Moon Knight – La nostra intervista con May Calamawy: “Layla mi ha insegnato a essere più coraggiosa”

Moon Knight – La nostra intervista con May Calamawy: “Layla mi ha insegnato a essere più coraggiosa”

Di Filippo Magnifico

Il secondo episodio di Moon Knight, ora disponibile su Disney+, ha introdotto Layla, interpretata da May Calamawy, nota per il ruolo di Dena in Ramy e vista anche in altre produzioni come Madam Secretary, The Brave, The Long Road Home e FBI.

Qualche giorno fa abbiamo avuto il piacere di intervistarla e abbiamo parlato con lei della serie. Con Moon Knight Kevin Feige aveva promesso una produzione distante dal resto dei titoli dell’Universo Cinematografico Marvel e l’impressione è che sia proprio così.

Quello che mi piace dell’MCU è che tutti i personaggi per certi versi sono persone normali, non sono perfette e possiamo vedere le loro imperfezioni. Quello che mi piace di Moon Knight è il modo in cui si focalizza sulla sua condizione psicologica. Noi come pubblico è come se stessimo vivendo questa cosa con lui, provando le stesse esperienze. Penso che mantenere il focus sulla salute mentale sia molto importante, soprattutto ora, con tutto quello che sta succedendo nel mondo, le cose di cui tutti stanno parlando… è un bell’universo in cui le persone si possono divertire, ma possono anche sentirlo familiare.

Trovate maggiori dettagli nella nostra video intervista. Per attivare i sottotitoli spingete l’apposito pulsante in basso a destra dello schermo.

LEGGI ANCHE:

La nostra recensione

Moon Knight, gli easter egg scovati nel primo episodio (uno dei quali è davvero figo)

Cinque cose che abbiamo imparato dalla conferenza stampa

La sinossi di Moon Knight

Una nuova serie d’azione e avventura giramondo con un complesso vigilante che soffre di disturbo dissociativo dell’identità. Le molteplici identità che vivono dentro di lui si ritrovano catapultate in una guerra mortale tra dei sullo sfondo dell’Egitto antico e moderno.

Moon Knight

Moon Knight è un vigilante creato da Doug Moench (testi) e Don Perlin (disegni) su Werewolf by Night (prima serie) n. 32, uscito nell’agosto 1975. Sotto la maschera si nasconde Marc Spector, ex marine che inizia a lavorare per il mercenario Raoul Bushman, che però lo lascia in fin di vita durante una spedizione in Egitto. I locali lo salvano e lo portano al cospetto della statua del dio Khonshu, che gli appare in una visione e gli chiede di diventare un guerriero sulla Terra. Nasce così Moon Knight, supereroe dotato di numerosi gadget inventati da Spector, le cui capacità fisiche aumentano a livello sovrumano durante la notte.

Negli anni, Spector subisce un tracollo psichico che lo porta a soffrire di depressione, mentre le visioni di Khonshu – forse dovute al suo stato mentale – continuano a perseguitarlo. Diventa anche molto più brutale rispetto agli inizi, e non esita a uccidere i criminali.

Il cast

Oscar Isaac interpreterà il protagonista, Marc Spector. Nel cast anche May Calamawy, Ethan Hawke e Dina Shihabi.

La regia

La regia di vari episodi è curata da Mohamed Diab. Il cineasta egiziano è noto per il suo debutto nel lungometraggio, Cairo 678, considerato un “presagio” della rivoluzione egiziana del 2011 (è uscito un mese prima). Nel 2016, il suo Eshtebak (Clash) è stato selezionato per la sezione Un Certain Regard del Festival di Cannes. Diab ha inoltre scritto The Island, blockbuster egiziano di grandissimo successo.

Altri episodi sono diretti da Justin Benson e Aaron Moorhead, acclamati registi indipendenti nell’ambito della fantascienza e dell’horror. Sono noti per Spring, The Endless, Synchronic.

La produzione

Gregory Middleton (Fringe, Game of Thrones, Watchmen) è il direttore della fotografia. La milanese Stefania Cella (La grande bellezza, Downsizing, Lucy in the Sky, Morbius) si occupa invece delle scenografie.

Lo showrunner

Lo showrunner di Moon Knight è Jeremy Slater, lo stesso di The Umbrella Academy.

LEGGI ANCHE

Paul Dano ritiene che la “superhero fatigue” potrebbe condurre a film migliori 4 Marzo 2024 - 14:00

Paul Dano riflette sulla situazione in cui versano i film di supereroi, e su cosa potrebbe succedere in futuro.

Tartarughe Ninja, il sequel uscirà nel 2026 4 Marzo 2024 - 9:15

Paramount Pictures ha fissato la data di uscita di Tartarughe Ninja: Caos mutante, in arrivo nell'ottobre del 2026.

Deadpool & Wolverine, nuove conferme sul ruolo di Emma Corrin 3 Marzo 2024 - 18:00

Pare proprio che Emma Corrin interpreterà Cassandra Nova in Deadpool & Wolverine, l'atteso cinecomic dei Marvel Studios.

Madame Web, la bizzarra clip è disponibile in italiano 3 Marzo 2024 - 10:30

La bizzarra clip di Madame Web che ha suscitato l'ironia del web è ora disponibile in italiano: Cassie corre verso... sé stessa?

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI