L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Grease: Rise of the Pink Ladies, Paramount+ svela il cast della serie

Grease: Rise of the Pink Ladies, Paramount+ svela il cast della serie

Di Marco Triolo

Paramount+ ha svelato il cast di Grease: Rise of the Pink Ladies, la serie prequel del classico Grease le cui riprese stanno iniziando a Vancouver.

La serie sarà interpretata da Marisa Davila nei panni di Jane, Cheyenne Isabel Wells in quelli di Olivia, Ari Notartomaso in quelli di Cynthia. Tricia Fukuhara nel ruolo di Nancy, Shanel Bailey in quello di Hazel, Madison Thompson nei panni di Susan. Infine, Johnathan Nieves sarà Richie, Jason Schmidt sarà Buddy, Maxwell Whittington-Cooper sarà Wally e Jackie Hoffman sarà la vice-preside McGee.

La trama

La serie, composta da dieci episodi e prodotta da Paramount Television Studios, sarà ambientata quattro anni prima dell’originale. Nel 1954, prima che il rock ‘n’ roll dominasse, prima che i T-Birds diventassero il gruppo più cool della scuola, quattro ragazze esasperate ed emarginate osano divertirsi a modo loro, scatenando un panico moralista che cambierà per sempre Rydell High.

Gli autori

Grease: Rise of the Pink Ladies sarà scritta da Annabel Oakes (Atypical, Transparent), anche showrunner e produttrice esecutiva. Marty Bowen sarà produttore esecutivo per Temple Hill, Erik Feig per Picturestart. Alethea Jones (Made For Love, Messaggi da Elsewhere) dirigerà il pilot e due episodi successivi, e sarà produttrice esecutiva.

Le coreografie saranno curate da Jamal Sims (Aladdin, Encanto). Justin Tranter scriverà e produrrà i brani originali. Tranter è un compositore e produttore discografico candidato ai Grammy che ha lavorato, tra gli altri, con Dua Lipa e Lady Gaga.

Nicole Clemens, presidente di Paramount Television Studios e Paramount+ Original Scripted Series, ha dichiarato:

Siamo entusiasti di svelare la nostra nuova serie originale, che introdurrà un incredibile cast di nuove star in ascesa ed elettrizzanti numeri musicali di cui vi innamorerete. Annabel e Alethea sono riuscite a catturare alla perfezione lo spirito dell’iconico e amatissimo classico, che, come Rise of the Pink Ladies, è ambientato nel passato ma rilevante nel presente.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Last of Us – La serie mostrerà dei flashback assenti dal videogioco 22 Maggio 2022 - 12:00

The Last of Us comprenderà alcuni elementi inediti, tra cui vari flashback assenti dal videogioco e la madre di Ellie.

I 30 anni di Alien 3: com’è invecchiato il divisivo sequel di David Fincher? 22 Maggio 2022 - 11:00

Sono passati trent'anni dall'uscita di quello che forse è il sequel meno originale della saga di Alien. Ma se la merita questa reputazione?

Spider-Man 4 – Il presidente di Sony Pictures è ottimista sul sequel 22 Maggio 2022 - 10:00

Tom Rothman spero di cominciare a lavorare su Spider-Man 4, e che gli attori torneranno nei rispettivi ruoli.

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.