Street Fighter: Legendary ottiene i diritti cinematografici e televisivi

Street Fighter: Legendary ottiene i diritti cinematografici e televisivi

Di Marlen Vazzoler

Legendary Entertainment ha acquisito una licenza esclusiva per i diritti cinematografici e televisivi live-action di Street Fighter, il famoso franchise video ludico della Capcom.

Incluso il lungometraggio in sviluppo, tutti i progetti saranno co-sviluppati e prodotti in collaborazione con Capcom.

I videogiochi

Il primo titolo di Street Fighter è uscito nelle sale giochi nel 1987, con solo due personaggi giocabili: Ryu e Ken. Diretto da Takashi Nishiyama, fu concepito adattando le battaglie contro il boss del picchiaduro Kung-Fu Master, ma in un combattimento uno a uno, ispirandosi al contempo ai fumetti giapponesi per ragazzi.

Nel 1991 uscì Street Fighter II, considerato uno dei titoli più influenti di sempre nel mondo dei videogiochi. Questa volta i personaggi giocabili erano otto, ognuno dotato di mosse e abilità univoche, inoltre era possibile usare mosse speciali e combo.

Da allora ogni nuovo capitolo ha introdotto nuovi personaggi e meccaniche di gameplay. Il prossimo giugno uscirà Street Fighter 6, su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X | S, e PC via STEAM.

Precedenti adattamenti

Nel 1994 Hollywood ha provato ad adattare il gioco per il grande schermo con Street Fighter, interpretato da Jean-Claude Van Damme, Kylie Minogue, Ming Na Wen e Raul Julia. Ebbe successo nelle sale ma fu stroncato dalla critica.
Ispirò la realizzazione di una serie animata americana, andata in onda dal 1995 al 1997, composta da due stagioni di 13 episodi.

Nel 2009 20th Century Fox ha realizzato Street Fighter: The Legend Of Chun-Li con Kristin Kreuk nei panni della protagonista. Fu un flop a livello commerciale e fu stroncato dalla critica.

Joey Ansahha nel 2010 ha co-diretto il corto live-action di Owen Trevor, Street Fighter: Legacy, con John Foo nei panni di Ryu e Christian Howard (co-sceneggiatore) in quelli di Ken e Ansah in quelli di Akuma.

Dopo Legacy, Ansah e Howard hanno realizzato la serie Street Fighter: Assassin’s Fist uscita sul canale YouTube di Machinima, nel 2014, questa volta con Mike Moh nei panni di Ryu. La seconda stagione è stata cancellata.
Nel 2016, sempre su Machinima è stata lanciata la miniserie Street Fighter: Resurrection.

Fonte The Wrap

LEGGI ANCHE

The Watchers: il teaser trailer del film diretto da Ishana Night Shyamalan 27 Febbraio 2024 - 18:21

The Watchers – Loro ti guardano è l'esordio al lungometraggio di Ishana Night Shyamalan, figlia di M. Night Shyamalan.

Secondo Denis Villeneuve la televisione ha corrotto il mondo del cinema 27 Febbraio 2024 - 17:30

Il cinema è stato corrotto dalla televisione? Secondo Denis Villeneuve non ci sono dubbi...

La sala professori, recensione del film di İlker Çatak 27 Febbraio 2024 - 13:48

Costruendo una tensione altissima, La sala professori di İlker Çatak mette in scena la scuola come una sineddoche del mondo esterno.

Cola Wars: un film racconterà la guerra tra Coca-Cola e Pepsi 27 Febbraio 2024 - 12:30

La Sony si è aggiudicata la produzione di Cola Wars, pellicola incentrata sulla guerra tra Coca-Cola e Pepsi che ha caratterizzato gli anni ’80.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI