L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tutta la luce che non vediamo: l’esordiente Aria Mia Loberti protagonista della serie Netflix

Tutta la luce che non vediamo: l’esordiente Aria Mia Loberti protagonista della serie Netflix

Di Marco Triolo

Netflix ha trovato la protagonista di Tutta la luce che non vediamo (All the Light We Cannot See), miniserie in quattro parti tratta dal romanzo premio Pulitzer di Anthony Doerr e incentrata sulle vicende di due ragazzi durante la Seconda Guerra Mondiale. Sarà Aria Mia Loberti, esordiente scoperta dopo una ricerca a livello globale.

Loberti sarà Marie-Laure, adolescente parigina che diventa cieca a causa di una malattia degenerativa. Il suo percorso incontrerà quello di Werner, un giovane soldato tedesco con un talento naturale per la riparazione delle radio. Insieme, i due cercheranno di sopravvivere alla devastazione della guerra nella Francia occupata dai nazisti.

La produzione era in cerca di un’attrice cieca o ipovedente, e Loberti, pur non avendo studiato recitazione, ha battuto migliaia di candidate ottenendo il ruolo.

Autori e produttori

Shawn Levy, regista di Free Guy e produttore esecutivo di Stranger Things, dirigerà tutti gli episodi di Tutta la luce che non vediamo, scritti dal creatore di Peaky Blinders Steven Knight. Levy, Dan Levine e Josh Barry di 21 Laps Entertainment saranno produttori esecutivi insieme a Knight.

Shawn Levy ha dichiarato:

Trovare un’attrice che interpretasse l’iconica Marie-Laure – una giovane donna cieca la cui forza più grande è la tenacia della sua speranza e il potere della sua voce attraverso le onde radio durante la guerra – non era una sfida da poco. Abbiamo cercato in tutto il mondo e guardato migliaia di audizioni. Non abbiamo mai pensato che il nostro percorso ci avrebbe portati a qualcuno che non solo non aveva mai recitato, ma non aveva mai fatto provini prima. È stato un momento da mascella a terra quando abbiamo visto per la prima volta Aria Mia Loberti, che è sia una performer naturale che una sostenitrice della parità e della rappresentazione per i disabili. Non vedo l’ora di raccontare questa bellissima storia con lei al centro.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Moon Knight – Trailer ufficiale per la serie Marvel con Oscar Isaac, dal 30 marzo su Disney+ 18 Gennaio 2022 - 7:08

In occasione della prima Luna piena del 2022 è stato svelato il trailer ufficiale di Moon Knight, che debutterà il 30 marzo su Disney+.

Boy Kills World: Andrew Koji nel film prodotto con Sam Raimi 17 Gennaio 2022 - 23:15

Andrew Koji (Snake Eyes) reciterà nell'action fantasy Boy Kills World prodotta da Sam Raimi

Lincoln’s Dilemma: su Apple TV+ la docuserie che racconta il viaggio di Lincoln verso l’abolizione della schiavitù 17 Gennaio 2022 - 21:30

Narrato da Jeffrey Wright e con le voci di Bill Camp e Leslie Odom Jr., Lincoln's Dilemma uscirà in tutto il mondo il 18 febbraio.

The Book of Boba Fett: bestiole giganti senza Rancor(e) 13 Gennaio 2022 - 9:21

Storia breve dei Rancor, cucciolosi mostri carnivori di casa sotto la residenza di Jabba the Hutt.

Mother/Android, la recensione: apocalisse al discount 8 Gennaio 2022 - 10:06

La guerra contro le macchine di una ragazza col pancione, nel nuovo film di fantascienza con Chloë Grace Moretz appena sbarcato su Netflix.

The Book of Boba Fett, episodio 2: la storia di quel personaggio dal look molto aggressivo (Spoiler) 6 Gennaio 2022 - 8:44

Le origini (a fumetti) di un certo tipo dall'aria truce visto nel secondo episodio di The Book of Boba Fett.