Better Call Saul, l’addio di Bob Odenkirk: “Grazie per essere rimasti con noi”

Better Call Saul, l’addio di Bob Odenkirk: “Grazie per essere rimasti con noi”

Di Filippo Magnifico

È terminato il percorso di Better Call Saul e si è chiuso un importantissimo capitolo della storia della televisione, iniziato nel 2008 con Breaking Bad.
Il protagonista Bob Odenkirk ha salutato i fan con un video, ringraziando anche tutte le persone coinvolte in questo straordinario viaggio.

QUI trovate la recensione di DocManhattan

Cosa provo nel dare l’addio a Saul Goodman e Better Call Saul? Non sono bravo a rispondere a questa domanda, per me è difficile guardare troppo vicino a questa esperienza, addirittura a questo personaggio. Per me è un mistero anche come sia stato possibile tutto questo.

Grazie per aver visto la serie. Grazie a Vince Gilligan e Peter Gould per avermi offerto questa possibilità. Non ho fatto niente per meritare questo ruolo ma spero di essermelo guadagnato nel corso di sei stagioni. Ringrazio tutti gli attori con cui ho lavorato, Rhea Seehorn, Michael McKean, Jonathan Banks, Tony Dalton, Michael Mando, Patrick Fabian e tutti gli altri. E Giancarlo Esposito! Lavorare con loro, guardarli lavorare, mi ha reso un attore migliore. Voglio ringraziare la troupe ad Albuquerque, persone meravigliose e grandi lavoratori, grazie per tutto quello che avete fatto per rendere questa serie grandiosa.

E voglio ringraziare i fan per averci dato questa possibilità. Siamo arrivato come lo spin-off di quella che forse è la serie più amata di tutti i tempi, avremmo potuto attirare odio anche solo per averci provato. Invece ci è stata offerta questa possibilità, speriamo di averne fatto buon uso. Grazie per essere rimasti con noi. Better Call Saul e la storia di un uomo davvero unico. A volte un po’ lenta, ma alla fine, prestando attenzione, è la storia di tutto ciò che c’è di grande nelle persone.

Il video

LEGGI ANCHE: Better Call Saul: ecco chi è ritornato nel finale [SPOILER]

Better Call Saul è lo spin-off di Breaking Bad, ed è stato creato da Peter Gould e Vince Gilligan: al centro della storia c’è proprio il personaggio di Saul Goodman (Bob Odenkirk) quando ancora si faceva chiamare con il suo vero nome, Jimmy McGill. Better Call Saul racconta il percorso di Jimmy per diventare Saul, mentre cerca di sbarcare il lunario come avvocato da due soldi. Nel cast anche Rhea Seehorn (Kim Wexler), Jonathan Banks (Mike Ehrmentraut) e Giancarlo Esposito (Gustavo Fring).

LEGGI ANCHE

For All Mankind rinnovata per la quinta stagione, annunciato lo spin-off Star City 17 Aprile 2024 - 21:00

For All Mankind è stata rinnovata per la quinta stagione ed è stata anche annunciata una serie spin-off.

Acapulco: la terza stagione dal 1° maggio su Apple TV+, il trailer 17 Aprile 2024 - 20:15

Acapulco, svelato il trailer della terza stagione della serie comedy in arrivo il 1° maggio su Apple TV+.

Oldboy diventerà una serie, Park Chan-wook tra i produttori 17 Aprile 2024 - 19:47

Park Chan-wook collaborerà con Lionsgate TV per sviluppare una serie TV in inglese di "Oldboy".

Un uomo vero dal 2 maggio su Netflix: Jeff Daniels protagonista della serie di David E. Kelley 17 Aprile 2024 - 17:00

Jeff Daniels su Netflix con Un uomo vero, nuova serie prodotta da David E. Kelley e Regina King basata sul romanzo di Tom Wolfe.

X-Men ’97 – Episodio 3: omaggi e citazioni 28 Marzo 2024 - 8:31

Curiosità, riferimenti, easter egg e omaggi ai fumetti nel terzo episodio di X-Men '97.

Kong contro Mechani-Kong: l’altro King Kong giapponese – Godzillopedia capitolo 4 26 Marzo 2024 - 8:00

Il secondo film della giapponese Toho dedicato a King Kong: Kong contro Mechani-Kong.

X-Men ’97 è una bomba (la recensione senza spoiler dei primi tre episodi) 20 Marzo 2024 - 8:01

X-Men '97 è la migliore cosa che potesse capitare a un vecchio fan dei mutanti Marvel, animati, a fumetti o entrambe le cose.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI