L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
FRATELLI

1984.
Chicago.
La famiglia Nolan di divide tra Londra ed Evanstone, la più popolosa città dello stato dell’Illinois.
Christopher ha quattordici anni e da sette ha messo le mani sulla cinepresa 16mm di suo padre, con cui non la smette di girare cortometraggi, usando amici e pupazzi come attori.
Da quando il suo fratellino minore Jonathan è cresciuto è stato coinvolto anche lui nelle produzioni come attore ma, soprattutto, come allestitore dei set. Anche lo zio dei due, un ingegnere della Nasa che ha contribuito alla progettazione dei sistema di controllo delle missioni Apollo, aiuta i ragazzini, fornendogli del girato inedito dei decolli dei razzi per lo spazio che Christopher monta nelle sue cose, realizzando il sui primo film dedicati ai viaggi spaziali. Non saranno gli ultimi.

VAI AVANTI NEL TEMPO



VAI A RITROSO