Spider-Man No Way Home: Tom Holland e Zendaya parlano del film (e di chi è tornato)

Spider-Man No Way Home: Tom Holland e Zendaya parlano del film (e di chi è tornato)

Di Filippo Magnifico

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER

Spider-Man: No Way Home ha ormai fatto il suo ingresso nelle sale da un po’ di giorni e nel web cominciano a comparire le prime interviste al cast. Sia chiaro, dichiarazioni erano state rilasciate anche prima dell’uscita del film ma c’erano cose di cui non si poteva assolutamente parlare prima della uscita. Ed è in questa categoria che rientrano le dichiarazioni rilasciate da Tom Holland e Zendaya al sito Marvel.com. Inutile dire che, se ancora non avete visto il film, vi conviene non proseguire con la lettura.

Spider-Man No Way Home

Tom Holland e Zendaya hanno parlato dei personaggi che sono tornati nella pellicola. Alcuni ci erano già stati svelati grazie al materiale promozionale, altri invece erano avvolti da un alone di mistero. Ecco, quindi, i commenti dei due attori:

CHARLIE COX nel ruolo di Matt Murdock/Daredevil

TOM HOLLAND: Ci siamo divertiti molto a lavorare con Charlie. È davvero interessante fare una scena tra due supereroi che non contiene elementi da supereroi. A parte quel mattone che afferra al volo. È stato incredibile.

ALFRED MOLINA nel ruolo di Otto Octavius

ZENDAYA: Il più cool.
TOM HOLLAND: Una delle persone più divertenti che abbia mai incontrato.
ZENDAYA: Tu lo ami proprio.
TOM HOLLAND: Sì, mi sono divertito molto con Alfred.

WILLEM DAFOE nel ruolo di Norman Osborn/Green Goblin

TOM HOLLAND: Non ho mai lavorato con un attore che fosse in grado di offrire così tante opzioni a un regista.
ZENDAYA: Ha spaventato a morte tutti, ad essere onesti. La cosa più bella è che tutti sono così adorabili, e poi interpretano questi personaggi davvero malvagi…

TOBEY MAGUIRE nel ruolo di Peter Parker/Spider-Man

TOM HOLLAND: Tobey era così divertente.
ZENDAYA: Fantastico.
TOM HOLLAND: Era sul serio felice di essere tornato. Era evidente che significava davvero molto per lui indossare di nuovo quel costume. Noi che torniamo insieme. È stato incredibile.

ANDREW GARFIELD nel ruolo di Peter Parker/Spider-Man

TOM HOLLAND: Andrew Garfield, la leggenda in persona. È un ragazzo così adorabile. Penso che questo film sia stato il suo modo di fare pace con Spider-Man. È stato un tale privilegio lavorare con lui. So che significava molto per lui.
ZENDAYA: Era così bello. [Tobey, Andrew e Tom] si preoccupano così profondamente dei loro personaggi, quale è stato il loro viaggio come Spider-Man. È stato così bello vedere tutti voi ragazzi connettervi su questo punto ed essere in grado di parlare tra di voi di un’esperienza così speciale, pochissime persone hanno indossato quel costume. È stato fantastico vedere quanto voi ragazzi ci tenesse davvero e vi proteggeste l’un l’altro. Era davvero dolce.
TOM HOLLAND: È come una confraternita.

LEGGI ANCHE

Tilda Swinton in Constantine 2? L’attrice ne dubita 2 Marzo 2024 - 18:00

Tilda Swinton dubita che tornerà in Constantine 2, ma condivide un'indiscrezione alquanto curiosa sul sequel...

Anime Awards 2024: Suzume miglior film, Jujutsu Kaisen S2 anime dell’anno 2 Marzo 2024 - 13:11

Jujutsu Kaisen Stagione 2 domina gli Anime Awards 2024 vincendo undici premi, tra cui anime dell'anno, Makoto Shinkai vince con Suzume il premio per il miglior film

Wendell Pierce nel cast di Superman, sarà Perry White 2 Marzo 2024 - 12:00

New entry nel cast di Superman, la nuova avventura dell’Uomo d’Acciaio scritta e diretta da James Gunn.

Anime Awards 2024: Bong Joon-ho tra i presentatori 1 Marzo 2024 - 15:50

Bong Joon-ho sarà presente durante la cerimonia degli Anime Awards 2024

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI