L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Resident Evil: Welcome to Raccoon City, Sony Pictures rilascia i primi nove minuti di film

Resident Evil: Welcome to Raccoon City, Sony Pictures rilascia i primi nove minuti di film

Di Marco Lucio Papaleo

Negli USA Resident Evil: Welcome to Raccoon City è appena arrivato in digital, on demand: Sony Pictures, decide quindi di mostrare tutta la scena iniziale della pellicola, della durata di nove minuti, per invogliare all’acquisto.

LEGGI ANCHE:

Il nuovo trailer in italiano

Il nuovo trailer di Resident Evil: Welcome to Raccoon City

Le somiglianze tra film e gioco in una featurette

Il primo trailer di Resident Evil: Welcome to Raccoon City

Il cast

Nel cast figurano Kaya Scodelario (Claire Redfield), Hannah John-Kamen (Jill Valentine), Robbie Amell (Chris Redfield), Tom Hopper (Albert Wesker), Avan Jogia (Leon S. Kennedy), Neal McDonough (William Birkin) e Donal Logue (Brian Irons).

La regia

Alla regia troviamo Johannes Roberts, lo stesso di The Strangers: Prey at Night e 47 metri. Il cineasta ha dichiarato la sua intenzione di “tornare ai primi due giochi originali e ricreare l’esperienza terrificante e viscerale che ebbi quando li giocai, raccontando al contempo la storia molto umana e terrena di una piccola città americana in rovina, che sia rilevante per i giorni nostri e susciti l’empatia del pubblico”. Possiamo quindi aspettarci una trasposizione più fedele rispetto ai sopracitati film di Paul W.S. Anderson.

La sceneggiatura

Il copione di Resident Evil è opera di Greg Russo (Mortal Kombat) insieme allo stesso Roberts.

La saga precedente

Resident Evil: The Final Chapter ha chiuso la saga cinematografica di Alice (Milla Jovovich), coronando un’esalogia che – a partire dal 2002, anno di uscita del primo film – ha guadagnato 1.2 miliardi di dollari in tutto il mondo, affermandosi come il franchise di maggior successo tra quelli basati sui videogiochi.

In effetti, Resident Evil è stato l’unico “marchio” videoludico capace di imporsi a livello cinematografico, mentre gli altri sono rimasti fermi al primo capitolo, oppure hanno prodotto solo uno sparuto numero di film, senza raggiungere i numeri della saga di Paul W.S. Anderson. L’ultimo capitolo ha guadagnato soltanto 26.8 milioni di dollari negli Stati Uniti, ma l’incasso mondiale ha raggiunto la quota di 312.2 milioni di dollari, con 160 milioni provenienti dalla sola Cina: considerando il budget di partenza – 40 milioni – non c’è dubbio che The Final Chapter sia stato un successo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Book of Boba Fett – Un poster anche per Thundercat 25 Gennaio 2022 - 12:30

Il nuovo character poster di The Book of Boba Fett è dedicato al "chirurgo" transumanista interpretato da Thundercat.

The Legend of Vox Machina: che cos’è e com’è nata la nuova serie animata fantasy di Amazon 25 Gennaio 2022 - 12:23

Da Critical Role a The Legend of Vox Machina, la storia di una campagna GdR famosissima e del fenomeno che ha generato.

Netflix acquista il nuovo film di Lee Daniels, un thriller su un caso di esorcismo con Octavia Spencer e Glenn Close 25 Gennaio 2022 - 11:30

Il film sarà basato sul caso di Latoya Ammons, madre di tre figli vittime di possessioni demoniache

The Legend of Vox Machina: che cos’è e com’è nata la nuova serie animata fantasy di Amazon 25 Gennaio 2022 - 12:23

Da Critical Role a The Legend of Vox Machina, la storia di una campagna GdR famosissima e del fenomeno che ha generato.

Hit-Monkey – la recensione senza spoiler: la serie TV Marvel più tarantiniana di sempre 21 Gennaio 2022 - 15:21

Arriva la nuova, esagerata serie animata Marvel: sangue, macachi, Giappone, complotti, katana e vendetta. E un migliaio di proiettili (almeno).

Young Rock: l’infanzia e la giovinezza del futuro presidente Dwayne Johnson, raccontate da The Rock 20 Gennaio 2022 - 15:05

Le nostre impressioni su Young Rock, la sitcom (ora su Sky) in cui Dwayne Johnson racconta la sua vita. E il suo futuro da presidente.