L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

THE WALKING DEAD

In onda dal 2010 ed arrivata ad oggi alla decima stagione, la serie è ambientata in un mondo post apocalittico dove un misterioso virus ha contagiato l’intera umanità, facendo in modo che le persone, una volta morte, si trasformino in zombie (“walker” nella serie, da cui il titolo). Protagonista principale è l’ex poliziotto Rick Grimes, che da tutore della legge dovrà pian piano scendere a patti con le nuove regole di un nuovo mondo dove i vivi sono diventati un pericolo più grande dei morti.

FEAR THE WALKING DEAD

Spin-off di The Walking Dead arrivato alla quinta stagione ed iniziato nel 2015, inizialmente funge da prequel della serie madre, mostrando a poco a poco l’avvenire dell’apocalisse zombie che ha trasformato completamente le dinamiche sociali del mondo, per poi continuare a raccontare le avventure di un gruppo di sopravvissuti in un diverso contesto rispetto a quello attorno a Rick Grimes a ai suoi.

INTO THE BADLANDS

In onda per 3 stagioni dal 2015 al 2019, Into the Badlands è una serie ambientata in un futuro post apocalittico dopo che una guerra ha mandato in rovina la civilizzazione: la tecnologia è ancora saltuariamente presente, ma la società è divenuta di stampo feudale, con guerre che si combattono all’arma bianca. Lo show segue nel particolare le vicende di un guerriero e di un giovane ragazzo in un viaggio alla ricerca della giustizia.

BREAKING BAD

Andata in onda 2008 al 2013 per un totale di 5 stagioni, Breaking Bad è da molti considerata una delle migliori serie di tutti i tempi, vincitrice di moltissimi premi. Protagonista è Walter White, un tranquillo e pacato professore di chimica che scopre all’improvviso di avere un cancro terminale ai polmoni: per non lasciare la sua famiglia in rosso a causa dei numerosi debiti, decide quindi di iniziare a produrre metanfetamine grazie alle sue conoscenze chimiche, facendosi strada sempre più profondamente nel mondo del mercato della droga e facendosi numerosi nemici, ma rimanendo anche affascinato dal potere che deriva dalla sua nuova attività.

BETTER CALL SAUL

Spin-off di Breaking Bad, la serie è ambientata alcuni anni prima dell’inizio delle vicende di Walter White e vede al centro della scena l’avvocato Saul Goodman, uno dei più carismatici personaggi secondari comparsi nella serie madre. Lo show racconta quindi di come Saul è diventato lo scaltro avvocato che il pubblico ha già conosciuto, riportando in scena molti dei personaggi già visti in Breaking Bad. La serie è iniziata nel 2015 ed è attualmente ancora in produzione con la quarta stagione.

PREACHER

Basata sulla seria a fumetti omonima, Preacher racconta le avventure di Jesse Custer, un predicatore in preda a una crisi di fede che viene in contatto con una creatura fuggita dal paradiso, assorbendone i poteri. Insieme alla sua ex ragazza, Tulip, e ad un vampiro irlandese, Cassidy, si trova costretto ad iniziare un viaggio alla letterale ricerca di dio. Iniziata nel 2015, la serie è terminata nel 2019 dopo 4 stagioni.

HALT AND CATCH FIRE

In onda per 4 stagioni fra il 2014 e il 2017, Halt and Catch Fire è un period drama ambientato nei primi anni ’80, all’alba della rivoluzione portata dai Personal Computer. La trama ruota attorno alle vicende dei dipendenti e dei CEO di alcune aziende, pronte a farsi la guerra per la supremazia nel nuovo mercato.

DIETLAND

In onda nel 2018 con un’unica stagione prima della sua cancellazione, Dietland è basata sul romanzo omonimo di Sarai Walker. Racconta le vicende di Alicia Kettle, una redattrice di una rivista di moda in sovrappeso che vuole sottoporsi ad un’operazione per perdere peso, ma che viene ostacolata da alcune organizzazioni femministe.