L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Strappare lungo i bordi e il “problema” del dialetto, la risposta di Zerocalcare

Strappare lungo i bordi e il “problema” del dialetto, la risposta di Zerocalcare

Di Filippo Magnifico

Strappare lungo i bordi ha da poco fatto il suo debutto su Netflix, confermandosi un grandissimo successo per la piattaforma di streaming.
Ciononostante c’è chi non ha gradito la serie animata di Zerocalcare. Soprattutto molte critiche sono state rivolte all’uso del dialetto romano, tipico delle opere del fumettista, secondo molti incomprensibile.
La risposta – carica di stupore – di Zerocalcare è arrivata su Twitter. Ovviamente in dialetto romano.

QUI trovate la nostra recensione

 

QUI trovate la nostra intervista a Zerocalcare

La serie

Zerocalcare presta la voce a tutti i personaggi, tranne l’Armadillo, interpretato da Valerio Mastandrea. Maggiori dettagli nella sinossi:

In un racconto costellato di flashback e aneddoti che spaziano dalla sua infanzia ai giorni nostri, Zerocalcare percorre un viaggio in treno con Sarah e Secco, gli amici di sempre, verso qualcosa di molto difficile da fare. Tutto, dai ricordi sugli anni della scuola alle lamentazioni esistenziali nei confronti della propria incompiutezza, è narrato con la voce di Zerocalcare, che doppia tutti i personaggi, tranne l’armadillo, che ha la voce di Valerio Mastandrea. È con questo stratagemma che ogni capitolo della storia sembra costruire un tassello di un mondo fatto di pochissime certezze e di amicizie incrollabili. E quando nel finale tutti i pezzi saranno al loro posto, il mosaico che avranno costruito sarà una sorpresa per lo spettatore, ma anche per il protagonista.

Strappare lungo i bordi è composta da sei episodi di 15 minuti. La serie è prodotta da Movimenti Production in collaborazione con BAO Publishing.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mega Man: Il live action in lavorazione per Netflix 4 Dicembre 2021 - 19:27

Il live action di Mega Man, annunciato nel 2018, scritto e diretto da Henry Joost e Ariel Schulman è in lavorazione per Netflix

Brad Pitt in un film sulle corse in auto diretto da Joseph Kosinski 4 Dicembre 2021 - 17:00

Gli studios, tra cui Paramount, Disney e Netflix, si stanno giocando il progetto all'asta. Coinvolto anche Lewis Hamilton

New York Film Critics: Drive My Car vince come miglior film, 3 premi per Il potere del cane 4 Dicembre 2021 - 15:00

Drive My Car vince come miglior film ai New York Film Critics, Il potere del cane ottiene 3 premi (regia, Cumberbatch e Kodi Smit-McPhee)

Hawkeye, il preambolo è giusto 24 Novembre 2021 - 8:19

Die Hard with a freccia: un John McClane per l'MCU. Due-parole-due (senza spoiler) sui primi due episodi Hawkeye.

Masters of the Universe: Revelation, parte 2 – La recensione no spoiler 23 Novembre 2021 - 9:01

Nel secondo lotto di episodi di Masters of the Universe: Revelation, la lotta per il potere di Grayskull continua. E si fa un po' confusa.

Ghostbusters: storia (breve) della Ecto-1 18 Novembre 2021 - 15:59

Ecto 1, la tumultuosa vita dell'iconica auto degli Acchiappafantasmi. Che per molto tempo non ha avuto neanche un nome.