Black Panther: Wakanda Forever, la spiegazione della scena durante i titoli di coda

Black Panther: Wakanda Forever, la spiegazione della scena durante i titoli di coda

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione di Black Panther: Wakanda Forever

Black Panther: Wakanda Forever, uscito oggi nelle sale italiane, ha una sola scena “extra” collocata durante i titoli di coda. La produzione ha saggiamente deciso di non aggiungerne una seconda al termine del rullo, poiché avrebbe rischiato di rovinare i toni del film, demistificando la celebrazione del compianto Chadwick Boseman e l’elaborazione del lutto collettivo. In realtà, la stessa scena mid-credits è molto diversa dal solito: non è un semplice “bonus”, ma l’ideale completamento dell’epilogo, e infatti ne mantiene il registro. Vediamo di cosa si tratta…

ATTENZIONE: SPOILER

Come accennato prima, la scena è una continuazione del finale. Shuri (Letitia Wright) si trova ancora in spiaggia, fuori dalla casa di Nakia (Lupita Nyong’o). Ha appena bruciato i suoi vestiti, e piange il fratello perduto davanti al falò. A questo punto, Nakia ritorna da lei con un bimbo di 5/6 anni: l’ha avuto da T’Challa prima ancora del famigerato schiocco di Thanos, ma l’hanno tenuto segreto – e lontano dal Wakanda – per schermarlo dalle pressioni esterne, essendo destinato a diventare Re. Ha ereditato il nome del padre, T’Challa. Sorpresa da questa scoperta, Shuri comincia a legare con il suo nipotino.

Ryan Coogler porta quindi a compimento l’elaborazione del lutto: T’Challa non c’è più, ma continua a vivere in suo figlio. Simbolicamente, questa è anche l’eredità di Chadwick Boseman, che a sua volta continua a vivere. Si tratta di un epilogo dove il cineasta ritrova le sue radici indie, usando inquadrature ravvicinate e camera a spalla per comunicare un senso di profonda intimità con i personaggi.

È la chiusura di un cerchio, se pensiamo alla narrazione del film, ma contemporaneamente getta uno sguardo sul futuro. Nei fumetti, T’Challa ha un figlio con Ororo Monroe (alias Tempesta) chiamato Azari T’Challa, che eredita i poteri dei genitori e diventa a sua volta Pantera Nera. È ancora presto per fare previsioni, ma non sarebbe certo una sorpresa se anche il piccolo T’Challa del Marvel Cinematic Universe seguisse le orme del padre: chissà, magari tra qualche anno lo vedremo come nuovo Pantera Nera, anche se nel futuro immediato toccherà a Shuri quel compito.

Per il momento, l’importante è che Black Panther: Wakanda Forever abbia trovato una chiusura soddisfacente, sul piano emotivo e caratteriale.

Black Panther: Wakanda Forever

LEGGI ANCHE:

Il regista e il cast presentano Black Panther: Wakanda Forever

Ecco come il cast ha omaggiato Chadwick Boseman prima delle riprese del sequel

Kevin Feige spiega perché Chadwick Boseman non è stato sostituito nel sequel

La sinossi ufficiale

Nel film Marvel Studios Black Panther: Wakanda Forever, la Regina Ramonda (Angela Bassett), Shuri (Letitia Wright), M’Baku (Winston Duke), Okoye (Danai Gurira) e le Dora Milaje (tra cui Florence Kasumba), lottano per proteggere la loro nazione dalle invadenti potenze mondiali dopo la morte di Re T’Challa. Mentre gli abitanti del Wakanda cercano di comprendere il prossimo capitolo della loro storia, gli eroi devono riunirsi con l’aiuto di War Dog Nakia (Lupita Nyong’o) e di Everett Ross (Martin Freeman) e forgiare un nuovo percorso per il regno del Wakanda. Il film presenta Tenoch Huerta nel ruolo di Namor, re di una nazione sottomarina nascosta, ed è interpretato anche da Dominique Thorne, Michaela Coel, Mabel Cadena e Alex Livinalli.

Il cast

Nel cast torneranno Danai Gurira (Okoye), Lupita Nyong’o (Nakia), Florence Kasumba (Ayo), Letitia Wright (Shuri), Angela Bassett (Regina Ramonda), Winston Duke (M’Baku) e Martin Freeman (Everett Ross). Ci saranno anche Tenoch Huerta (Namor), Michaela Coel (Aneka), Lake Bell, Mabel Cadena (Namora), Alex Livinalli (Attuma) e Kamaru Usman. Inoltre, Dominique Thorne debutterà nel ruolo di Riri Williams / Ironheart.

La sceneggiatura

Come nel primo film, la sceneggiatura è stata scritta da Joe Robert Cole (American Crime Story) e Ryan Coogler (Fruitvale Station, Creed), che dirige il film.

LEGGI ANCHE

Naruto: Il film live action sarà scritto e diretto dal regista di Shang-Chi 23 Febbraio 2024 - 21:53

Lionsgate ha stretto un accordo con il regista di Shang-Chi, Destin Daniel Cretton (American Born Chinese), per scrivere e dirigere il film live action americano di Naruto

Superman: Legacy, Terence Rosemore sarà Otis 23 Febbraio 2024 - 16:15

Pubblicando una foto del cast, James Gunn rivela che Terence Rosemore interpreterà Otis in Superman: Legacy.

Deadpool & Wolverine, Logan con la maschera in un promo art 23 Febbraio 2024 - 13:00

Deadpool & Wolverine indossano le loro uniformi integrali in un promo art, mentre scopriamo maggiori dettagli sul "nuovo" trailer.

Superman: Legacy, il logo sarà ispirato a Kingdom Come? 22 Febbraio 2024 - 15:30

Le foto dalla lettura al tavolo di Superman: Legacy potrebbero aver svelato il logo che l'Uomo d'Acciaio sfoggerà nel film.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

Deadpool & Wolverine, il trailer spiegato a mia nonna 12 Febbraio 2024 - 9:44

Tutto quello che abbiamo scovato nel teaser di Deadpool & Wolverine.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI