L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Rust: un nuovo video mostra il set prima e dopo l’incidente di Halyna Hutchins

Rust: un nuovo video mostra il set prima e dopo l’incidente di Halyna Hutchins

Di Marco Triolo

Il dipartimento dello sceriffo di Santa Fe ha diffuso, su richiesta dei media, un file video che contiene diverse clip registrate sul set di Rust, il western durante la cui lavorazione ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins, a causa di un colpo partito dalla pistola di Alec Baldwin. Nel video si può vedere l’attore mentre prova con la pistola nello stesso giorno dell’incidente, nel quale rimase anche ferito il regista Joel Souza.

Ma sono anche inclusi i concitati momenti dopo l’incidente, con le autorità che mettono in sicurezza la scena, una chiesa, e le dichiarazioni a caldo di diverse parti coinvolte. Tra queste lo stesso Baldwin, che afferma: “Qualcuno ha messo un proiettile vero nella pistola”. “Se quello che è stato estratto dalla sua spalla era un proiettile, allora qualcuno ha caricato un proiettile vero nella pistola che avevo in mano”.

La spalla a cui Baldwin si riferisce è quella del regista, rimasto ferito in maniera non grave. “C’è stato un botto più forte di qualunque altro abbia mai sentito provenire da una salva”, Souza dice agli agenti. Il regista descrive anche come l’armaiola Hannah Gutierrez Reed abbia consegnato l’arma a Baldwin, ribadendo un concetto che abbiamo sentito molte volte nel caso Rust: la pistola era “cold” o “clean”, nel senso di completamente scarica. Souza racconta anche di aver provato una sensazione simile a “un calcio nella spalla”. “Ero a terra e ho gettato lo sguardo verso la direttrice della fotografia Halyna Hutchins, vedendo che aveva del sangue che le usciva dalla schiena”.

“Ho provato con una pistola carica”, afferma Baldwin a un certo punto. “Doveva essere scarica o vuota… Questa è la cosa più orrenda che abbia mai sentito in vita mia”.

Ecco il video

Di recente, Rust Movie Productions è stata multata per 136.793 dollari, il massimo consentito dalle leggi del New Mexico, dopo un’indagine di sei mesi, dalla quale è emerso che la compagnia di produzione “sapeva che la sicurezza delle procedure legate alle armi da fuoco non era seguita sul set”, e, nonostante questo, “ha dimostrato totale indifferenza verso la sicurezza dei lavoratori”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Il serpente dell’Essex: Tom Hiddleston ci accompagna sul set della serie Apple 22 Maggio 2022 - 13:00

Il co-protagonista ci svela i segreti della lavorazione della serie Apple tratta dal romanzo di Sarah Perry

The Last of Us – La serie mostrerà dei flashback assenti dal videogioco 22 Maggio 2022 - 12:00

The Last of Us comprenderà alcuni elementi inediti, tra cui vari flashback assenti dal videogioco e la madre di Ellie.

I 30 anni di Alien 3: com’è invecchiato il divisivo sequel di David Fincher? 22 Maggio 2022 - 11:00

Sono passati trent'anni dall'uscita di quello che forse è il sequel meno originale della saga di Alien. Ma se la merita questa reputazione?

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.