Easy Rider, annunciato un reboot del capolavoro di Dennis Hopper

Easy Rider, annunciato un reboot del capolavoro di Dennis Hopper

Di Lorenzo Pedrazzi

La parola “reboot” viene solitamente associata ai grandi franchise cinematografici, ma Variety la usa per annunciare una nuova versione di Easy Rider, il capolavoro di Dennis Hopper che segnò l’immaginario di un’intera generazione.

I diritti sono in mano a un consorzio di investitori e produttori, che include Maurice Fadida di Kodiak Pictures, Eric B. Fleischman di Defiant Studios, e il Jean Boulle Group: sono loro a voler realizzare questo reboot per le nuove generazioni.

Uscito nel 1969, l’originale Easy Rider marcò l’inizio della New Hollywood, e divenne il simbolo della ribellione contro il conformismo borghese. La cavalcata in motocicletta di Wyatt (Peter Fonda) e Billy (Dennis Hopper) attraverso gli Stati Uniti esplorava i cambiamenti in seno alla società occidentale, dove le controculture proponevano una visione del mondo ben diversa da quella dei “padri”. Fu il primo grande film del post-Sessantotto, nonché l’emblema di un nuovo tipo di successo commerciale: un’opera che viaggiava sulle strade del paese reale, intercettando desideri, tendenze e gusti dei giovani.

Ebbene, i produttori sono in cerca di “sceneggiatori e/o registi coraggiosi” per aggiornare Easy Rider all’epoca contemporanea, con lo stesso “spirito radicale”. Per rendere l’idea, hanno citato il modo in cui Creed ha aggiornato il franchise di Rocky (anche se forse come esempio è un po’ fuori luogo, poiché Easy Rider ha tutt’altro valore culturale e prestigio storico).

La dichiarazione di Maurice Fadida

Fadida ha spiegato l’intento del reboot.

Il nostro scopo è partire dalla controcultura e dalla libertà narrativa che l’originale ci ha lasciato, e dare ai giovani di oggi un film che ponga seriamente attenzione alle loro controculture e allo loro sfide. Quello che i giovani spettatori di oggi stanno vivendo nella loro quotidianità può sembrare folle alle vecchie generazioni, ma potrebbe diventare la [nuova] norma sociale, come accadde con il cambiamento culturale dei tardi Sessanta. Speriamo di giocare un ruolo in quel cambiamento.

Easy Rider

Scritto da Dennis Hopper, Peter Fonda e Terry Southern, il film vinse il premio come miglior opera prima al Festival di Cannes. Riscosse un enorme successo commerciale: a fronte di un budget pari a 400 mila dollari, ne guadagnò 60 milioni in tutto il mondo.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: ComingSoon.net

LEGGI ANCHE

Stephen King: la serie di Billy Summers è ora diventata un film 5 Febbraio 2023 - 9:00

Billy Summers, il romanzo di Stephen King, diventerà un film prodotto da J.J. Abrams. e Leonardo DiCaprio

Fast X: in attesa del trailer di Fast & Furious 10, ecco un video dedicato a Solo parti originali 4 Febbraio 2023 - 23:16

Il 10 febbraio vedremo il primo trailer di Fast X. Nell'attesa ecco un video dedicato al quarto capitolo della saga.

Armie Hammer rompe il silenzio e parla degli abusi subiti: “Ho pensato al suicidio” 4 Febbraio 2023 - 22:48

Armie Hammer ha rotto il silenzio dopo lo scandalo che lo ha travolto ormai due anni fa.

Jafar Panahi: Il regista iraniano ottiene un rilascio temporaneo dalla prigione 4 Febbraio 2023 - 18:12

Yusef Moulai, l'avvocato di Panahi, ha confermato all'Associated Press che Panahi è stato rilasciato "su cauzione" ed è tornato a casa.

The Authority: James Gunn e “il The Boys” del DC Universe 2 Febbraio 2023 - 17:37

Un film su un team di eroi dai metodi estremi, incentrato su una versione gay e cazzutissima di Batman e Superman, e non nato in casa DC.

Ecco chi diavolo sono i Creature Commandos di James Gunn 1 Febbraio 2023 - 15:49

Da dove salta fuori la squadra di soldati sovrannaturali a cui verrà dedicata nel nuovo DC Universe una serie animata su HBO.

The Last of Us, lo struggente terzo episodio si è preso molte licenze rispetto al gioco (e ha fatto benissimo) 30 Gennaio 2023 - 11:11

Con il terzo episodio, la serie di The Last of Us cambia notevolmente la storia e la sorte di alcuni personaggi. E il risultato è struggente.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI