kent, cugino della protagonista Kara, sarà quello di Tyler Hoeclin, reso celebre dal buonista Settimo Cielo e dalla serie Teen Wolf.

Il personaggio ha fatto parte più volte delle storyline della prima stagione delle avventure di Kara, ma è rimasto sempre in ombra, solo nominato, a apparso off-panel. Il futuro dello show è tutto ancora da definire, ora che il passaggio da CBS a The CW è avvenuto: le ultime notizie saranno con tutta probabilità disponibili entro la fine del Comic-Con, e con esse anche il reale peso di Superman nella serie Supergirl.

LEGGI ANCHE: SPECIALE SUPERMAN – LA FILMOGRAFIA COMPLETA

FONTI FOTOGRAFICHE: heroichollywood.com/

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *