Warner Bros. in causa per l’uscita day-and-date di Matrix Resurrections

Warner Bros. in causa per l’uscita day-and-date di Matrix Resurrections

Di Marco Triolo

Village Roadshow Entertainment Group, la compagnia che ha co-prodotto Matrix Resurrections, ha fatto causa a Warner Bros. per la distribuzione simultanea del film nelle sale e sulla piattaforma HBO Max, come parte del piano generale WarnerMedia di rendere disponibili in streaming tutte le sue uscite nel calendario del 2021. La causa, presentata presso la Corte Superiore di Los Angeles, sostiene che Matrix Resurrections fosse inizialmente previsto per il 2022, solo nelle sale, ma che sia stato anticipato alla fine del 2021 per “il disperato bisogno di creare un’ondata di iscrizioni di fine anno”, pur sapendo benissimo che l’uscita day-and-date avrebbe “decimato il box office del film e privato Village Roadshow di ogni vantaggio economico di cui WB e le sue affiliate avrebbero goduto”

La risposta di Warner Bros. non si è fatta attendere:

Questo è un tentativo superficiale da parte di Village Roadshow di evitare il loro impegno contrattuale a partecipare all’arbitrato che abbiamo avviato contro di loro la settimana scorsa. Non abbiamo dubbi che questo caso verrà risolto in nostro favore.

Warner si riferisce probabilmente al fatto che Village Roadshow sta trattenendo importanti pagamenti relativi alla sua parte di spese di produzione per via della presunta violazione di contratto. La compagnia richiede un calcolo di tutti i profitti di Warner derivati dal film, inclusi quelli relativi all’utilizzo del film su HBO Max.

Mark Holscher, partner dello studio legale Kirkland & Ellis, che rappresenta Village Roadshow, scrive:

WB ha permesso alla sua consociata di distribuire in streaming in blockbuster di Village Roadshow nello stesso giorno della sua uscita nelle sale, senza costi aggiuntivi, in modo che la sua consociata potesse aumentare gli iscritti e i ricavi dagli abbonamenti, con il vantaggio ulteriore di accrescere il valore azionario della casa madre.

Sempre secondo Village Roadshow, Warner non avrebbe mai rinegoziato il contratto per tenere conto dell’uscita ibrida di Matrix Resurrections. E inoltre la pirateria dovuta all’uscita digitale avrebbe ulteriormente aggravato la situazione.

Non solo Matrix

Infine, Village Roadshow sostiene che Warner abbia deliberatamente cercato di tagliare fuori lo studio da una serie di progetti. Come Wonka, il prequel de La fabbrica di cioccolato di Roald Dahl, che, secondo Warner, sarebbe slegato dall’adattamento di Tim Burton la cui proprietà è condivisa da Village Roadshow. O come Edge of Tomorrow, una serie ispirata all’omonimo film con Tom Cruise:

Anziché trattare Village Roadshow come un comproprietario del film e come il partner di lunga data quale è, WB ha proposto un accordo finanziario che vedrebbe Village Roadshow rinunciare ai suoi diritti contrattuali per essere relegata a partecipante di seconda classe.

Fonte: The Hollywood Reporter

LEGGI ANCHE

The Beach Boys, il documentario su Disney+ a partire dal 24 maggio 14 Aprile 2024 - 9:00

Sono disponibili il trailer e la key art di The Beach Boys, il nuovo documentario che arriverà in streaming in esclusiva su Disney+ a partire dal 24 maggio.

Garfield: Una missione gustosa, ecco il videoclip di Let It Roll 13 Aprile 2024 - 16:30

Keith Urban e Snoop Dogg cantano Let It Roll per Garfield: Una missione gustosa; ecco il videoclip ricco di scene del film.

Thunderbolts*, Kevin Feige conferma il titolo con l’asterisco e promette spiegazioni dopo l’uscita 13 Aprile 2024 - 15:00

Thunderbolts* avrà davvero l'asterisco nel titolo, e i fan ipotizzano che dietro si nascondano i Dark Avengers.

Challengers, due featurette ci portano alla scoperta del film 13 Aprile 2024 - 12:00

MGM ha pubblicato due nuove featurette di Challengers che ci portano alla scoperta del film di Luca Guadagnino.

X-Men ’97 – Episodio 3: omaggi e citazioni 28 Marzo 2024 - 8:31

Curiosità, riferimenti, easter egg e omaggi ai fumetti nel terzo episodio di X-Men '97.

Kong contro Mechani-Kong: l’altro King Kong giapponese – Godzillopedia capitolo 4 26 Marzo 2024 - 8:00

Il secondo film della giapponese Toho dedicato a King Kong: Kong contro Mechani-Kong.

X-Men ’97 è una bomba (la recensione senza spoiler dei primi tre episodi) 20 Marzo 2024 - 8:01

X-Men '97 è la migliore cosa che potesse capitare a un vecchio fan dei mutanti Marvel, animati, a fumetti o entrambe le cose.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI