L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Addio a Dean Stockwell, star di Quantum Leap e del Dune originale

Addio a Dean Stockwell, star di Quantum Leap e del Dune originale

Di Marco Triolo

Con grande tristezza diciamo addio a Dean Stockwell, caratterista d’acciaio con una carriera che si è estesa per settant’anni fra teatro, cinema e televisione. Stockwell si è spento la mattina del 7 novembre nella sua casa, per cause naturali. Aveva 85 anni.

Il suo ruolo più celebre è probabilmente quello di Al Calavicci, l’ologramma che assiste Sam Beckett (Scott Bakula) nella classica serie Quantum Leap – In viaggio nel tempo. Nato nel 1936 a North Hollywood, Dean Stockwell aveva iniziato la sua carriera a sette anni a Broadway, per poi esordire al cinema nel 1945 quando aveva appena undici anni.

Nel 1960 vinse il premio come migliore attore a Cannes (insieme a Orson Welles e Bradford Dillman) per Frenesia del delitto di Richard Fleischer, tratto da un romanzo di Meyer Levin adattato anche a Broadway. Stockwell aveva interpretato anche la play accanto a Roddy McDowall, che sarebbe diventato un suo grande amico.

La svolta

Dopo una lunga parentesi prevalentemente televisiva, con ruoli in serie come Missione Impossibile, Le strade di San Francisco e Colombo, nei primi anni ’80 Stockwell ottenne una licenza da agente immobiliare e decise di lasciare Hollywood per cambiare carriera. Proprio in quel momento ricevette una telefonata da Harry Dean Stanton, che lo convinse a recitare con lui in Paris, Texas di Wim Wenders. Fu la svolta, che lo portò a una serie di ruoli memorabili in Dune e Velluto Blu di David Lynch e Una vedova allegra… ma non troppo di Jonathan Demme, che gli fruttò una nomination agli Oscar.

Gli altri ruoli

Lo abbiamo visto inoltre in Vivere e morire a Los Angeles, Beverly Hills Cop II, I protagonisti, Air Force One, L’uomo della pioggia e nelle serie JAG – Avvocati in divisa e Battlestar Galactica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ScreenWeek (@screenweek)

Fu però il ruolo di Al in Quantum Leap a farlo conoscere al grande pubblico. Anni dopo, nel 2014, si riunì con la sua co-star Scott Bakula in un episodio di NCIS: New Orleans.

Dal 2015, Dean Stockwell si era ritirato dalle scene, ma aveva intrapreso la carriera d’artista con il nome Robert Dean Stockwell, tenendo mostre in giro per il mondo.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Due nuovi poster grafici con Spidey e Strange 5 Dicembre 2021 - 18:00

Spidey e il Dottor Strange affrontano i supercriminali del multiverso in due poster grafici di Spider-Man: No Way Home.

Brendan Fraser festeggiato sul set di Batgirl per il suo compleanno 5 Dicembre 2021 - 17:00

Un tenero video dal set di Batgirl mostra i registi e la troupe festeggiare Brendan Fraser per il suo compleanno.

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: Guillermo del Toro parla della versione in bianco e nero 5 Dicembre 2021 - 16:00

Il regista ha spiegato di aver girato il film utilizzando la palette di colori con cui si giravano i noir in bianco e nero

Hawkeye, il preambolo è giusto 24 Novembre 2021 - 8:19

Die Hard with a freccia: un John McClane per l'MCU. Due-parole-due (senza spoiler) sui primi due episodi Hawkeye.

Masters of the Universe: Revelation, parte 2 – La recensione no spoiler 23 Novembre 2021 - 9:01

Nel secondo lotto di episodi di Masters of the Universe: Revelation, la lotta per il potere di Grayskull continua. E si fa un po' confusa.

Ghostbusters: storia (breve) della Ecto-1 18 Novembre 2021 - 15:59

Ecto 1, la tumultuosa vita dell'iconica auto degli Acchiappafantasmi. Che per molto tempo non ha avuto neanche un nome.