Condividi su

03 dicembre 2012 • 15:17 • Scritto da Leotruman

Lo Hobbit – Confermato l’HFR 3D nelle sale iSens di UCI, il comunicato e l’elenco

Confermato che Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato arriverà anche in Italia anche nel formato HFR 3D, a 48 fotogrammi al secondo. Almeno cinque le sale che lo proietteranno (quelle iSense del circuito UCI Cinema): ecco il comunicato ufficiale e l'elenco nell'attesa di scoprire tutti i cinema italiani che proporranno l'HFR.
Post Image
5

HFR, questo sconosciuto. Grande curiosità attorno all’High Frame Rate, utilizzato per la prima volta da Peter Jackson ne Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato in un grosso kolossal, per di più in 3D.

Non più 24 fotogrammi al secondo, ma ben 48 fotogrammi: chi ha già potuto vederne un assaggio ha parlato di una nuova esperienza cinematografica, dove il 3D è reso ancor più fluido e realistico, con un effetto e sensazioni mai provate in una sala. (QUI alcune parole del regista a riguardo).

Saranno 25mila i cinema a proiettare il primo capitolo de Lo Hobbit in tutto il mondo, ma solo 1000 avranno già a disposizione questa particolare tecnologia. Arriva la conferma che almeno cinque cinema in Italia lo proietteranno nel formato per il quale il kolossal è stato progettato. Le fortunate città sono Genova, Casoria (Napoli), Lissone (alle porte di Milano) e Roma, le uniche del circuito UCI Cinema ad avere sale iSens.

Ci saranno anche altri cinema in Italia che proietteranno la pellicola con tale tecnologia (già confermato l’Arcadia Multiplex di Melzo), ma una lista completa non è stata ancora diffusa (vi aggiorneremo appena possibile). Nell’attesa ecco il comunicato di UCI:

All’UCI arriva la nuova saga Tolkeniana in formato immersivo
Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato in HFR 3D
nelle sale iSens® di UCI Cinemas

Dal 13 Dicembre, nelle cinque sale tecnologiche del Circuito
il viaggio nella Terra di Mezzo sarà reale, oltre che inaspettato.

Prevendite aperte nelle multisale di Fiumara (GE), Parco Leonardo (RM), RomaEst (RM), Lissone (MB) e Casoria (NA)

Milano, 3 Dicembre 2012 – A partire dal 13 Dicembre, le sale iSens® del Circuito UCI Cinemas di Fiumara (GE), Parco Leonardo (RM), RomaEst (RM), Lissone (MB) e Casoria (NA) proietteranno Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato nell’innovativo formato immersivo dell’High Frame Rate 3D (HFR 3D), conducendo gli spettatori in un viaggio unico e indimenticabile nella Terra di Mezzo, la leggendaria regione di Arda creata dallo scrittore J.J.R. Tolkien. Un’occasione unica per godersi il primo dei tre capitoli della seconda trilogia tolkeniana, firmato da Peter Jackson e distribuito da Warner Bros. Pictures Italia, in una versione che fonde le qualità dell’HFR 3D con quelle visive e sensoriali delle sale iSens®, nate su iniziativa del Circuito UCI Cinemas e dotate di uno schermo di oltre 200 metri quadrati e di un impianto audio a 23 canali.

Con il formato HFR 3D, le immagini sono registrate e prodotte sullo schermo a una velocità di 48 fotogrammi al secondo (frame per second – fps), consentendo così allo spettatore di assistere a una proiezione che si avvicina di molto a ciò che l’occhio umano vede nella realtà, a differenza di quanto accade per i formati standard delle normali proiezioni che avvengono a una velocità di 24 fotogrammi al secondo.
L’HFR rende l’esperienza del 3D molto più coinvolgente e riduce sensibilmente l’affaticamento della vista, poiché l’immagine tridimensionale risulta più nitida rispetto a quelle delle normali proiezioni 3D. Una nitidezza che le sale iSens® di UCI Cinemas esalteranno con la brillantezza e l’intensità delle immagini che sono in grado di assicurare attraverso l’utilizzo del proiettore digitale 4K. Inoltre, grazie al sistema audio in grado riprodurre un’illusione sonora tridimensionale tramite 52 altoparlanti attentamente posizionati in modo da circondare completamente il pubblico, le sale iSens® renderanno il viaggio nel mondo di Lo Hobbit reale, oltre che inaspettato.

Le prevendite per assistere alle proiezioni di Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato nelle sale iSens® di UCI Cinemas sono aperte. E’ possibile acquistare i biglietti presso le multisale di UCI Fiumara (GE), UCI Parco Leonardo (RM), UCI RomaEst (RM), UCI Lissone (MB) e UCI Casoria (NA) e sul web […].

Voi sceglierete questo formato?

L’uscita del primo capitolo della trilogia de Lo Hobbit è prevista in Italia per il 13 dicembre 2012, Per seguire tutte le novità sul film di Peter Jackson, consultate le nostre news dal blog.

Fonte: UCI

Condividi su

5 commenti a “Lo Hobbit – Confermato l’HFR 3D nelle sale iSens di UCI, il comunicato e l’elenco

  1. Ci sarò assolutamente a Casoria. E spero di poter notare la differenza, dato che lo vedrò anche nel cinema dove lavoro XD

  2. Nidol scusa ma le prevendite per il cinema di casoria(dato che ci lavori) sono già aperte??? dove posso prenotare per lo hobbit se lo sono già?

  3. Questo l’elenco delle strutture indipendenti finora confermate:
    Excelsior Mestre Cityplex (ME)
    Arcadia Melzo (MI)
    Pixel Cinema (BA)
    Cinema Golden (PA)
    SUPERCINEMA Carbonia (CI)
    Multisala Gloria (MI)
    La petite Lumière (BL)
    Orfeo Multisala (MI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *