Secondo Denis Villeneuve la televisione ha corrotto il mondo del cinema

Secondo Denis Villeneuve la televisione ha corrotto il mondo del cinema

Di Filippo Magnifico

Secondo Denis Villeneuve, “il cinema è stato corrotto dalla televisione“. Lo ha recentemente dichiarato al Times of London, nel corso di un’intervista in cui è emerso il suo desiderio di realizzare un film privo di dialoghi.

Francamente, odio i dialoghi. I dialoghi sono per il teatro e la televisione. Non ricordo i film per una buona battuta, ma per un’immagine forte. Non mi interessa affatto il dialogo. L’immagine e il suono puri, questo è il potere del cinema, ma non è una cosa evidente quando si guardano i film di oggi. I film sono stati corrotti dalla televisione.

Ma perché tutto questo? Il regista è d’accordo nel pensare che l’epoca d’oro della TV portato i dirigenti a pensare che i film dovessero copiare il suo successo?

In un mondo ideale, realizzerei un film coinvolgente che non sembri un esperimento, senza una una singola parola. La gente uscirebbe dalla sala dicendo: ‘Aspetta, non c’erano dialoghi?’. Eppure, non ne sentirebbe la mancanza.

Villeneuve è pronto per tornare nelle sale con Dune – Parte Due, che ha ricevuto recensioni entusiastiche (QUI trovate la nostra) e si prospetta come il film più acclamato del regista. Si tratta dell’ultimo l’ultimo blockbuster a sfiorare le tre ore di durata, ma ciò non ha mai preoccupato il regista, che ha scelto di dividere il romanzo “Dune” di Frank Herbert in due film per garantire un adattamento accurato. La versione integrale di Dune di Villeneuve ha una durata complessiva di 322 minuti.

Mi fido del pubblico. Questa storia è troppo densa. Non avrei mai concepito ‘Dune’ come un unico film. Questo era l’unico modo per ottenere un successo adeguato. Inoltre, riflettete su ‘Oppenheimer’. È un film di tre ore, vietato ai minori, sulla fisica nucleare, incentrato principalmente sulla narrazione. Nonostante ciò, il pubblico era giovane: per i miei figli è stato di gran lunga il film dell’anno. C’è una tendenza. I giovani amano guardare film lunghi perché, se pagano, vogliono vedere qualcosa di sostanzioso. Cerca il significato nei contenuti.

Villeneuve ha ribadito il suo desiderio di realizzare un terzo capitolo di Dune basato sul secondo romanzo di Herbert, “Dune Messiah”. Tuttavia, non ha intenzione di avviare immediatamente la produzione del film. Villeneuve sente la necessità di prendersi una pausa e non è particolarmente interessato a impegnarsi in un progetto in cui la data di uscita è predefinita.

C’è sicuramente il desiderio di realizzare un terzo film, ma non voglio affrettarmi. Il pericolo a Hollywood è che la gente si entusiasmi e si concentri solo sulle date di uscita, trascurando la qualità.

Dune – Parte Due arriverà nelle nostre sale il 28 febbraio 2024.

Fonte. Variety

LEGGI ANCHE

Il Maialino di Natale: In sviluppo un film tratto dal libro di J.K. Rowling 16 Aprile 2024 - 20:57

Il libro per bambini Il Maialino di Natale (The Christmas Pig) di J.K. Rowling, pubblicato in Italia da Salani, verrà adattato in un film.

Quinzaine des cinéastes 2024: annunciata la line-up 16 Aprile 2024 - 20:30

Oggi è stato svelato il programma della 56a edizione della Quinzaine des cinéastes, Ma vie ma gueule/This Life Of Mine di Sophie Fillières è il film di apertura

Transformers One: Chris Hemsworth e Brian Tyree Henry annunciano l’arrivo del trailer 16 Aprile 2024 - 19:30

Chris Hemsworth e Brian Tyree Henry hanno annunciato che il trailer di Transformers One che arriverà online giovedì 18 aprile

I Am: Céline Dion, il documentario sulla cantante dal 25 giugno su Prime Video 16 Aprile 2024 - 19:00

I Am: Celine Dion, il documentario dedicato alla celebre artista del pop, arriverà in Italia su Prime Video il 25 giugno.

X-Men ’97 – Episodio 3: omaggi e citazioni 28 Marzo 2024 - 8:31

Curiosità, riferimenti, easter egg e omaggi ai fumetti nel terzo episodio di X-Men '97.

Kong contro Mechani-Kong: l’altro King Kong giapponese – Godzillopedia capitolo 4 26 Marzo 2024 - 8:00

Il secondo film della giapponese Toho dedicato a King Kong: Kong contro Mechani-Kong.

X-Men ’97 è una bomba (la recensione senza spoiler dei primi tre episodi) 20 Marzo 2024 - 8:01

X-Men '97 è la migliore cosa che potesse capitare a un vecchio fan dei mutanti Marvel, animati, a fumetti o entrambe le cose.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI