L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Good Omens: annunciato il cast della seconda stagione

Good Omens: annunciato il cast della seconda stagione

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Le prime immagini di Aziraphale e Crowley sul set di Good Omens 2

Le riprese della seconda stagione di Good Omens proseguono in Scozia, e Amazon Prime Video ha rivelato che Jon Hamm (l’Arcangelo Gabriele) tornerà nei nuovi episodi.

Il comunicato riporta che Gabriele sarà affiancato da altri angeli: Michele (Doon Mackichan), Uriel (Gloria Obianyo), Saraqael (Liz Carr) e Muriel (Quelin Sepulveda).

Gabriele sarà aiutato e spalleggiato dagli angeli Michele, interpretato da uno degli attori del cast della prima stagione Doon Mackichan (Toast, Smack the Pony), e Uriel, ruolo interpretato da Gloria Obianyo (Dune, High Life). A loro si uniranno nuovi angeli, Saraqael, interpretata da Liz Carr (Devs, Testimoni silenziosi) e Muriel, interpretata da Quelin Sepulveda (Havoc – Fuori controllo, L’uomo che cadde sulla Terra). Un altro personaggio chiave dell’Inferno in questa stagione sarà interpretato da Shelley Conn (Bridgerton, Gli Irregolari).

Neil Gaiman, autore del romanzo insieme a Terry Pratchett, e co-showrunner della serie, ha commentato:

Good Omens 2 non sarebbe lo stesso senza lo straordinario Jon Hamm nei panni di Gabriele, il peggior capo che chiunque possa avere. La storia che io e Terry Pratchett abbiamo creato tanti anni fa continua a portarci dalla londinese Soho, al Paradiso e all’Inferno. È un piacere per me riportare in vita personaggi che abbiamo amato (o odiato) e introdurne di nuovi – dai più scintillanti piani alti del Paradiso ai più cupi scantinati dell’Inferno – da amare (o da odiare, o da amare odiare o anche da odiare amare). Tutti loro fanno parte della strana e insolitamente amata famiglia di Good Omens.

Douglas Mackinnon, regista e co-showrunner, ha aggiunto:

Non potrei essere più felice che Jon sia tornato per dare ancora una volta per portare ancora Good Omens, buoni auspici, con il suo Arcangelo Gabriele, che è il secondo in comando in Cielo. Torna con noi quasi a metà della produzione, quando abbiamo già accolto nella famiglia di Good Omens 2 volti conosciuti in ruoli conosciuti, volti conosciuti in ruoli sconosciuti e volti sconosciuti in ruoli sconosciuti. Abbiamo anche un volto sconosciuto in un ruolo conosciuto.

La seconda stagione non ha ancora una data di uscita, ma vi terremo aggiornati.

LEGGI ANCHE: Good Omens, una spassosa apocalisse con attori formidabili

La sinossi del libro, edito in Italia da Mondadori

Sulla base delle Profezie di Agnes Nutter, Strega (messe per iscritto nel 1655 prima che Agnes facesse saltare in aria tutto il villaggio riunito per godersi il suo rogo), il mondo finirà di sabato. Sabato prossimo, per essere proprio precisi. E per questo motivo che le temibili armate del Bene e del Male si stanno ammassando, che i Quattro Motociclisti dell’Apocalisse stanno scaldando i loro poderosissimi motori e sono pronti a lanciarsi per strada, e che gli ultimi due scopritori di streghe si preparano a combattere la battaglia finale, armati di istruzioni clamorosamente antiquate e di innocue spillette. Atlantide sta emergendo, piovono rane dal cielo. Gli animi si surriscaldano… Bene bene. Tutto sembra proprio andare secondo il Piano Divino.

Non fosse che un angelo un filo pignolo (ma giusto un filo, per carità) e un demone che apprezza la bella vita – ciascuno dei quali ha passato tra i mortali sulla Terra parecchi millenni e si è, come dire?, affezionato a usi e costumi umani – non fanno esattamente salti di gioia davanti alla prospettiva dell’incombente catastrofe cosmica. E allora, se quei due (Crowley e Azraphel) vogliono che quanto profetizzato non si compia, devono mettersi al lavoro subito per scovare e uccidere l’Anticristo (mica una bella cosa, visto che è un ragazzino simpaticissimo). Ma c’è un piccolo problema: sembra proprio che qualcuno lo abbia scambiato con qualcun altro…

Il cast

Nel cast figurano Michael Sheen (Aziraphale), David Tennant (Crowley), Jon Hamm (l’Arcangelo Gabriele), Miranda Richardson (Madame Tracy), Michael McKean (Shadwell), Adria Arjona (Anathema), Jack Whitehall (Newton Pulsifer), Sam Taylor Buck (Adam Young), Derek Jacobi (Metatron), Nick Offerman (l’Ambasciatore americano), Benedict Cumberbatch (Satana) e Frances McDormand (Dio). Brian Cox presta la voce a Morte.

Produzione e regia

Good Omens è stato commissionato per Amazon Prime Video e per BBC two da Patrick Holland, direttore di BBC two; da Shane Allen, direttore di BBC Comedy Commissioning; e da Georg Sharp, editor presso BBC. Lo show è prodotto dal team comedy ai BBC studios, la divisione BBC commercial production, Narrativia e The Blank Corporation, in collaborazione con BBC Worldwide. Regista e produttore esecutivo è invece Douglas Mackinnon, noto per Knightfall, Dirk Gently, Doctor Who, Outlander e Sherlock: The Abominable Bride.

Fonte: Amazon Prime Video

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Pam & Tommy: la vera storia che ha ispirato la serie con Lily James e Sebastian Stan 29 Gennaio 2022 - 13:00

Ecco la vera storia che ha ispirato Pam & Tommy, la serie con Lily James e Sebastian Stan in arrivo su Disney+ il prossimo 2 febbraio.

Uncharted – I propositi per gennaio in un video con scene inedite 29 Gennaio 2022 - 12:00

GUARDA ANCHE: Il trailer finale di Uncharted Visto l’approccio scanzonato del film (come quello del videogioco di Naughty Dog), Sony Pictures sta promuovendo Uncharted con vari contenuti di stampo ironico. L’ultimo è un video realizzato con lo stile di TikTok, formato verticale compreso, in cui vediamo i propositi di Nathan Drake (Tom Holland) per il […]

She-Hulk – Tim Roth rivela che Abominio apparirà anche in forma umana 29 Gennaio 2022 - 11:00

Tim Roth rivela a The DisInsider che Abominio apparirà anche in forma umana nella serie dedicata a She-Hulk.

The Legend of Vox Machina: che cos’è e com’è nata la nuova serie animata fantasy di Amazon 25 Gennaio 2022 - 12:23

Da Critical Role a The Legend of Vox Machina, la storia di una campagna GdR famosissima e del fenomeno che ha generato.

Hit-Monkey – la recensione senza spoiler: la serie TV Marvel più tarantiniana di sempre 21 Gennaio 2022 - 15:21

Arriva la nuova, esagerata serie animata Marvel: sangue, macachi, Giappone, complotti, katana e vendetta. E un migliaio di proiettili (almeno).

Young Rock: l’infanzia e la giovinezza del futuro presidente Dwayne Johnson, raccontate da The Rock 20 Gennaio 2022 - 15:05

Le nostre impressioni su Young Rock, la sitcom (ora su Sky) in cui Dwayne Johnson racconta la sua vita. E il suo futuro da presidente.