Nel mio nome: Elliot Page produrrà il documentario italiano su un gruppo di amici transgender

Nel mio nome: Elliot Page produrrà il documentario italiano su un gruppo di amici transgender

Di Marco Triolo

Elliot Page, star di The Umbrella Academy, è entrato nel team del documentario italiano Nel mio nome, diretto da Nicolò Bassetti (regista di Magnifiche sorti e collaboratore al soggetto di Sacro GRA), in veste di produttore esecutivo. Il film, che verrà presentato al Festival di Berlino, è incentrato su un gruppo di quattro amici provenienti da diverse parti d’Italia e accomunati dal processo di transizione da un’identità di genere femminile a quella maschile in diversi momenti della loro vita. Il regista ha un figlio transgender, Matteo, ed è da questa esperienza personale che ha preso spunto per realizzare Nel mio nome.

Elliot Page, che ha fatto coming out come transgender a dicembre 2020, ha spiegato le ragioni per cui ha scelto di produrre il film:

Quello che rende Nel mio nome unico, per me, è il modo in cui presenta, ingegnosamente e intenzionalmente, tutti i diversi pezzi che costituiscono l’identità di una persona. È una meditazione sull’umanità trans e non ho mai visto un altro film come questo. Sapere che Bassetti ha consultato attentamente il suo figlio trans nel corso della lavorazione è bellissimo per me, e penso che quell’esperienza di vita e quell’input siano evidenti nella prospettiva del film. Sono onorato di essere a bordo e non vedo l’ora che lo vedano tutti.

Nicolò Bassetti, paesaggista e urbanista prima che documentarista, ha dichiarato:

La mia esperienza personale di genitore mi ha permesso, come regista, di trovare la necessaria sicurezza per avvicinare i protagonisti di questa storia, esplorare le loro emozioni e stabilire un rapporto intimo costruito sulla fiducia e la complicità. Sono davvero grato a Elliot per aver aggiunto la sua esperienza di vita in modo da aiutare il nostro film a trovare la sua strada nel mondo.

I produttori

Nel mio nome è prodotto da Nuovi Paesaggi Urbani, la compagnia di Bassetti, e dalla Art of Panic di Lucia Nicolai e Marcello Paolillo. Sarà presentato in anteprima nella sezione Panorama della Berlinale, che si svolgerà dal 10 al 20 febbraio.

Fonte: The Hollywood Reporter

LEGGI ANCHE

Dune: Parte Due apre con $182.5M al box office mondiale 5 Marzo 2024 - 6:52

Dune: Parte Due ha incassato in Nord America $82.5M più del doppio del primo Dune ($41M).

Mobile Suit Gundam Seed Freedom diventa il film di maggior successo del franchise 4 Marzo 2024 - 23:37

Dopo 38 giorni nelle sale Mobile Suit Gundam Seed Freedom supera Encounters in Space anche con le presenze

In arrivo un horror ispirato alla disastrosa Wonka Experience 4 Marzo 2024 - 18:59

La disastrosa Willy’s Chocolate Experience di Glasgow, in Scozia, ha ispirato un nuovo film horror.

Godzilla Minus One supera i ¥6 miliardi in Giappone 4 Marzo 2024 - 18:31

Oltre a Godzilla Minus One, solo altri tre film live action sono riusciti a infrangere la soglia dei ¥6 miliardi negli ultimi dieci anni

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI