Qualcuno vuole resuscitare Blockbuster Video come servizio streaming

Qualcuno vuole resuscitare Blockbuster Video come servizio streaming

Di Marco Triolo

Ah, Blockbuster! Bei tempi, eh? Beh, circa: se preferivate le videocassette allora sì. Io ho abbracciato l’Ultra HD e francamente non mi guarderei più indietro. Resta il fatto che Blockbuster Video è un marchio leggendario, sinonimo di anni ’90, Generazione X, gente vestita larga che noleggia film discutibili a prezzi esorbitanti.

Ora c’è qualcuno che vorrebbe resuscitarlo per un servizio streaming, il che sarebbe allo stesso tempo ironico e azzeccato. Blockbuster DAO, dove DAO sta per Decentralized Autonomous Organization, un’organizzazione che opera sulle Blockchain, sta cercando di raccogliere 5 milioni di dollari per comprare il marchio Blockbuster Video da Dish Network, la compagnia che lo possiede. Negli ultimi anni, Dish ha sfruttato il marchio per produrre t-shirt, puzzle e giochi da tavolo.

Blockbuster DAO ha intenzione di creare una piattaforma streaming rivoluzionaria, in cui la maggior parte delle decisioni verrebbe automatizzata così da eliminare l’errore umano, e gli abbonati avrebbero molto più potere per determinare il futuro della programmazione sul servizio.

Un’offerta troppo bassa?

Il problema è che finora Dish Network si è dimostrata disinteressata a vendere e, certamente, l’offerta di 5 milioni è troppo bassa. Dish ha comprato Blockbuster per 320 milioni di dollari nel 2011 e nel 2014 ha chiuso i trecento negozi di proprietà. Alcuni negozi privati, recanti il marchio Blockbuster Video, sono rimasti aperti ancora per qualche tempo e hanno continuato a pagare Dish per i diritti di utilizzo del marchio. Ma oggi ne resta solamente uno, a Bend, Oregon. Su questo è stato realizzato un documentario, The Last Blockbuster, e Netflix ha annunciato la realizzazione di una sit-com ambientata in una versione fittizia dello stesso, interpretata da Randall Park.

Stando a FX Empire, l’idea di Blockbuster DAO sarebbe quella di “usare una campagna PR per fare pressione su Dish Network affinché venda Blockbuster”. In pratica sperano che questa offerta spinga l’opinione pubblica a intervenire chiedendo a Dish di vendere.

Blockbuster DAO spera di finanziarsi vendendo dei token non fungibili, ma attualmente non è ancora possibile acquistarli.

Fonte: ComicBook.com

LEGGI ANCHE

SPY×FAMILY Code: White – Il teaser trailer doppiato in italiano 13 Aprile 2024 - 10:30

La prima vacanza dei Forger prende una brutta piega quando Anya... Ecco il teaser trailer doppiato in italiano di SPY×FAMILY Code: White

Ma quanto è brava Emanuela Fanelli? 13 Aprile 2024 - 9:00

Emanuela Fanelli sta diventando sempre più una star del panorama cinematografico e televisivo italiano.

Addio a Eleanor Coppola 13 Aprile 2024 - 8:15

Eleanor Coppola, celebre regista di "Hearts of Darkness" e moglie di Francis Ford Coppola, ci lascia a 87 anni.

Ammazzati amore mio: Jennifer Lawrence protagonista del film di Lynne Ramsay 12 Aprile 2024 - 22:08

Prima di girare Stone Mattress, Lynne Ramsay potrebbe filmare l'adattamento cinematografico di Ammazzati amore mio con Jennifer Lawrence

X-Men ’97 – Episodio 3: omaggi e citazioni 28 Marzo 2024 - 8:31

Curiosità, riferimenti, easter egg e omaggi ai fumetti nel terzo episodio di X-Men '97.

Kong contro Mechani-Kong: l’altro King Kong giapponese – Godzillopedia capitolo 4 26 Marzo 2024 - 8:00

Il secondo film della giapponese Toho dedicato a King Kong: Kong contro Mechani-Kong.

X-Men ’97 è una bomba (la recensione senza spoiler dei primi tre episodi) 20 Marzo 2024 - 8:01

X-Men '97 è la migliore cosa che potesse capitare a un vecchio fan dei mutanti Marvel, animati, a fumetti o entrambe le cose.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI