Clerks III: la nuova immagine promozionale è un tuffo nel passato

Clerks III: la nuova immagine promozionale è un tuffo nel passato

Di Marco Triolo

I fan di Clerks ricorderanno che, quando Dante arriva al Quick Stop, cerca di aprire le serrande ma trova i lucchetti bloccati dalla gomma da masticare. La ragione di questa scelta fu pratica: Kevin Smith doveva per forza girare il film nel mini-market – in cui lavorava realmente di giorno – nelle ore notturne, quando era chiuso. Perciò, dato che il film era ambientato nel corso di una giornata, doveva trovare una scusa narrativa per non mostrare che, in realtà, fuori era notte.

Qualunque fosse la ragione, la scena è rimasta impressa nell’immaginario, ed è la perfetta realizzazione visiva della frustrazione di Dante, costretto a lavorare nel suo giorno libero e bloccato in un lavoro che detesta. Non stupisce, dunque, che Lionsgate abbia diffuso un’immagine promozionale di Clerks III che ritrae proprio il celebre lucchetto ripieno di chewing gum…

Nel tweet di Kevin Smith si legge:

La brava gente del reparto marketing di Lionsgate ha realizzato un sacco di fantastici artwork per promuovere il mio terzo Clerks. Perciò condividerò una diversa immagine ogni giorno fino allo svelamento del poster ufficiale, unito al debutto del trailer di Clerks III, mercoledì 6 luglio.

Abbiamo dunque una settimana da attendere fino all’uscita dell’atteso trailer.

Il mistero svelato

Una curiosità: in Jay & Silent Bob Reboot, si scopriva che erano stati proprio Jay e Silent Bob a mettere la gomma nei lucchetti, una tradizione che i due avevano portato avanti per venticinque anni. In Clerks III, oltre a Brian O’Halloran e Jeff Anderson nei panni di Dante e Randal, alla Becky di Rosario Dawson e all’Elias di Trevor Fehrman, torneranno ovviamente Jason Mewes e (ancora più ovviamente) Kevin Smith stesso nei panni di Jay e Silent Bob.

La trama sarà ispirata alle recenti esperienze di vita di Kevin Smith. Come ha dichiarato il regista:

Randal ha un attacco cardiaco. Capisce di aver sfiorato la morte e che nella sua vita non ha combinato nulla. Non c’è nessuno a commemorarlo, non ha famiglia, niente del genere. Durante il recupero, mentre è sotto fentanyl, arriva a una conclusione. Alla mezza età, dopo essere quasi morto, dopo aver lavorato per tutta la vita in un negozio di video e aver guardato i film degli altri, dice a Dante: “Penso che dobbiamo fare un film”. Così Dante e Randal girano Clerks.

Fonte: ComicBook

LEGGI ANCHE

Borderlands: Cate Blanchett nel trailer del film diretto da Eli Roth 21 Febbraio 2024 - 18:09

Cate Blanchett protagonista di Borderlands, il film di Eli Roth basato sull’omonima saga videoludica. Ad agosto al cinema!

Dune – Parte due, la recensione del film di Denis Villeneuve 21 Febbraio 2024 - 18:01

Dune - Parte due cammina in bilico tra l'attinenza al romanzo di Frank Herbert e la sensibilità contemporanea, con risultati davvero epici.

The Batman 2: Barry Keoghan sarà di nuovo Joker nel sequel 21 Febbraio 2024 - 17:00

A quanto pare in The Batman: Parte II ritroveremo Barry Keoghan nel ruolo di Joker.

Make-Up Artists And Hair Stylist Guild Awards: Vincono Maestro e Saltburn 21 Febbraio 2024 - 17:00

L'undicesima edizione dei Make-Up Artists and Hair Stylists Guild (IATSE Local 706) ha visto Maestro e Salturn vincere in due categorie ciascuno.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

Deadpool & Wolverine, il trailer spiegato a mia nonna 12 Febbraio 2024 - 9:44

Tutto quello che abbiamo scovato nel teaser di Deadpool & Wolverine.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI