L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jussie Smollett condannato a 150 giorni di carcere per aver finto un’aggressione

Jussie Smollett condannato a 150 giorni di carcere per aver finto un’aggressione

Di Marco Triolo

Jussie Smollett, ex star di Empire, è stato infine condannato a 150 giorni di carcere e a una multa di 120.106 dollari, come rimborso alla città di Chicago, oltre a una multa aggiuntiva di 25 mila dollari, per aver messo in scena un finto attacco alla sua persona nel gennaio 2019. L’attore eviterà la prigione di stato e sconterà invece la pena nella Cook County Jail di Chicago. Inoltre, la sentenza include 30 mesi di libertà vigilata.

Una volta udita la sentenza, Jussie Smollett si è alzato in piedi dicendo “Non ho tendenze suicide, e sono innocente”, e aggiungendo: “Vostro Onore, la rispetto, e rispetto la Giuria, ma sono innocente. E se mi capiterà qualcosa quando andrò in prigione, non l’avrò fatto io a me stesso. Voglio che lo sappiate tutti”.

Il caso

I fatti erano avvenuti il 29 gennaio 2019, quando Jussie Smollett aveva sporto denuncia al Chicago Police Department per un crimine d’odio. Secondo la sua testimonianza, due persone, con indosso maschere da sci, lo avevano attaccato nel quartiere di Streeterville, urlando epiteti razzisti e omofobi mentre uno dei due gli versava addosso candeggina e l’altro gli piazzava una corda intorno al collo. Smollett descrisse uno dei due assalitori come bianco e disse alla polizia che i due uomini avevano gridato “MAGA country” (un riferimento allo slogan di Donald Trump, “Make America Great Again”) durante l’aggressione. In realtà, gli assalitori erano due fratelli nigeriano-americani, Abimbola e Olabinjo Osundairo, conosciuti da Smollett sul set di Empire, dove avevano lavorato come comparse. Fu proprio Smollett, secondo la testimonianza dei due, a organizzare l’attacco, vicino a una telecamera di sicurezza in modo che potesse essere ripreso e diffuso.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Last of Us – La serie mostrerà dei flashback assenti dal videogioco 22 Maggio 2022 - 12:00

The Last of Us comprenderà alcuni elementi inediti, tra cui vari flashback assenti dal videogioco e la madre di Ellie.

I 30 anni di Alien 3: com’è invecchiato il divisivo sequel di David Fincher? 22 Maggio 2022 - 11:00

Sono passati trent'anni dall'uscita di quello che forse è il sequel meno originale della saga di Alien. Ma se la merita questa reputazione?

Spider-Man 4 – Il presidente di Sony Pictures è ottimista sul sequel 22 Maggio 2022 - 10:00

Tom Rothman spero di cominciare a lavorare su Spider-Man 4, e che gli attori torneranno nei rispettivi ruoli.

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.