Legendary pronta a lasciare Warner per un nuovo partner?

Legendary pronta a lasciare Warner per un nuovo partner?

Di Marlen Vazzoler

L’accordo tra Legendary Entertainment (Dune, Godzilla, Kong: Skull Island) e Warner Bros, siglato nel 2018, è scaduto recentemente. The Ankler riporta che la Legendary sta cercando attivamente una nuova casa per le sue prossime produzioni. La notizia è stata confermata da Deadline.

I colloqui con la Warner rimangono aperti, c’è un nuovo accordo sul tavolo, ma a questo punto un trasferimento presso un altro studio sembra l’opzione più probabile.

Secondo le fonti di Transom, la Legendary starebbe valutando un passaggio alla Sony o alla Paramount, entrambe stanno corteggiando lo studio. Secondo Deadline è la Paramount ad essere la front-runner.

L’accordo

Dopo la fine dell’accordo di cinque anni con la Universal siglato nel 2014, nel 2018 la Legendary ha portato Detective Pikachu alla Warner, con cui ha stipulato un accordo per sei pellicole co-finanziate dalla WB e distribuite con un patto non esclusivo con la Legendary.

Pikachu è stato il primo di questi titoli ed ha incassato in tutto il mondo $433.2M.

La spaccatura

Il famoso progetto Popcorn, ideato da Jason Killar che prevedeva l’uscita day and date nelle sale e su HBO Max del listino 2021 della Warner, è stato la causa della rottura.

Come ben sappiamo la Legendary era contraria alla distribuzione di Godzilla vs Kong e di Dune attraverso questo progetto, deciso dalla Warner senza consultare il partner. Alla fine i due titoli hanno incassato rispettivamente al box office mondiale $470,067,014 e $401,847,900.

Dune, candidato agli Oscar come miglior film, si è poi portato a casa sei statuette.

Dopo la fusione con Discovery, il CEO David Zaslav ha annunciato l’intenzione dello studio di spostare il suo focus nella distribuzione cinematografica. Nel frattempo l’esperienza di Killar alla Warner si è conclusa.

Ricordiamo che attualmente la WB è impegnata a produrre Dune: Part Two, in fase di riprese in Giordania.

Fonti The Ankler, Deadline

LEGGI ANCHE

Il diavolo veste Prada: Annunciato il musical con Vanessa Williams, musiche di Elton John 19 Febbraio 2024 - 17:15

Vanessa Williams, nota per il ruolo di Wilhelmina Slater in Ugly Betty, vestirà i panni di Miranda Priestly nel musical de Il diavolo veste Prada, annunciato lo scorso settembre. Si tratta di un nuovo adattamento musicale basato sull’omonimo film (2006) e romanzo (2003), che andrà in onda sul West End di Londra. Williams ha dichiarato: […]

John Travolta a Sanremo 2024: tutti i retroscena sul “terrificante” ballo del qua qua 8 Febbraio 2024 - 12:37

John Travolta ospite della seconda serata di Sanremo 2024, ma le cose non sono andate come previsto...

Disney: fatturato invariato e calo degli abbonati a Disney+ nel primo trimestre dell’anno fiscale 2024 8 Febbraio 2024 - 0:29

Il numero complessivo di abbonati delle piattaforme Disney è di 149,6 milioni, in leggero calo rispetto ai 150,2 milioni dello scorso trimestre.

Tom Holland protagonista di Romeo e Giulietta, la star di Spider-Man torna a teatro 6 Febbraio 2024 - 18:30

Tom Holland tornerà a calcare i palchi teatrali e sarà protagonista di una nuova produzione di Romeo e Giulietta.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

Deadpool & Wolverine, il trailer spiegato a mia nonna 12 Febbraio 2024 - 9:44

Tutto quello che abbiamo scovato nel teaser di Deadpool & Wolverine.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI