L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I film action più attesi del 2022

I film action più attesi del 2022

Di Marco Triolo

Se tutto andrà bene, nel 2022 potremo finalmente entrare in un cinema, acquistare dei popcorn e spararci alcuni degli action movie che aspettavamo di più quest’anno, ma che sono stati rinviati per ovvie ragioni. Parlo principalmente di Top Gun: Maverick, John Wick 4 e Mission: Impossible 7, che a quest’ora avremmo dovuto già aver visto. Consoliamoci pensando che il 2022 potrebbe essere un anno fantastico per l’azione al cinema, con titoli come I Mercenari 4, Bullet Train, Tyler Rake 2 e molti altri di enorme interesse, più (speriamo) qualche sorpresa. Diamo uno sguardo agli action movie in arrivo nel nuovo anno.

NB: Sì, il mese di uscita è per alcuni film relativo al mercato americano. Al momento i dettagli riguardanti il nostro territorio sono scarsi ma aggiorneremo il post non appena le date saranno confermate.

The 355 (7 gennaio USA)

Diretto da Simon Kinberg (X-Men: Dark Phoenix), The 355 vede Jessica Chastain, Lupita Nyong’o, Diane Kruger e Penélope Cruz nei panni di un gruppo di agenti segrete internazionali alle prese con la ricerca di un’arma top secret caduta nelle mani sbagliate. Il cast include anche Fan BingBing, Sebastian Stan ed Edgar Ramírez. TRAILER.

Uncharted (febbraio)

Uncharted

Probabilmente non ha bisogno di presentazioni questo film tratto dalla celebre saga di videogame Naughty Dog. Dirige Ruben Fleischer (Zombieland, Venom), mentre i protagonisti sono Tom Holland e Mark Wahlberg. Al centro le avventure di Nathan Drake (Holland), alla ricerca del “più grande tesoro mai trovato” insieme all’arguto partner Victor “Sully” Sullivan (Wahlberg). TRAILER.

Operation Fortune: Ruse de Guerre (18 marzo USA)

Dopo Wrath of Man, Guy Ritchie torna nuovamente a collaborare con l’amico Jason Statham per questa spy story girata tra Regno Unito, Turchia e Qatar, e interpretata anche da Hugh Grant, Aubrey Plaza, Cary Elwes e Josh Hartnett. Al centro la super spia Orson Fortune (Statham), incaricata di rintracciare e fermare la vendita di una nuova tecnologia bellica letale controllata dal miliardario trafficante d’armi Greg Simmonds (Grant). Fortune e la sua squadra reclutano la più grande star del cinema di Hollywood Danny Francesco (Hartnett) per infiltrarsi nell’organizzazione di Simmonds, che è un suo grandissimo fan. TRAILER.

The Lost City (25 marzo USA)

Si avvertono echi di All’inseguimento della pietra verde nella trama di The Lost City, che vedrà Sandra Bullock nei panni di una scrittrice di romanzi d’amore e d’avventura rapita da un eccentrico miliardario (Daniel Radcliffe) che spera che lei possa condurlo al tesoro dell’antica città perduta della suo ultimo libro. Alan (Channing Tatum), il modello che appare sulle copertine dei suoi romanzi, parte per salvarla. Il film è diretto da Adam e Aaron Nee a partire da un’idea di Seth Gordon (Come ammazzare il capo… e vivere felici). TRAILER.

Ambulance (8 aprile USA)

Il nuovo action di Michael Bay sceglie una strada meno magniloquente del suo solito. Ambulance è il remake di un film danese e vede Yahya Abdul Mateen II e Jake Gyllenhaal nei panni di due fratelli adottivi che, dopo una rapina, sequestrano un’ambulanza con a bordo un poliziotto gravemente ferito, e si danno alla fuga. Nel cast anche Eiza González. Divertimento assicurato, perché siamo nelle mani esperte di uno dei più grandi registi d’azione viventi. Il film era previsto da noi il 24 febbraio, ma di recente in USA è stato rimandato all’8 aprile. Vedremo se la data italiana verrà mantenuta. TRAILER.

The Unbearable Weight of Massive Talent (22 aprile USA)

Dal teaser trailer pare più una commedia che un action, ma come non includere in questa lista un film in cui Nicolas Cage interpreta se stesso a ruota libera? La trama ha delle somiglianze con Operation Fortune: Cage ha bisogno di soldi e accetta di presenziare al compleanno di un ricchissimo fan (Pedro Pascal) invischiato in affari loschi. L’attore viene però reclutato da un’agente CIA (Tiffany Haddish) per incastrare il fan. Le cose non potranno andare affatto bene. Dirige Tom Gormican (Quel momento imbarazzante). Il titolo italiano dovrebbe essere Il talento di Mr. C.

Top Gun: Maverick (26 maggio)

Vogliamo dire “action più atteso del 2022”? Diciamolo. Top Gun: Maverick era inizialmente previsto per giugno 2020. Arriverà praticamente due anni dopo a seguito di svariati rinvii per quella cosa che già sapete. E stavolta, dai, dovremmo esserci. La trama è ancora abbastanza nebulosa: sappiamo solo che Pete “Maverick” Mitchell lavora ancora oggi come pilota collaudatore e ha evitato di salire di grado per non dover rimanere a terra. Nel cast vedremo Jennifer Connelly, Ed Harris, Jon Hamm, Miles Teller (nei panni del figlio di Goose) e persino Val Kilmer nel ruolo di Iceman. Dirige Joseph Kosinski (Oblivion). TRAILER.

Shotgun Wedding (29 giugno USA)

Da Jason Moore (Pitch Perfect) una action comedy con Jennifer Lopez e Josh Duhamel nei panni di due promessi sposi il cui costoso e stravagante destination wedding viene deragliato quando tutti gli invitati vengono presi in ostaggio. I due, che stavano avendo seri dubbi se procedere o meno con il matrimonio, dovranno salvare famigliari e amici e riscopriranno, nel farlo, perché si fossero innamorati. Da noi arriverà su Amazon Prime Video.

Bullet Train (15 luglio USA)

Bullet Train

E a proposito di grandi registi action: torna David Leitch, co-regista di John Wick e autore di Atomica Bionda e Deadpool 2, per un action corale tratto da un romanzo di Kotaro Isaka. Il cast include Brad Pitt, il rapper Bad Bunny, Hiroyuki Sanada, Sandra Bullock, Joey King, Andrew Koji, Aaron Taylor-Johnson, Brian Tyree Henry, Zazie Beetz, Michael Shannon e Logan Lerman. Al centro del film, cinque assassini su un treno ad alta velocità, che scoprono che i loro bersagli sono legati tra loro.

Mission: Impossible 7 (settembre)

Tom Cruise

Altro film rinviatissimo causa Covid, il settimo Mission: Impossible dovrebbe arrivare da noi a settembre (il 30 settembre uscirà in USA). Tom Cruise fa il suo ritorno nei panni di Ethan Hunt, con Christopher McQuarrie ancora in regia. Nel cast stavolta anche Hayley Atwell (la Peggy Carter del Marvel Cinematic Universe) e Henry Czerny, che riprende il ruolo di Kittridge dal primo film della saga. Aspettiamoci stunt sempre più folli: stavolta, Tom si lancerà in moto da una scogliera.

Creed III (novembre 2022 USA)

Si sa pochissimo del terzo capitolo della saga di Adonis Creed, a parte il fatto che non ci sarà Sylvester Stallone e che il film sarà diretto dal protagonista Michael B. Jordan, al suo debutto dietro la macchina da presa. Il film è previsto per novembre 2022, ma non sono nemmeno iniziate le riprese. Perciò è possibile che venga rinviato.

Date da definire

Havoc

Se amate l’action dovreste conoscere il nome di Gareth Evans, regista che ha impresso il suo marchio nella storia del genere con il capolavoro The Raid. Il suo prossimo film si intitolerà Havoc e sarà interpretato niente meno che da Tom Hardy (e Timothy Olyphant e Forest Whitaker). Arriverà su Netflix e racconterà le vicende di un detective malconcio a seguito di un affare di droga andato male che, facendosi strada nel sottobosco criminale di una non meglio identificata città, dovrà trovare e salvare il figlio di un politico. Nel farlo, scoprirà una rete di corruzione e cospirazioni che avvolge l’intera città.

I Mercenari 4

Il quarto capitolo della saga degli Expendables è in realtà una sorta di mini-reboot che sposterà l’attenzione su Lee Christmas, il personaggio interpretato da Jason Statham. Sylvester Stallone avrà un ruolo marginale e passerà a lui il testimone della serie. Rivedremo anche Dolph Lundgren e Randy Couture, ma ci saranno diverse new entry. Tra queste Curtis “50 Cent” Jackson, Megan Fox, Andy Garcia, Iko Uwais e Tony Jaa. La regia è di Scott Waugh (Act of Valor, Need for Speed).

Tyler Rake 2

Tyler Rake non è morto. Chris Hemsworth, Sam Hargrave e Joe Russo tornano rispettivamente davanti alla macchina da presa, alla regia e alla sceneggiatura. Il sequel uscirà su Netflix a data da destinarsi. QUI un assaggio.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Pam & Tommy: la vera storia che ha ispirato la serie con Lily James e Sebastian Stan 29 Gennaio 2022 - 13:00

Ecco la vera storia che ha ispirato Pam & Tommy, la serie con Lily James e Sebastian Stan in arrivo su Disney+ il prossimo 2 febbraio.

Uncharted – I propositi per gennaio in un video con scene inedite 29 Gennaio 2022 - 12:00

GUARDA ANCHE: Il trailer finale di Uncharted Visto l’approccio scanzonato del film (come quello del videogioco di Naughty Dog), Sony Pictures sta promuovendo Uncharted con vari contenuti di stampo ironico. L’ultimo è un video realizzato con lo stile di TikTok, formato verticale compreso, in cui vediamo i propositi di Nathan Drake (Tom Holland) per il […]

She-Hulk – Tim Roth rivela che Abominio apparirà anche in forma umana 29 Gennaio 2022 - 11:00

Tim Roth rivela a The DisInsider che Abominio apparirà anche in forma umana nella serie dedicata a She-Hulk.

The Legend of Vox Machina: che cos’è e com’è nata la nuova serie animata fantasy di Amazon 25 Gennaio 2022 - 12:23

Da Critical Role a The Legend of Vox Machina, la storia di una campagna GdR famosissima e del fenomeno che ha generato.

Hit-Monkey – la recensione senza spoiler: la serie TV Marvel più tarantiniana di sempre 21 Gennaio 2022 - 15:21

Arriva la nuova, esagerata serie animata Marvel: sangue, macachi, Giappone, complotti, katana e vendetta. E un migliaio di proiettili (almeno).

Young Rock: l’infanzia e la giovinezza del futuro presidente Dwayne Johnson, raccontate da The Rock 20 Gennaio 2022 - 15:05

Le nostre impressioni su Young Rock, la sitcom (ora su Sky) in cui Dwayne Johnson racconta la sua vita. E il suo futuro da presidente.