L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Adam McKay parla della fine della sua amicizia con Will Ferrell

Adam McKay parla della fine della sua amicizia con Will Ferrell

Di Marco Triolo

Un tempo, quella tra il regista Adam McKay e la star Will Ferrell era una delle più proficue partnership creative e umane di Hollywood. I due amici avevano fondato una casa di produzione, la Gary Sanchez Productions, e collaborato a molti progetti, tra cui Anchorman, Fratellastri a 40 anni e I poliziotti di riserva. Poi la loro amicizia è finita. Ora, Adam McKay ha raccontato a Vanity Fair il perché della sofferta rottura, e c’entra una serie HBO.

Per la precisione, l’ambizioso progetto che racconterà la storia dei Lakers anni ’80. McKay ha raccontato che Ferrell non ha preso bene la notizia del casting del suo migliore amico John C. Reilly nel ruolo del proprietario della squadra Jerry Buss. Michael Shannon era stato inizialmente scritturato nella parte, ma McKay si era poi ritrovato a doverlo sostituire. Ferrell teneva molto al ruolo, ma McKay spiega:

La verità è che, per come l’avevamo sempre concepita, la serie era iper realistica, e Ferrell non assomiglia a Jerry Buss e non ha la personalità di un Jerry Buss.

McKay ammette di non aver agito nel modo più appropriato o “da manuale”, e di non aver avvisato personalmente l’amico della decisione di scritturare Reilly:

Non volevo ferire i suoi sentimenti. Volevo essere rispettoso. Avrei dovuto chiamarlo e non l’ho fatto.

Ma non è che Will Ferrell fosse totalmente innocente, a sentire Adam McKay:

Ferrell l’ha presa come un’offesa ben peggiore di quanto avrei mai potuto immaginare. Ho tentato di mettermi in contatto con lui e gli ho ricordato di alcuni sgarbi da me ricevuti per i quali non si era mai scusato.

Gary Sanchez Productions

I problemi tra i due erano iniziati, però, una decina di anni prima, quando avevano fondato la compagnia Gary Sanchez Productions. Col tempo, Adam McKay iniziò a sentire il bisogno di lasciarsi alle spalle le commedie demenziali (e infatti negli ultimi anni ha diretto La grande scommessa, Vice – L’uomo nell’ombra e Don’t Look Up) e di lavorare meno con il collega. Il suo manager Jimmy Miller invece tentava di spingerlo continuamente a collaborare con Will Ferrell, ragion per cui McKay decise infine di licenziarlo.

Nel frattempo, le tensioni montavano: McKay decise di lasciare Funny Or Die, la start-up di contenuti video per il web fondata con Ferrell, dopo l’ingresso di Shell Oil come sponsor. Poi arrivò la decisione di chiudere Gary Sanchez. La nuova etichetta di McKay, Hyperobject Industries, prese il suo posto nella lavorazione della serie sui Lakers, e a questo punto McKay prese la decisione di scritturare John C. Reilly. Fu il punto di non ritorno.

L’ultima telefonata

Adam McKay racconta la gelida, ultima conversazione telefonica avuta con l’ormai ex amico Will Ferrell:

Dissi, “Beh, insomma, stiamo sciogliendo la compagnia”. E lui in pratica rispose: “Sì, esatto”. E io in sostanza gli dissi: “Passa una buona vita”. E poi pensai, “Cazzo, Ferrell non mi parlerà mai più”. Perciò non è andata a finire bene tra noi.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Moon Knight: un easter egg dei Fantastici Quattro nel trailer? 23 Gennaio 2022 - 19:00

Se venisse confermato, sarebbe un riferimento molto importante al futuro del Marvel Cinematic Universe

Da Fantasilandia a Fantasy Island, conosciamo la nuova serie in arrivo su Sky e NOW 23 Gennaio 2022 - 18:00

Con una serie sequel/reboot dell’iconica Fantasilandia, torna la magica isola in cui i sogni più nascosti diventano realtà. Conosciamo Fantasy Island.

Batgirl fugge dalle fiamme di Firefly nei nuovi video dal set 23 Gennaio 2022 - 16:00

Due nuovi video dal set di Batgirl mostrano una scena drammatica girata sulle strade di Glasgow, con Barbara Gordon e le fiamme di Firefly.

Hit-Monkey – la recensione senza spoiler: la serie TV Marvel più tarantiniana di sempre 21 Gennaio 2022 - 15:21

Arriva la nuova, esagerata serie animata Marvel: sangue, macachi, Giappone, complotti, katana e vendetta. E un migliaio di proiettili (almeno).

Young Rock: l’infanzia e la giovinezza del futuro presidente Dwayne Johnson, raccontate da The Rock 20 Gennaio 2022 - 15:05

Le nostre impressioni su Young Rock, la sitcom (ora su Sky) in cui Dwayne Johnson racconta la sua vita. E il suo futuro da presidente.

Moon Knight: il trailer spiegato a mia nonna 18 Gennaio 2022 - 8:26

Chi è Steven/Marc? E cosa c'entra l'antico Egitto? Guida veloce a Moon Knight, il nuovo super-eroe Marvel in arrivo in TV.