Il Signore degli Anelli: Amazon sospende le recensioni dopo l’ondata di review bombing

Il Signore degli Anelli: Amazon sospende le recensioni dopo l’ondata di review bombing

Di Filippo Magnifico

I primi due episodi de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere (The Lord of the Rings: The Rings of Power), l’attesa serie ispirata all’opera di Tolkien, sono arrivati su Prime Video e Amazon ha subito dovuto fare i conti con un’ondata di review bombing.

Per intenderci, con il termine review bombing si descrive un determinato fenomeno online, che vede gruppi di persone unite nel valutare negativamente un prodotto per boicottarlo, limitandone le vendite (o la visione).
Nel caso de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere (The Lord of the Rings: The Rings of Power), la serie si è ritrovata ad avere su Rotten Tomatoes l’84% di recensioni positive della critica e un misero 35% da parte del pubblico, ad esempio.
C’è chi l’ha definita:

Un affronto ai veri fan, la persona responsabile di questo disastro dovrebbe essere arrestato.

A cosa sarebbe collegato il review bombing? Al fatto che la serie proponga un cast inclusivo, ad esempio, cosa che era stata duramente attaccata da molti fan di Tolkien a partire dai primi annunci, scatenando un accesso dibattito online che, a quanto pare, non si è placato.

Amazon, che ha investito moltissimo in questa produzione, ha quindi deciso di correre ai ripari. Come? Sospendendo le recensioni degli utenti per 72 ore. Basterà questo a bloccare l’ondata di recensioni negative? Non lo sappiamo, ma prendendo in considerazione un’altra recente vittima di review bombing, She-Hulk, si nota un calo delle recensioni negative da parte del pubblico con il passare del tempo.
La speranza di Amazon è che gli hater si stanchino presto e che il voto del pubblico ritrovi presto un suo equilibrio.

QUI trovate la nostra recensione

LEGGI ANCHE:

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, dietro le quinte di una delle scene più spettacolari della serie

Il Signore degli Anelli: nuove immagini e dettagli da Gli Anelli del Potere

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, tradizione e innovazione nella nuova serie Amazon

La trama della serie

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere di Prime Video porterà per la prima volta sugli schermi le eroiche leggende della mitica Seconda Era della storia della Terra di Mezzo. Questo dramma epico si svolge migliaia di anni prima degli eventi narrati in Lo Hobbit Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien, e porterà gli spettatori in un’era lontana in cui furono forgiati grandi poteri, regni ascesero alla gloria e caddero in rovina, improbabili eroi furono messi alla prova, la speranza appesa al più esile dei fili, e uno dei più grandi cattivi usciti dalla penna di Tolkien minacciò di far sprofondare tutto il mondo nell’oscurità.

Partendo da un momento di relativa pace, la serie segue un gruppo di personaggi, alcuni già noti, altri nuovi, mentre si apprestano a fronteggiare il temuto ritorno del male nella Terra di Mezzo. Dalle più oscure profondità delle Montagne Nebbiose, alle maestose foreste della capitale elfica di Lindon, all’isola mozzafiato del regno di Númenor, fino ai luoghi più estremi sulla mappa, questi regni e personaggi costruiranno un’eredità che sopravvivrà ben oltre il loro tempo.

Il cast

Nel cast figurano Robert Aramayo (Beldar), Markella Kavenagh (Tyra), Joseph Mawle (l’antagonista Oren), Morfydd Clark (Galadriel), Maxim Baldry, Owain ArthurNazanin BoniadiTom BudgeIsmael Cruz CórdovaEma HorvathTyroe MuhafidinSophia NomveteMegan RichardsDylan SmithCharlie VickersCharles Edwards (The Crown), Will Fletcher (The Girl Who Fell), Amelie Child-Villiers (The Machine) e Beau Cassidy.

Il team creativo

J.A. Bayona (The Orphanage, Jurassic Park: Fallen Kingdom) dirige i primi due episodi e ricopre il ruolo di produttore esecutivo, insieme al suo partner Belén Atienza.

Gli showrunner sono J.D. Payne e Patrick McKay, anche produttori esecutivi.

Gli altri EP sono Lindsey Weber (10 Cloverfield Lane), Bruce Richmond (Il Trono di Spade), Gene Kelly (Boardwalk Empire), Sharon Tal Yguado, Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (The Sopranos) e Justin Doble (Stranger Things).

Fonte: THR

LEGGI ANCHE

Stranger Things 5, Sadie Sink e Caleb McLaughlin nella foto dal set 4 Marzo 2024 - 11:00

I fratelli Duffer hanno pubblicato una foto dal set di Stranger Things 5 con Sadie Sink (Max) e Caleb McLaughlin (Lucas).

The Last of Us: quattro new entry nel cast della stagione 2 2 Marzo 2024 - 16:30

Continua a crescere il cast della seconda stagione di The Last of Us, in arrivo nel 2025.

The Brothers Sun cancellata da Netflix dopo una sola stagione 2 Marzo 2024 - 15:00

Il plauso della critica non è bastato a salvare The Brothers Sun: i numeri della serie con Michelle Yeoh non hanno soddisfatto Netflix.

Neuromante: via libera per la serie targata Apple TV+ 29 Febbraio 2024 - 18:30

Neuromante avrà finalmente una trasposizione in live-action! In arrivo una serie targata Apple TV+.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI