L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spider-Man: No Way Home riutilizza alcune scene di Spider-Man 3 e The Amazing Spider-Man

Spider-Man: No Way Home riutilizza alcune scene di Spider-Man 3 e The Amazing Spider-Man

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione di Spider-Man: No Way Home

ATTENZIONE: CONTIENE SPOILER SU NO WAY HOME

Spider-Man: No Way Home riporta in scena alcuni supercriminali dei franchise di Sam Raimi e Marc Webb, ma non tutti sono stati rappresentati allo stesso modo: l’Uomo Sabbia (Thomas Haden Church) e Lizard (Rhys Ifans), infatti, non appaiono mai in forma umana, se si escludono le loro inquadrature finali. Ebbene, per queste apparizioni sono state riutilizzate (e modificate) alcune scene dei film precedenti.

Come spiega The Direct, il ritorno di Flint Marko in forma umana al termine del film è stato ottenuto rielaborando una scena di Spider-Man 3: quella in cui Flint si disintegra dopo essere caduto in una pozza d’acqua, alla fine della battaglia con l’Arrampicamuri nelle fogne. Attraverso un’abile manipolazione, in No Way Home vediamo l’Uomo Sabbia subire il processo opposto, cioè ritrovare le sembianze umane. La scena è però la stessa, modificata e ricollocata in un nuovo contesto.

Per quanto riguarda la metamorfosi di Lizard in Dr. Curt Connors, si tratta della medesima scena di The Amazing Spider-Man, quando il supervillain torna umano dopo lo scontro con il Tessiragnatele. È stata però usata una versione alternativa, probabilmente un ciak tagliato o un’angolazione diversa dello stesso momento.

Non sappiamo per quale motivo la produzione abbia dovuto usare questi espedienti. Thomas Haden Church e Rhys Ifans sono comunque tornati per prestare le voci ai loro personaggi, ma è possibile che qualche conflitto di agenda abbia impedito loro di girare le scene dal vivo. Non dimentichiamoci, inoltre, che le riprese si sono svolte durante la pandemia, quindi la ragione potrebbe essere legata alle difficoltà logistiche in tempi di Covid.

Vi ricordo che il film è attualmente nelle sale, e sta avendo un grande successo.

LEGGI ANCHE:

Doc Manhattan recensisce Spider-Man: No Way Home

Un video mostra la standing ovation del pubblico davanti a Spider-Man: No Way Home

Kevin Feige assicura che Spider-Man 4 si farà

Spider-Man: No Way Home e Hawkeye sono collegati?

Roberto Recchioni recensisce Spider-Man: No Way Home

Nel multiverso

Il film riporta in scena diversi volti noti. Ci sono Electro (Jamie Foxx), il Dottor Octopus (Alfred Molina), Goblin (Willem Dafoe), l’Uomo Sabbia (Thomas Haden Church) e Lizard (Rhys Ifans) e gli Spider-Man di Tobey Maguire e Andrew Garfield. C’è inoltre il Dottor Strange (Benedict Cumberbatch), mentre Matt Murdock (Charlie Cox) fa un cameo. Nel cast anche Arian Moayed.

La produzione

Disney e Sony Pictures hanno ritrovato l’accordo per la condivisione di Spider-Man, quindi il film è ambientato nel Marvel Cinematic Universe, come le precedenti avventure con Tom Holland. La produzione è curata dai Marvel Studios.

Il cast

Nel cast ritroviamo Tom Holland (Peter Parker / Spider-Man), Marisa Tomei (Zia May), Zendaya (MJ), Jacob Batalon (Ned Leeds), Tony Revolori (Flash Thompson) e presumibilmente anche Angourie Rice (Betty). Benedict Cumberbatch sarà Doctor Strange.

Regia

Dopo Spider-Man: Homecoming e Far From Home, la regia è nuovamente di Jon Watts.

Fonte: ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Il futuro di 007: Barbara Broccoli conferma che Idris Elba “ha fatto parte delle conversazioni” 25 Gennaio 2022 - 20:38

Barbara Broccoli ha recentemente confermato che il nome di Idris Elba ha fatto parte delle conversazioni per il futuro di 007.

Later di Stephen King diventerà una serie con Lucy Liu 25 Gennaio 2022 - 20:30

La serie sarà prodotta dalla Blumhouse di Jason Blum e scritta da Raelle Tucker, sceneggiatrice di True Blood e Jessica Jones

Percy Jackson and the Olympians: Disney+ ordina ufficialmente la serie 25 Gennaio 2022 - 20:13

Il pilot della serie sarà diretto da James Bobin (Dora e la città perduta, I Muppet) e scritto dall'autore Rick Riordan

The Legend of Vox Machina: che cos’è e com’è nata la nuova serie animata fantasy di Amazon 25 Gennaio 2022 - 12:23

Da Critical Role a The Legend of Vox Machina, la storia di una campagna GdR famosissima e del fenomeno che ha generato.

Hit-Monkey – la recensione senza spoiler: la serie TV Marvel più tarantiniana di sempre 21 Gennaio 2022 - 15:21

Arriva la nuova, esagerata serie animata Marvel: sangue, macachi, Giappone, complotti, katana e vendetta. E un migliaio di proiettili (almeno).

Young Rock: l’infanzia e la giovinezza del futuro presidente Dwayne Johnson, raccontate da The Rock 20 Gennaio 2022 - 15:05

Le nostre impressioni su Young Rock, la sitcom (ora su Sky) in cui Dwayne Johnson racconta la sua vita. E il suo futuro da presidente.