L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Resident Evil: Welcome to Raccoon City – Nuovo spot italiano

Resident Evil: Welcome to Raccoon City – Nuovo spot italiano

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il nuovo trailer italiano di Resident Evil: Welcome to Raccoon City

Sony Pictures Italia ha pubblicato un altro spot di Resident Evil: Welcome to Raccoon City, nuovo adattamento della celebre saga videoludica targata Capcom.

Rispetto all’esalogia di Paul W.S. Anderson con Milla Jovovich, questo film promette una maggiore fedeltà rispetto al gioco, e infatti pone al centro Claire Redfield (Kaya Scodelario), Jill Valentine (Hannah John-Kamen), Leon S. Kennedy (Avan Jogia) e Chris Redfield (Robbie Amell); in altre parole, i protagonisti originali. La storia si svolge nel 1998, durante la famigerata notte in cui la Umbrella Corporation libera il Virus T a Raccoon City.

Resident Evil: Welcome to Raccoon City uscirà il prossimo 25 novembre nelle sale italiane. Troverete lo spot qui di seguito.

Lo spot

LEGGI ANCHE:

Il nuovo trailer di Resident Evil: Welcome to Raccoon City

Le somiglianze tra film e gioco in una featurette

Il primo trailer di Resident Evil: Welcome to Raccoon City

Il cast

Nel cast figurano Kaya Scodelario (Claire Redfield), Hannah John-Kamen (Jill Valentine), Robbie Amell (Chris Redfield), Tom Hopper (Albert Wesker), Avan Jogia (Leon S. Kennedy), Neal McDonough (William Birkin) e Donal Logue (Brian Irons).

La regia

Alla regia troviamo Johannes Roberts, lo stesso di The Strangers: Prey at Night e 47 metri. Il cineasta ha dichiarato la sua intenzione di “tornare ai primi due giochi originali e ricreare l’esperienza terrificante e viscerale che ebbi quando li giocai, raccontando al contempo la storia molto umana e terrena di una piccola città americana in rovina, che sia rilevante per i giorni nostri e susciti l’empatia del pubblico”. Possiamo quindi aspettarci una trasposizione più fedele rispetto ai sopracitati film di Paul W.S. Anderson.

La sceneggiatura

Il copione di Resident Evil è opera di Greg Russo (Mortal Kombat) insieme allo stesso Roberts.

La saga precedente

Resident Evil: The Final Chapter ha chiuso la saga cinematografica di Alice (Milla Jovovich), coronando un’esalogia che – a partire dal 2002, anno di uscita del primo film – ha guadagnato 1.2 miliardi di dollari in tutto il mondo, affermandosi come il franchise di maggior successo tra quelli basati sui videogiochi.

In effetti, Resident Evil è stato l’unico “marchio” videoludico capace di imporsi a livello cinematografico, mentre gli altri sono rimasti fermi al primo capitolo, oppure hanno prodotto solo uno sparuto numero di film, senza raggiungere i numeri della saga di Paul W.S. Anderson. L’ultimo capitolo ha guadagnato soltanto 26.8 milioni di dollari negli Stati Uniti, ma l’incasso mondiale ha raggiunto la quota di 312.2 milioni di dollari, con 160 milioni provenienti dalla sola Cina: considerando il budget di partenza – 40 milioni – non c’è dubbio che The Final Chapter sia stato un successo.

Fonte: Sony Pictures Italia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Nuovi rumor sulla (lunga) durata finale 28 Novembre 2021 - 15:00

Pare proprio che Spider-Man: No Way Home durerà circa 2 ore e mezza, e sarà il film più lungo nella storia del franchise.

Hawkeye: c’è un errore di continuità con The Avengers 28 Novembre 2021 - 14:00

Una svista nella ricostruzione della Battaglia di New York; a notarla è stato un fan su Reddit

Blade – Trapela on-line una possibile sinossi del film 28 Novembre 2021 - 13:00

Un elenco di produzione rivelerebbe la prima sinossi di Blade, film dei Marvel Studios con Mahershala Ali nel ruolo del Diurno.

Hawkeye, il preambolo è giusto 24 Novembre 2021 - 8:19

Die Hard with a freccia: un John McClane per l'MCU. Due-parole-due (senza spoiler) sui primi due episodi Hawkeye.

Masters of the Universe: Revelation, parte 2 – La recensione no spoiler 23 Novembre 2021 - 9:01

Nel secondo lotto di episodi di Masters of the Universe: Revelation, la lotta per il potere di Grayskull continua. E si fa un po' confusa.

Ghostbusters: storia (breve) della Ecto-1 18 Novembre 2021 - 15:59

Ecto 1, la tumultuosa vita dell'iconica auto degli Acchiappafantasmi. Che per molto tempo non ha avuto neanche un nome.