L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I Razzie annullano il “premio” a Bruce Willis dopo la diagnosi di afasia

I Razzie annullano il “premio” a Bruce Willis dopo la diagnosi di afasia

Di Marco Triolo

I Razzie Awards 2022 avevano dedicato una categoria intera alla “Peggiore performance di Bruce Willis in un film del 2021″, per mettere alla berlina una deriva di carriera che per molti era inspiegabile, e che aveva visto la star apparire in otto film l’anno scorso (e ventidue negli ultimi quattro anni), nella maggior parte dei casi direct to video. Ora, in seguito alla diagnosi di afasia comunicata dalla figlia dell’attore, Rumer Willis, i Razzie hanno fatto un passo indietro e annullato il “premio”.

Gli organizzatori John Wilson e Mo Murphy hanno diffuso un comunicato stampa, in cui si legge:

Dopo molte riflessioni e considerazioni, i Razzie hanno preso la decisione di annullare il Razzie Award dato a Bruce Willis, per via della sua diagnosi recentemente divulgata. Se la condizione medica di una persona è un fattore nelle sue decisioni e/o performance, riconosciamo che non è appropriato darle un Razzie.

Con l’occasione, Wilson e Murphy hanno rettificato anche un’altra controversia, quella legata alla nomination a Shelley Duvall come peggiore attrice per Shining:

Col tempo abbiamo scoperto che la performance di Duvall fu compromessa dal trattamento riservatole da Stanley Kubrick durante la produzione. Vorremmo cogliere questa opportunità per annullare anche quella nomination.

La decisione di annullare il premio a Bruce Willis è arrivata a seguito di una polemica scatenata dall’iniziale tweet dei Razzie a commento della notizia:

I Razzie sono davvero dispiaciuti per la condizione diagnosticata a Bruce Willis. Forse questo spiega perché abbia voluto andarsene col botto nel 2021. I nostri migliori auguri a Bruce e famiglia.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

She-Hulk: il trailer della serie Marvel, dal 17 agosto su Disney+ 17 Maggio 2022 - 23:58

Ecco il trailer di She-Hulk, la serie dei Marvel Studios con Tatiana Maslany, in arrivo su Disney+ il 17 agosto.

Only Murders in the Building: un nuovo teaser per la stagione 2 17 Maggio 2022 - 22:19

Ecco un nuovo teaser trailer della seconda stagione di Only Murders in the Building, in arrivo su Disney+ il 28 giugno.

Quel che conta è il pensiero: trailer e foto della commedia in sala dal 26 maggio 17 Maggio 2022 - 22:00

Trent Film ha rilasciato trailer e foto della commedia Quel che conta è il pensiero, film di Luca Zambianchi che arriverà al cinema dal 26 maggio.

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.

Moon Knight, episodio 6: il finale con i grandi, ma non un gran finale (SPOILER) 5 Maggio 2022 - 11:27

Bastoncino pim pum pam, volan tanti scappellotti.