L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Timur Bekmambetov porterà al cinema l’universo di fumetti horror di Stan Lee

Timur Bekmambetov porterà al cinema l’universo di fumetti horror di Stan Lee

Di Marco Triolo

Un altro universo cinematografico è in arrivo, ancora una volta basato su creazioni di Stan Lee. Ma stavolta non ha a che fare con la Marvel, bensì con i fumetti horror creati da Lee per la casa editrice POW! Entertainment nell’ultima fase della sua vita. Timur Bekmambetov (Wanted, Ben-Hur) svilupperà il progetto con la sua compagnia Bazelevs, in collaborazione con ZQ Entertainment.

Sawbones e Carnival of Killers

I due titoli che daranno il via alle danze saranno Sawbones e Carnival of Killers. Il primo segue Alex Covin, fragile dodicenne che legge un fumetto misterioso e viene trasportato nel suo mondo terrificante: un centro di detenzione minorile infestato da forze demoniache guidate da Sawbones, entità omicida che preda i detenuti. È Alex a essere impazzito o questo mondo è davvero reale? Per fuggire, Alex dovrà trovare il modo di sconfiggere Sawbones, ma presto scopre che quest’ultimo è la personificazione di tutte le sue paure.

Carnival of Killers è invece ambientato negli anni ’30, all’epoca delle grandi tempeste di sabbia (note come “Dust Bowl”) che colpirono le pianure americane e canadesi in quel periodo. Al centro una ragazzina con abilità psichiche che percepisce che il luna park itinerante in cui lei e la madre hanno trovato rifugio è in realtà l’epicentro di un’invasione aliena.

Sceneggiatori e produttori

Kevin Kölsch e Dennis Widmyer, registi di Pet Sematary, scriveranno Carnival of Killers. Matt Greenberg, co-sceneggiatore di Pet Sematary (ma anche sceneggiatore di 1408, Halloween – 20 anni dopo e Il regno del fuoco), scriverà Sawbones.

I produttori saranno Majd Nassif di Bazelevs, Ara Keshishian e Petr Jakl di ZQ Entertainment e Martin J. Barab. Chaz Rainey sarà produttore esecutivo insieme a POW! Entertainment.

Bekmambetov ha dichiarato:

Non c’è talento che abbia creato tanto intrattenimento di successo come Stan Lee. Sono felice di portare sullo schermo il lato più oscuro del suo genio creativo e della sua immaginazione.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Belle: Il trailer italiano del film diretto da Mamoru Hosoda 26 Gennaio 2022 - 15:12

Mamoru Hosoda prende ispirazione dal racconto de La Bella e la Bestia, per raccontare una storia moderna ambientata nella rete. Ecco il trailer italiano di Belle

Iniziate le riprese di Halloween Ends, ecco le prime foto con Jamie Lee Curtis 26 Gennaio 2022 - 13:30

Ecco Jamie Lee Curtis nelle prime foto dal set di Halloween Ends, l'ultimo capitolo della saga horror lanciata da John Carpenter e proseguita da David Gordon Green.

The Batman – Tutti i personaggi principali sul nuovo poster 26 Gennaio 2022 - 12:45

Catwoman, l'Enigmista, il Pinguino e Bruce Wayne con il suo alter ego sono ritratti sul nuovo poster di The Batman.

The Legend of Vox Machina: che cos’è e com’è nata la nuova serie animata fantasy di Amazon 25 Gennaio 2022 - 12:23

Da Critical Role a The Legend of Vox Machina, la storia di una campagna GdR famosissima e del fenomeno che ha generato.

Hit-Monkey – la recensione senza spoiler: la serie TV Marvel più tarantiniana di sempre 21 Gennaio 2022 - 15:21

Arriva la nuova, esagerata serie animata Marvel: sangue, macachi, Giappone, complotti, katana e vendetta. E un migliaio di proiettili (almeno).

Young Rock: l’infanzia e la giovinezza del futuro presidente Dwayne Johnson, raccontate da The Rock 20 Gennaio 2022 - 15:05

Le nostre impressioni su Young Rock, la sitcom (ora su Sky) in cui Dwayne Johnson racconta la sua vita. E il suo futuro da presidente.