Percy Jackson – Rick Riordan risponde alle critiche sul casting di Leah Jeffries: “Non avete imparato niente dai miei libri”

Percy Jackson – Rick Riordan risponde alle critiche sul casting di Leah Jeffries: “Non avete imparato niente dai miei libri”

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, Aryan Simhadri (Un’altra scatenata dozzina) e Leah Sava Jeffries (Empire) affiancheranno Walker Scobell in Percy Jackson and the Olympians, la serie Disney+ ispirata ai romanzi di Rick Riordan.

Questa scelta di cast è stata accolta da diverse polemiche, in molti non hanno gradito il coinvolgimento di Leah Sava Jeffries per il ruolo di Annabeth Chase, la figlia di Athena, descritta nei libri come bianca, e nel web gli hater hanno fatto sentire la loro voce. Come sempre in questi casi non sono mancati i commenti razzisti ed è proprio contro questi che si è recentemente scagliato lo stesso Riordan, con una lettera pubblicata sul suo blog.

Le reazioni al casting di Leah sono state piene di gioia e travolgenti, proprio come avrebbero dovuto essere. Leah sarà un modello per una nuova generazione di ragazze che vedranno in lei l’eroina che hanno sempre sognato di essere. In ogni caso, se questo casting vi crea problemi è che me che dovete prendervela. Non ci sono altri da incolpare. Al di là della reazione a questo post, tutti noi dovremmo essere d’accordo sul fatto che bullizzare una ragazza online è sbagliato e non ha scusanti. Per quanto lei sia forte e per quanto avessimo già preventivato una cosa del genere, quello che sta succedendo ha superato il limite. E deve finire. Ora.

Riordan ha voluto precisare che la giovane è stata scelta semplicemente perché è l’attrice migliore per il ruolo:

Essendo l’autore, voglio essere chiaro: stavo cercando gli attori migliori per interpretare e portare in vita questi personaggi. E per quanto mi riguarda l’aspetto fisico era secondario. Ci abbiamo messo un anno per trovare il meglio del meglio. E questo trio è il migliore. Leah Jeffries è Annabeth Chase.

L’autore si è anche rivolto a chi in questi giorni ha parlato di forzature, di un cast scelto in base ad un principio di inclusività senza merito:

Non conoscete, o avete semplicemente ignorato, gli anni di duro lavoro di Leah, il suo talento, la sua forza, la sua presenza scenica. State rifiutando di credere che sia stata scelta semplicemente perché se lo meritava. Non l’avete vista all’opera e avete già giudicato (quindi si tratta di pregiudizio), concludendo che sia stata assunta solo per una questione di percentuale, perché era necessario rispettare un elenco di cose. E per la cronaca voglio precisare che queste critiche sono arrivate al di là dell’orientamento politico. […] Avete pensato che qualcuno mi avesse costretto, che mi avessero fatto il lavaggio del cervello, che mi avessero ingannato, minacciato o chissà cos’altro. Questo perché io, essendo un autore bianco, non avrei mai potuto scegliere una ragazza nera per il ruolo. Non volete credere a me, l’autore dei romanzi, colui che ha creato questi personaggi, quando dico che questi attori sono perfetti per il ruolo.

Senza mezzi termini, Riordan ha anche definito razzisti coloro che hanno giudicato Leah Sava Jeffries senza prima vederla all’opera.

Nel momento in cui vedrete Leah in azione, diventerà la vostra Annabeth, come l’avete sempre immaginata. Questo a patto che le diate questa opportunità. Ma vi state rifiutando. State giudicando quando lei sia appropriata per il ruolo semplicemente basandovi sul suo aspetto, perché è una ragazza nera che interpreta una ragazza descritta nei libri come bianca. Amici miei, questo è razzismo.

Non solo, secondo l’autore queste persone che si dichiarano fan sembrano non aver compreso i suoi libri:

Il messaggio principale di Percy Jackson è sempre stato che la differenza fa la forza. Che nei gruppi risiede il potere. Quello che ci distingue dagli altri molto spesso rappresenta la nostra grandezza. Non si dovrebbe giudicare qualcuno in base alle nostre idee. […] Chiunque può diventare un eroe e se non lo capite, se il casting di queso trio meraviglioso vi sconvolge, non ha importanza il numero di volte che avete letto i libri. Perché non vi hanno insegnato nulla.

La serie

Riordan sarà produttore esecutivo della serie, e sta inoltre scrivendo il pilot insieme a Jon Steinberg (The Rookie), mentre alla regia ci sarà James Bobin (Dora e la città perduta, I Muppet).

Le riprese partiranno in estate. Steinberg e il suo socio Dan Shotz saranno produttori esecutivi. Con loro anche Bobin, Rebecca Riordan, Bert Salke, Monica Owusu-Breen, Jim Rowe, Ellen Goldsmith-Vein, Jeremy Bell e D.J. Goldberg. A produrre ci sarà 20th Television.

Scobell sarà Percy Jackson, un dodicenne che scopre di essere un semidio, figlio di Poseidone, ed è costretto a imparare a gestire i suoi nuovi poteri sovrannaturali quando Zeus lo accusa di aver rubato la Folgore Olimpica, con cui il padre degli dei crea i suoi fulmini. Percy dovrà quindi attraversare l’America in cerca della Folgore, per impedire che Zeus scateni una guerra sulla Terra.

Le differenze tra film e serie

Al cinema, Percy Jackson è stato interpretato da Logan Lerman in due film. All’epoca dell’uscita del primo, Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: Il ladro di fulmini, Lerman aveva diciotto anni. Il fatto stesso che sia stato scelto un attore giovane come Scobell è la prova che la serie sarà più fedele ai romanzi di Riordan: nel primo, Il ladro di fulmini appunto, Percy ha infatti dodici anni.

LEGGI ANCHE

Jesse Williams protagonista di Costiera, la nuova serie Prime Video 28 Febbraio 2024 - 12:00

Jesse Williams, noto per il ruolo del Dr. Jackson Avery nella serie Grey’s Anatomy, sarà il protagonista della serie Prime Video Costiera.

Intervista col vampiro: un nuovo teaser per la stagione 2 27 Febbraio 2024 - 20:30

La seconda stagione della serie ispirata a Intervista col vampiro di Anne Rice, debutterà sugli schermi americani di AMC il 12 maggio.

Frasier: il revival tornerà su Paramount+ con la stagione 2 27 Febbraio 2024 - 19:30

Il revival di Frasier tornerà su Paramount+ con una seconda stagione, che vedrà ovviamente il ritorno di Kelsey Grammer.

Andor, Stellan Skarsgård svela quando potrebbe uscire la stagione 2 27 Febbraio 2024 - 16:06

Stellan Skarsgård rivela che la seconda stagione di Andor potrebbe uscire tra la fine del 2024 e l'inizio del 2025.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI